Super Review Fitocose & Routine quotidiana.

Come avevo già accennato nella post di Presentazione di questo blog, mi sono addentrata nel mondo delle Review su Internet poichè ho avuto una spiacevole reazione ad alcuni prodotti che usavo da tanto tempo.
Ho pensato dapprima che fosse la mia pelle a cambiare… Gli ormoni, il tempo che passa…
Ma la situazione non si risolveva! La mia pelle mista stava impazzendo! Le guance secchissime e brufoletti un po’ dappertutto e più del solito.
Infatti ho sempre sofferto di punti neri e impurità. Credevo sinceramente che fosse una questione ormonale perchè li vedevo diminuire drasticamente nei periodi in cui prendevo la pillola.
Fatto sta che decido di cercare su internet se qualcuno ha avuto problemi simili al mio con i prodotti che stavo utilizzando. Si trattava del famosissimo e rinomatissimo “3-Step” Clinique. Ho immaginato fosse quello magari in combinazione con il fondotinta che era Diorskin Nude.
Su internet si trova di tutto e di più ma mi salta all’occhio un link del Forum di Lola, leggo le review della Clinique e di altre creme che mi era capitato di usare… Un disastro!
Sia per l’Inci che per la formulazione! Creme “vuote” di attivi, detergenti aggressivi, tonici zeppi di alcool e fondi pieni d siliconi….
Allora mi metto alla caccia di quelle con review positive e così trovo Fitocose.
Sono andata subito sul sito ed ho fatto il test. Dopo la risposta ho acquistato quattro dei prodotti che mi hanno consigliato per il mio tipo di pelle. 
  • Latte detergente alle Mandorle
  • Tonico alle Mucillagini
  • Crema all’Alchemilla per il giorno
  • Crema antirughe ai fitosomi di Gingseng per la notte
  • Ho richiesto anche un campione di Crema alla Shorea

Ho cominciato ad utilizzare il latte per detergere il viso la mattina, risciacquandolo con acqua. Il tonico…anche se il tonico non mi ha mai dato l’impressione di servire molto nella routine quotidiana in generale…
Poi stendevo la crema all’Alchemilla e sulle guance aggiungevo un po’ di idratazione con la crema alla Shorea. Una passata di fondo minerale, del quale avevo comprato qualche campione dall’allora Truccominerale e un tocco di fard per sembrare viva … nient’altro, per non peggiorare la situazione.

La sera mi struccavo con il latte detergente e il panno di microfibra morbido. Di nuovo il tonico e la crema notte.
Nel giro di una settiman la mia pelle ha ritrovato l’elasticità e la compattezza. E’ comunque piuttosto sottile sotto gli occhi e sugli zigomi ma da allora sta molto meglio!
Una cosa incredibile è stata vedere i brufoletti diradarsi fino a manifestarsi raramente ed i punti neri su naso e mento diminuire drasticamente!

Ovviamente sono diventata una fan di Fitocose ed ho provato parecchie creme, ma la mia routine è rimasta pressoché uguale da allora.

Oltre ai prodotti già menzionati ho aggiunto alla routine il siero Jalus C, da stendere prima della crema giorno, la crema Jalus Eyes per il contorno occhi e labbra e non mi faccio mai mancare qualche campione di crema più idratante per i periodi freddi!


Qui sotto potete vedere l’intera collezione … mancano solo la crema mani (di cui ho già parlato qui) e quella deodorante.

Ora sto provando anche creme e detergenti di altre marche sempre “eco-bio” e posso fare un paragone oltre che una review dei vari prodotti.

Cominciamo parlando dei miei preferiti fino ad arrivare alle piccole delusioni… cercherò di essere concisa!
Non riporterò gli INCI perchè sono tutti rigorosamente Eco-bio, sono riportati sulle pagine del sito di Fitocose e sono già stati discussi in molti post e forum. Linkerò per voi le pagine.

