Review Bioearth Deodorante Bergamil

Dopo la prima review fatta per Bioearth riguardo alla loro crema contorno occhi Linea Bioprotettiva, ho avuto la possibilità di provare un nuovo prodotto: il deodorante Bergamil.
Con l’arrivo dell’estate cercavo un deodorante efficace e leggero ed ho pensato che questo prodotto potesse fare al caso mio.

Per chi non conoscesse Bioearth vi rimando alla prima mia review, dove ho riportato anche la presentazione dell’azienda.

Vediamo quindi la descrizione di questo prodotto presa dal sito Bioearth.

 

Garantisce un’ottima copertura. Non lascia aloni sui vestiti e non irrita. Non brucia
SENZA alcol, solventi, PEG, TEA, coloranti, parabeni, SLS/SLES, propilene glicole, derivati del petrolio
Formulato secondo il disciplinare AIAB.
Contiene Bergaseed:
Con i suoi 350 elementi chimici, l’essenza del bergamotto viene impiegata largamente nell’industria farmaceutica per il suo potere sanitizzante, purificante, lenitivo e rigenerante. Bergaseed utilizza un’essenza di bergamotto privata del bergaptene (la frazione fotosensibilizzante) attraverso un processo unico e brevettato che ne esalta le proprietà intrinseche. In Bergaseed l’azione del bergamotto è arricchita dall’aggiunta di essenze di timo, limone e arancio dolce in quantità tali da realizzare una miscela sicura ed efficace.

Modi d’uso
Comodo flacone roll on da 50 ml. Facile da trasportare anche in tasca. Adatto anche per chi viaggia in aereo. E’ possibile imbarcarlo con il bagaglio a mano.

Sto provando questo deodorante da più di un mese, o meglio lo stiamo provando perchè anche Fede ha fatto da cavia per questa Review!

Impressioni di utilizzo di Manu:
Lo trovo molto delicato, anche nel post epilazione, ed efficace.
Generalmente non ho grandi problemi di traspirazione, anzi credo che sia sotto la media. Aumenta solo quando sono nervosa e nel periodo del ciclo, durante il quale cambia anche odore e spesso i deodoranti normali mi abbandonano.
Depilo sempre le ascelle sia in inverno che in estate.
In questo clima caldo ed umido (anche se per fortuna in questi giorni qui a Milano ci sta dando tregua) la mia sudorazione è al suo massimo.
Bergamil si é comportato in maniera eccellente per tutto il mese, palestra inclusa, senza abbandonarmi mai.
Ha un profumo delicatissimo di talco (e non di agrumi come si potrebbe immaginare). Adoro questa profumazione e oltretutto non interferisce con il profumo che eventualmente voglio mettere.
Mi riservo di provare questo deodorante anche in inverno quando alla traspirazione si aggiunge anche la variabile “strati di vestiti”.

Impressioni di utilizzo di Fede:
Qualche dato sulla cavia =) : Uomo, 34 anni, sudorazione medio-alta, peluria corta nella zona ascellare.

Indossando questo deodorante in una giornata calda ed afosa ma comunque facendo vita da ufficio non ho avuto problemi di cattivi odori fino a sera, nonostante la traspirazione fosse abbondante.
Nei giorni in cui dopo il lavoro mi sono recato in palestra il deodorante mi ha abbandonato durante l’allenamento.
Questo capita comunque con tutti i deodoranti normali in queste condizioni di caldo unite all’allenamento.
Il profumo é gradevole e non mi infastidisce.

Rispetto ad altri prodotti Bioearth questo non è certificato eco-bio ICEA, ma contiene ingredienti naturali come nella filosofia dell’azienda e, a quanto riportato sul sito, è prodotto comunque  secondo il disciplinare AIAB.

Ecco gli Igredienti:
INCI: Aqua, Potassium Alum, Parfum, Xanthan Gum, Citrus Aurantium Bergamia Fruit Oil, Citrus Aurantium Dulcis Oil, Citrus Medica Limonum Peel Oil, Thymus Vulgaris Oil, Triticum Vulgare, Potassium Sorbate, Linalool, Cinnamyl Alcohol, Coumarin, Citronellol, Alpha-Isomethyl Ionone, (d-alpha) Limonene, Citral, Geraniol.

