Tutorial Anello in Resina Trasparente – Transparent Resin Ring

Ecco un veloce tutorial per realizzare gli anelli in resina trasparente come quello in palio nel mio ultimo Blog Candy.
So che a qualcuna di voi era piaciuto particolarmente e così come avevo promesso vi racconto  come realizzarlo.

E’ molto semplice. La tecnica a cui si ispira è quella utilizzata nel modellismo per creare l’illusione dell’acqua e si chiama inclusione.
Ricordo che lo vidi fare in qualche stagione fa di “Paint your Life”.

Materiale occorrente:

  • Resina epossidica bicomponente da colata. Io utilizzo quella della Stamperia che bisogna mischiare in proporzioni di 3:1. Dura parecchio tempo anche inutilizzata finchè non mischiate le due componenti. (costo circa 10 euro da Brico o negozi di Decopage. Qui i punti vendita)

 

  • Perline, stoffa, feltro, fiori finti…essenzialmente tutto quello che vi viene. Una cosa che è meglio non mettere sono i vegetali veri poichè sbiadiscono e “appassiscono” durante la solidificazione della resina.

  • Stampo in silicone per cioccolatini. Qualsiasi stampo in silicone va bene ma ovviamente quelli per i cioccolatini hanno le forme adatte ad un anello. Ce ne sono di ogni forma ma quelle dalla superficie più liscia (mezze sfere o cuori) sono quelle che poi mostrano meglio il contenuto.

 

  • Pistola per colla a caldo.
  • Supporti per anelli (da Brico o negozi di perline ed articoli di bigiotteria)
Dopo aver preparato la resina ed averla lasciata riposare mezz’ora come da istruzioni prendete lo stampo e adagiate all’interno dei fori le perline e tutte le cose che avete scelto per creare i vostri anelli.
In questo caso io ho usato Perline a forma di stellina, Ritagli di feltro verde, perline in vetro rosse e dorate, roselline di raso.
Sommergete ora ciò che avete inserito negli stampi con la resina trasparente preparata.

 

Rimettere in posa quello che potrebbe essersi spostato colando la resina nello stampino e ponete in un posto tranquillo e magari al riparo da polvere (e gatti).
Lasciate passare almeno 48h finchè la resina sarà completamente indurita.
Sformate i cuoricini trasparenti. Vedrete che si staccheranno facilmente dal silicone che poi potrà essere pulito e riutilizzato anche in cucina.

Ora è il momento di fissare i vostri cuori sul supporto per anelli. Potete farlo semplicemente con della colla a caldo oppure per maggiore tenuta con della colla per bigiotteria anch’essa bicomponente e molto forte.

Ecco fatto!
Spero che vi piaccia e che vi dia qualche idea per le vostre creazioni!
Alla prossima

 

25 thoughts on “Tutorial Anello in Resina Trasparente – Transparent Resin Ring”

  1. Laura says:

    che carini!! non sembra neanche difficile da fare 🙂

  2. Silvia says:

    ma sono bellissimi! non sapevo che fosse abbastanza semplice realizzarli! sono molto carini! ma la resina dove la posso trovare?

  3. ccfairy.blogspot.com says:

    no vabbè nn ce la farò mai……… 🙁

  4. Manuki says:

    @Laura: sono davvero semplici!!

    @Silvia: osp, lo scrivo anche nel post. Io li trovo al brico (quello della catena coop) o anche nei negozi dove vendono le cose per decoupage ecc…

    @Cry: Madddaaaai che non è veroo!!!! XD

  5. Molkinaify says:

    Mi sa che questi potrei farli senza paura di far esplodere la casa! Sembrano moto semplici da realizzare. Hai mai provato a fare la variante per collane o orecchini?

  6. Vanilla Bourbon says:

    Indossandolo, mi son sempre chiesta come fossi riuscita ad "intrappolare" dentro le perline ^_^
    Ecco svelato il mistero, ed è pure semplice! Grazie!!!