Crema all’Alchemilla: Ottima crema da giorno per pelli miste-secche. Io la stendo su tutto il viso dopo il siero Jalus C e la trovo idratante al punto giusto di consistenza piacevole e dall’odore delicato. Viene assorbita subito dalla pelle che è poi pronta per il trucco!
Voto:

Jalus C: Siero multivitaminico a base di acido Jaluronico. Viene assorbito immediatamente e crea una buona base per la crema giorno. In sinergia danno alla mia pelle l’idratazione perfetta per tutta la giornata.
Voto:

Crema antirughe ai Fitosomi di Gingseng: Ha un profumo meraviglioso ed idrata in profondità! Al risveglio la pelle e morbida e compatta! Per quanto riguarda l’azione antirughe io non ho notato un granché… Ma c’è da dire che a parte i segni espressivi intorno agli occhi non ne ho di profonde e quindi non saprei come valutarla. Diciamo che faccio prevenzione!
Il fatto che idrati bene senza ungere fa comunque in modo che i segni non vengano evidenziati dalla secchezza.
Voto:

Jalus Eyes: E’ una crema molto versatile. Viene subito assorbita dalla pelle ma idrata intensamente. Per il contorno occhi è perfetta ma io l’ho usata anche su tutto il viso in piccole quantità durante il viaggio di nozze. Mi ha protetto dagli agenti atmosferici  (pioggia, freddo e vento) anche senza il fondotinta! La uso sia di giorno che di notte. Anche in questo caso la pelle appare ben idratata ma le rughe non sono davvero diminuite, sono solo ben idratate… Il massimo a cui si può aspirare è la perfetta idratazione, non i miracoli! Purtroppo non ha protezione solare…
Voto: 

Latte detergente alle Mandorle:  Latte detergente pensato per pelle secca e sensibile. Mi sono trovata bene ma ho notato che in confronto ad altri è un po’ troppo liquido per essere distribuito bene sul viso. Trovo che detergenti più compatti siano di più piacevole utilizzo. Nonostante questo in combinazione con il panno di microfibra è in grado di struccare benissimo la maggior parte dei makeup!
Voto:

Tonico alle Mucillagini: Che dire…  So che ha la sua importanza per riequilibrare il pH della pelle dopo la detersione ma sinceramente non noto molto la sua mancanza se me lo dimentico! Questo in particolare ha un’azione lenitiva. Posso dire che dona un senso di freschezza al viso e non essendo alcoolico non provoca bruciore o secchezza.
Voto:

Crema fluida Idratante al Burro di Karité: Buona idratazione per il corpo. Viene assorbita facilmente anche se la consistenza non è proprio liquida. A mio parere ha un profumo troppo intenso, anche se buono. Non è persistente ma comunque troppo intenso durante l’applicazione.
Voto:

Crema antirughe all’Acido Glicolico 8%: Credo che anche questa crema dato una mano con le impurità aiutandomi a liberarmi delle cellule morte grazie all’azione esfoliante degli alfaidrossiacidi. L’ho usata a cicli di 2 settimane e di notte. Inizialmente si avverte una sensazione di bruciore dopo l’applicazione, ma passa subito. La utilizzo soprattutto d’inverno perchè l’esfoliazione rende più sensibile l’epidermide ai raggi solari. Anche qui azione antirughe… non riesco a valutarla! La pelle risulta senz’altro più compatta.
Voto:


Crema contorno occhi all’Hamamelis: Piccola delusione… non mi ha aiutata a diminuire le occhiaie ed è troppo poco idratante utilizzata da sola sulla mia zona perioculare.
Voto:

Brufocrema: Questa è stata piuttosto deludente. L’ho presa sia per me che per Fede, che però non fa testo perchè non è costante. Non mi va di applicarla quando non ne ho bisogno, ovviamente ed all’occorrenza non mi sembra che aiuti a contrastare i brufoli in tempi inferiori a quelli di guarigione naturale. Probabilmente su uno sfogo ed applicata per più giorni può aiutare a contrastarlo, ma sul singolo brufolo non mi sembra sia efficace, almeno su di me!
Voto: 

Credo di aver detto tutto. Ho provato vari campioni di altre creme e direi che in generale sono tutte di ottima qualità. Tutto sta a trovare quelle adatte alla nostra pelle!