Gli oli essenziali di agrumi possono risultare fotosensibilizzanti utilizzati in alte percentuali ma come avete letto dalla descrizione, Bioearth utilizza un processo particolare per “depurarli” dalla parte fotosesnibilizzante.

Gli altri pallini gialli e rossi sono tutti potenziali allergeni contenuti negli oli essenziali e forse per un prodotto che va a contatto di una zona così delicata sono tantini. Ovviamente il fatto che possano aumentare le sostanze potenzialmente allergizzanti è implicito quando si parla di prodotti naturali rispetto a quelli a base di prodotti di sintesi.

Bergamil, come potete vedere dall’INCI, contiene Allume di Potassio. Questo ingrediente svolge una funzione antitraspirante. Vi sono molti articoli allarmisti nei confronti di questo tipo di ingredienti.
Non essendo io ferrata in materia mi posso limitare a riportarvi alcuni pareri che io ritengo autorevoli.

Mi sono informata sul più allarmista di tutti e vi invito a leggere in proposito questo articolo di Paolo Attvivissimo, sul Potassio cloridtrato un antitraspirante che qualche tempo fa è stato indicato come cancerogeno in una delle tante e-mail virali che girano in rete.
Se non conoscete Paolo vi invito a dare un occhiata al suo interessantissimo ed utilissimo blog: Il Disinformatico.
Vi riporto altresì uno stralcio di un fact-sheet del National Cancer Instutute, dove viene scritto:

“Researchers at the National Cancer Institute (NCI), a part of the National Institutes of Health, are not aware of any conclusive evidence linking the use of underarm antiperspirants or deodorants and the subsequent development of breast cancer.”

Per quanto riguarda la funzione degli antitraspiranti in generale e dell’Allume di Potassio in particolare vi invito a leggere le seguenti fonti.

  • Post generale sulle sostanze deodoranti, forum di Lola: “antitraspiranti deboli (allume di rocca, detto anche allume di potassio) Sempre alluminio è, in questo caso è un sale formato da alluminio e potassio. E’ molto meno antitraspirante del cloroidrato, infatti chi lo usa riferisce di sudare tranquillamente, ma probabilmente lo fa un po’ di meno che se fosse senza niente. Funziona ma non è profumato, quindi chi cerca qualcosa che sappia “di buono” magari non si sentirà tanto sicuro con questo. E’ comunque completamente naturale, non inquinante, non particolarmante aggressivo. Brucia un po’ se applicato sull’ascella appena depilata.”
  • Bergamil Bioearth sul forum di Lola: “L’inci è più che approvato, bello e non aggressivo; chi ha avuto problemi di irritazione alle ascelle con i deodoranti tradizionali potrà trovare il giusto ristoro con questo prodotto a base di allume, ecologico e non antitraspirante. Il che significa che non lascia affatto l’ascella asciutta, ma solo deodorata.”
  • Potassium Alum (Promiseland) dove Zago spiega anche perchè nel biodizionario questa sostanza ha il pallino rosso: “Il meccanismo d’azione degli antitraspiranti è basato sulla capacità dell’alluminio di far retrarre il muscolo involontario che si trova nell’orifizio del canale sudoriparo. Che l’alluminio derivi da un sale (cloridrato) o da un altro (sale di potassio) non cambia nulla. Quello che varia è la velocità con cui l’alluminio viene reso disponibile. E’ certo che i cloridrati sono velocissimi mentre l’allume lo è meno ma il risultato finale è il medesimo.
    Questo modo di affrontare la deodorazione personale non mi piace per due motivi: il primo motivo è che si interferisce con una azione assolutamente fisiologica cioè la traspirazione, la seconda che ne è anche la conseguenza, è che in questo modo si impedisce al sudore di espellere le tossine che abbiamo accumulato nel nostro corpo. Ed è certamente meglio che le tossine siano fuori piuttosto che dentro il nostro corpo.
    Il bollino rosso per qualsiasi tipo di sale di alluminio quindi è certamente confermato.”

Essenzialmente dalle nostre esperienze non ci sembra molto antitraspirante questo Deodorante quindi tendenzialmente sono in accordo con Lola.

Il packaging è essenziale ma funzionale. Magari consiglerei di utilizzare plastica riciclata, vista la filosofia dell’azienda.
Effettivamente, come da descrizione non abbiamo avuto problemi a portarlo con noi in aereo nel bagaglio a mano poichè il contenuto di liquido è inferiore ai 100ml.
 