  7. chic inside says:

    Ma che belli!!! Sai che non pensavo fossero così facili da realizzare?? Proverò di sicuro, mi rileggo il post e prendo nota del necessario da comprare! ;D

  8. Castalia says:

    Wow! Che meraviglia! Non pensavo proprio che fosse così semplice..

  9. LaDamaBianca says:

    Che brava che sei Manuki, hai davvero le mani d'oro.

  10. Chiara Glycine says:

    Ma che belli che sono! Adoro quello con le stelline…è carinissimo! ^^

  11. nyna ♥ says:

    no ma… FIGATA!!
    Sei una donnina tuttofare, e sei anche bravissima!
    Ti stimo!

  12. caty says:

    Ciao.se voglio inserire un fiore secco…devo prendere qualche precauzione particolare?la verità..è che io non l'ho mai usata..e vorrei realizzarci un ciondolo con unfiore secco al quale tengo molto…

  13. caty says:

    sono di nuovo io che rompo =_="
    ma per decorare un piatto destinato ad uso alimentare(nel mio caso la ciotola dei gatti)posso usare la resina della stamperia o può essere tossica?
    naturalmente..ti pongo la domanda..nel caso tu ne abbia sentito parlare…Un abbraccio..e scusa il bombardamento di domande..:)

  14. ccfairy.blogspot.com says:

    ma… la resina dove si compra? e la parte emtallica dell'anello?? ci devo provare… sono in love con i tuoi anelli XD

  15. Michela di *Shopping Is My Drug* says:

    Avevo visto anch'io quella puntata di Paint Your life ma l'avevo completamente rimossa 😀
    Manu ma quante ne sai? sei incredibile 😀

  16. Crissina.in.cucina.e.poi... says:

    bellissima idea e molto semplice da ricreare :))

  17. TheMorgana1985 says:

    sono davvero carini e sembrano anche abbastanza facili da fare

  18. Ery says:

    Ma perché non metti qualcosina in vendita su ebay? Fai cose molto belle.

  19. Manuki says:

    Grazie a tutte dei commenti!!

    @Molkinaify: no ancora non ho provato. ma è un idea interessante. devo capire come sia meglio fare il buco… credo dopo però…

    @Vanilla Bourbon: LOL XD

    @caty: non ho provato con il fiore secco potresti seccarne un altro e provare con quello prima di rovinare quello importante. Non so se si possa usare a scopo di metterci alimenti…. ho buttato la scatola e forse lì c'era scritto… sul sito non ho trovato nulla. Mi spiace!

    @ccfairy – Cry: tutto al Brico. Ora lo scrivo anche nell'articolo ora. sorry!

    @Ery: un po' di tempo fa ne avevo uno ma poi i costi sono diventati insostenibili… volevo organizzarmi con Etsy… vi farç sapere.

  20. Feddy says:

    era da tanto che aspettavo questo tutorial! sono davvero adorabili!

  21. CompagneDiMerende says:

    ma sono bellissimiiiii…ci voglio assolutamente provare anche io, ma devo procurarmi tutto il necessario….XD
    sissy

  22. Fanni says:

    Com'è possibile che io non fossi ancora iscritta al tuo blog??? Ero convintissima di sì!!! Vabbè, ho rimediato subito! XD
    Bellissima l'idea di crearsi dei bijoux da soli, credo che proverò sicuramente a rifare il procedimento che ci hai mostrato!!! 🙂

  23. Manuki says:

    Grazie ragazze!

    @fanni: Grazie mille, Fanni!

  24. Svampi says:

    mi ero sempre chiesta come si facessero queste cosine ahah :)) grazie di avermi tolto il dubbio!!
    mi iscrivo naturalmente 😀
    svampi di beautybats.blogspot.com

  25. Crazy4makeup says:

    Io non sono molto pratica nel fare i bijoux fatti in casa, ma qusta devo dire che non me la voglio
    far scappare 😀 Inoltre è carinissima l'idea degli stampini.
    Complimenti ^_^

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.