Sono prodotti che durano tantissimo perchè non serve metterne grandi quantità … a little goes a long way!
Proprio per questo a mio parere il rapporto qualità/prezzo è davvero ottimo!

Ricomprerò senz’altro da Fitocose ma al momento sto indagando altre marche eco-bio. Anche per questo ho fatto l’ordine da Liz Earle e sto provando dei prodotti Remedia, di cui farò presto la recensione!

Spero che sia stato utile anche se è un post lunghissimo!
Ci tenevo a scriverlo perché questi prodotti hanno segnato un grosso cambiamento nelle mie abitudini quotidiane di Beauty Care, ma anche nel modo in cui mi approccio ora all’acquisto dei prodotti.

Alla prossima!

20 thoughts on “Super Review Fitocose & Routine quotidiana.”

  1. Stefy says:

    Grazie per la Review su Fitocose!!!
    Pensa che una volta volevo acquistare un tonico clinique e…I PRIMI DUE INGREDIENTI DELL'INCI ERANO : ACQUA E ALCOOL DENATURATO.

    o__O

    VERGOGNA!

  2. TheMorgana1985 says:

    wow…praticamente hai l'intera gamma fitocose… 🙂

  3. Manuki says:

    @Stefy: Prego! Ci tenevo… è stato un passo importante per me e la mia pelle!

    @TheMorgana1985: considera che è più di un anno che le uso ed ho finito le due creme principali dopo poco 9 mesi! E impossibile finirle entro il PAO ma si mantengono bene se ne si ha cura! Però nel frattempo mi mamma che ne usa altre s'è innamorata anche lei di alcuni prodotti… ordina e riordina metti dentro qualcosa di nuovo… insomma l'appetito vien mangiando! o meglio comprando! 🙂

  4. Cipria says:

    Uuhhssignur, ma sai che io non ho mai provato niente di questa marca????? -_-'
    La sto puntando da un po', però al momento non ho ancora saltato il fosso, ma mi rifarò!
    Intanto mi sono letta anche la tua recensione, utilissima, grazie! 😉

  5. Beauty Tools says:

    Quel sistema delle 3 fasi anche a me ha rovinato la pelle molti ma molti anni fa. Applicare carta vetrata sul viso sarebbe sicuramente stato meno invasivo!
    Mi incuriosiva la jalus eyes però mi hai già detto tutto :-)) allora rimango con il contorno occhi alla Rosa Rubiginosa…Fitocose of course 😛
    Grazie per aver mostrato la tua collezione 🙂

  6. yuna86 says:

    anche io ho utilizzato i 3 step di clinique…la mia pelle non è migliorata né peggiorata…il tonico era veramente terribile,un odore orribile e mi seccava da morire la pelle…mai più!
    mentre la cremina quella giallina da quello che ho letto in vari siti ha un INCI terrificante!!!
    giusto il detergente non mi dispiaceva…e vabbè =))

  7. Manuki says:

    @Beauty Tools: ho provato anche quel contorno occhi, ma è un po' untuoso per me. Anche lì però non ho visto granché migliorare le rughette d' espressione. tu si?