In  breve:
  • Prodotto: 
  • Packaging: 
  • Inci: 
  • Lo ricomprerei? Si!
  • Lo consiglio? Sì!
  • Quantità: 50ml
  • Prezzo 8,50€ 
Il prezzo è un tantino elevato per i miei standard. Anche se devo dire che spesso mi è capitato di dover buttare deodoranti che costavano di meno e non erano efficaci, quindi andare sul sicuro per me è un risparmio.
E’ possibile acquistare questi prodotti su diversi siti Internet che trattano cosmetici naturali, ma non direttamente dal sito Bioearth. 
Ovviamente esistono anche dei punti vendita sparsi sul territorio nazionale.
Ci tengo a precisare che questo prodotto mi è stato inviato a scopo valutativo. Ringrazio davvero Bioearth per questa opportunità.
Ovviamente nessuna condizione è stata posta per l’invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.
Credo fermamente che se un’azienda si premura di inviarmi qualcosa da recensire si aspetti onestà nelle mie opinioni poichè questo può portare ad un miglioramento.
Voi avete già provato qualche deodorante naturale?
Come vi trovateU
Alla prossima!

14 thoughts on “Review Bioearth Deodorante Bergamil”

  1. Vanilla Bourbon says:

    Adoro i deodoranti che profumano di talco. Mi hai incuriosita molto su questo deo, ma sono un po' sfiduciata verso i deodoranti naturali…peccato!

  2. LaDamaBianca says:

    Non l'ho provato ma lo farei volentieri. Io con l'allume di potassio(anche puro) non ho mai avuto problemi e mi piace l'idea che questo abbia anche un delicato odore di talco.

  3. Chiara :) says:

    Non mi pare proprio male questo deodorante *_* potrei farci un (grosso) pensiero +_+

  4. Patri - LAismydream says:

    Io ho comprato recentemente un cristallo…mmmh non mi viene il nom…insomma un tocchetto di allume di potassio puro, c'era anche in stick ma io ho preso quello normale e mi sto trovando bene, certo se pulisco tutta casa quando ho finito il sudore c'è eccome ed anche un pò di cattivo odore, quindi non mi sembra cosi tanto anti traspirante.
    Personalmente però preferisco i deodoranti classici perché li trovo più pratici e me li posso portare dietro tranquillamente anche se mi piacerebbe provarne uno tutto naturale.

  5. Manuki says:

    @Vanilla Burbon: Mi spiace. io a dire la verità ho provato solo questo, quelli di Lush e la pietra di cristallo di Rocca (allume di POtassio) da sola e mi sono sempre trovata bene.

    @LaDamaBianca: L'odore di talco è il mio preferito!!!

    @Patri: Infatti io tra tutti i pareri sono in accordo con Lola… In questo deodorante rispetto alla semplice pietra qui abbiamo anche gli oli essenziali che deodorano quindi un passo in più!

  6. TuristadiMestiere says:

    …e poi a me il bergamotto piace pure!!! Non ho mai provato un deodorante naturale, potrebbe essere l'occasione buona 😀

  7. Vintage Makeup says:

    It sounds very good! I'll have to try it if we get it here 🙂

  8. Molkinaify says:

    I deodoranti sono la mia ossessione, sudo abbastanza e ho sempre paura di non essere proprio "profumata", quindi preferisco qualcosa di forte anche se so che la zona è delicata e dovrei stare attenta a cioiò che uso…

  9. Misato-san says:

    ma quindi dentro agrumi ma sa di talco? ho capito bene? ^^
    a me ispira ma il prezzo e' pesante… ._.

  10. Manuki says:

    @Misato: Esatto! chiederò come funziona ma credo c'entri quel processo che elimina le parti foto sensibilizzanti

  11. Fidya says:

    Credo di fare un ordine a breve e voglio proprio provarlo!

  12. Manuki says:

    @Fidya: sono contenta di averti incuriosita! =)

  13. Federica - Ecobiopinioni says:

    Anch'io uso costantemente questo deo e trovo che sia uno dei pochi ecobio a funzionare davvero.

  14. Manuki says:

    @Federica: Grazie per il tuo commento. Tecnicamente non possiamo dire che sia biologico questo prodotto perchè non è certificato. Ma sicuramente, IMHOè un buon prodotto naturale.

I vostri commenti...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.