    @Yuna: Sì, in effetti quel sistema sta in un equilibrio precario di aggressività (anche il detergente) e finta idratazione a base di paraffinum liquidim (la crema gialla)…

  8. Daniela Gì says:

    La mia esperienza con Fitocose è stata moooolto simile alla tua! Dopo il primo prodotto viso che mi ha dato risultati veri è stato amore <3 Provo altre marche ma alla fine torno sempre da loro ^^

  9. goddessinspired says:

    E' da un po'che penso di provare Fitocose ma ancora non ho mai preso nulla, ma ormai ho deciso, dopo questo post e i mille commenti positivi sotto di esso e sentiti in giro mi devo proprio decidere! Prima però smaltirò un po'delle creme che sto provando. ANche io sto provando i prodotti Remedia, mi sto trovando veramente bene, e tu? *_*

  10. Aru says:

    Super post! grazie mille!! sarà la volta buona che mi decido a provare qualcosa di Fitocose!! 😀

  11. Manuki says:

    @Daniela Gì: Be' dai è un po come una rete di sicurezza! 😛

    @goddessinpired: Mi hanno inviato tre prodotti… per ora ti dico solo: uno no e gli altri si! 🙂
    A breve post!

    @Aru:Ti consiglio di provare a fare il test e per avere un riscontro da loro sul tipo di prodotti. Io avrei preso delle creme troppo grasse perchè la mia pelle era in brutte condizioni. Anzi una l'ho proprio presa e poi l'ha usata mia mamma!

  12. chi è Maglie Canaglie?? says:

    Fitocose è una buona marca per avvicinarsi all'ecobio. io adoro il jalus, che metto spesso sotto la mia crema e d'estate è praticamente usato come acqua in casa mia (anche il moroso lo usa).

  13. Ery says:

    Io sono molto tentata dai loro prodotti, ma sto cercando di limitare gli acquisti, quantomeno quelli online. Appena finisco la crema giorno che sto usando adesso avrò una buona scusa per provarli senza troppi rimorsi di coscienza.

  14. Beauty Tools says:

    Per la rosa rubiginosa…beh la rughetta è rimasta lì dov'era…però l'ho vista attenuata a dirti la verità. Il contorno occhi era….più fresco 🙂

  15. Misato-san says:

    io di Fitocose ho provato meno prodotti (per il momento), ma ti posso dire che su di me la brufocrema e' miracolosa! Se ho un brufolo in uscita la sera, la applico col metodo della toccatura… e la mattina e' praticamente scomparso. Purtroppo le creme sono una cosa talmente personale a livello di reazione della pelle che ogni tanto la sfiga capita… ;_;

    Ho un po' di prodotti da provare anche io… se quel disgraziato di contorno occhi finisce comincio 😀

  16. gazza says:

    complimenti per le recensioni! posso confermare che i prodotti fitocose sono veramente fantastici!
    la brufocrema è molto valida, ma soprattutto, secondo me, se usata con costanza quando c'è un problema diffuso, anziché per le "emergenze". per quelle personalmente mi sono trovata meglio con un campione della crema al propolis!

  17. Eruannie says:

    come mi ispirano questi prodotti!!
    Anch'io sono ancora alla ricerca della routine perfetta per la mia pelle, ma -ahimè- non ho ancora avuto risultati soddisfacenti: pelle che si desquama su guance, fronte e naso, pori in evidenza, zona T perennemente lucida.
    Presto cederò anch'io a Fitocose, temo!! 😀

  18. emme says:

    questa era la review che cercavo!
    ho avuto gli stessi identici problemi e sto muovendo gli stessi tuoi passi, mi dai fiducia sul fatto di essere sulla buona strada!
    stra grazie!!!!
    emme

  19. cinziar86 says:

    anche io con i prodotti della clinique non mi sono trovata bene….mi bruciavano persino gli occhi mettendo solo la crema viso e standoci ben lontana

  20. Silvia says:

    Io invece mi sono trovata proprio bene con i prodotti in tre fasi di clinique, soprattutto con il tonico!!! L'unica cosa che non mi è piaciuta è stata la crema (paraffina allo stato puro xD) E pensare che ho una pelle molto reattiva… Mah xD comunque sicuramente proverò anche un prodotto di questa marca, mi attirano tanto 🙂

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.