Review Petits Trésors – Sapone Mani

Qualche tempo fa durante un week-end primaverile nella magica Valle d’Aosta abbiamo pernottato in un hotel delizioso a Challand Saint Anselme, L’Hotel La Torretta, posto molto caratteristico con stanze meravigliose tutte in legno intarsiato con molti particolari in legno di recupero, come la meravigliosa e imponente porta del bagno.

Proprio nel bagno ho avuto un incontro che mi ha stregata. Un incontro con questi prodotti, i Petits Trésors  dal profumo avvolgente e penetrante, ma almeno per quanto mi riguarda assolutamente non fastidioso.

Ho letto tutte le etichette e a prima vista mi sono sembrati dei buoni prodotti naturali. Il sapone e il bagnoschiuma hanno scritto sull’etichetta “formulato c senza detergenti aggressivi, ma con una base lavante eudermica che rispetta la fisiologia della pelle”

Al check-out (dopo essermi presa tutti i campioni di prodotto che potevo portarmi a casa) ho visto nella vetrinetta accanto alla reception i prodotti in formato standard in vendita, e non ho potuto fare a meno di prendere il sapone poichè tra tutti è quello il cui profumo mi è piaciuto di più.

Ecco qui qualche informazioni riguardo a questo brand, originario proprio della Valle d’Aosta.

La B.F.G., fondata nel rispetto dei ritmi della natura, e sulla saggezza delle tradizioni delle an­tiche arti curative, promuove la pratica di coltivazione senza l’uso di pesticidi e fertilizzanti chimici, sostenendo che qualsiasi prodotto venga a contatto con il corpo, debba essere il più naturale possibile. Ecco quindi che, dalle nostre coltivazioni in Valle d’Aosta, andiamo a produrre delle erbe officinali che vengono essiccate in ambienti non soleggiati, per mantenere vivo il colore e la qualità della materia prima, oppure distillate ancora fresche attraverso il metodo della distillazione in corrente di vapore.

Da qui la filosofia B.F.G. da origine alla linea cosmetica Petits Trésors realizzata con le erbe e i fiori della nostra Valle per farne apprezzare, anche attraverso la pelle, tutta la loro fragranza, garan­tendo cosi al consumato­re attento un prodotto di altissima qualità.

Dalle piante officinali di­rettamente coltivate, senza manipolazioni intermedie, vengono prodotti oli essenziali purissimi di Timo, Menta, Salvia, Rosmarino, Lavanda ed estratti di Stella Alpina, Arnica, Achillea, Piantaggine, lperico, Malva e Calendula che costituiscono la base delle nostre formulazioni cosmetiche.

I nostri cosmetici sono stati formulati SENZA l’uso di:

  • Oli minerali, paraffine o derivati del petrolio.
  • Saponi aggressivi per la pelle.
  • Profumi artificiali.
  • Colorazioni artificiali.

Come ho già accennato questo Sapone Mani ha un buonissimo profumo dato dagli oli essenziali in esso contenuti, tra i quali spiccano il Rosmarino, Timo, Malva e Calendula che mi ricordano una delle saune delle terme di Bormio…. quindi lo associo con il relax estremo!
Dopo averlo provato per più di un mese come sapone mani posso ora tirare le mie conclusioni su questo prodotto… e l’innamoramento iniziale è un po’ scemato.
Il sapone lascia un gradevole profumo sulle mani ed ha un buon potere lavante.
Io non ho particolari problemi di secchezza delle mani, soprattutto in estate, ma mi sembra che dopo il lavaggio la pelle tiri un pochino.
L’INCI non mi sembrava malvagio inizialmente ma dopo aver provato questa sensazione ho fatto una ricerchina… chiaramente mi mancava qualche informazione!
Secondo quanto ho letto sul forum di Lola, infatti, la Cocamide Dea è un tensioattivo piuttosto aggressivo.
I PEG invece sono generalmente sconsigliati poiché possono contenere tracce di ossido o diossido di etilene, sostanze ritenute cancerogene.
Probabilmente sarà più delicato di un classico sapone mani, ma per essere un prodotto Naturale mi ha un po’ delusa…e sicuramente non vale la spesa anche perchè sprovvisto di certificazioni.
Quindi… l’innamoramento è finito!

 

In  breve:
  • Prodotto: 
  • Packaging: 
  • Inci: 
  • Lo ricomprerei? No… anche se mi sognerò il profumo di notte! 🙂
  • Lo consiglio? Solo se non avete particolari problemi di secchezza e v’innamorate come me del profumo
  • Pro: Profumazione, utilizzo piante e oli essenziali da agricoltura locale.
  • Contro: INCI
  • Quantità: 250ml
  • Prezzo 8,50€

 

Sicuramente in un Hotel è meglio un prodotto di questo genere rispetto al classico sapone o shampoo dalle profumazioni improbabili, ma devo ammettere che mi aspettavo molto meglio da questo brand.
E voi ragazze? Vi siete mai innamorate a prima vista (o annusata!) di un prodotto per poi invece scoprirne vari difetti??
Dovrò cominciare a sperimentare con la creazione di saponi liquidi!
Alla prossima!

 

9 thoughts on “Review Petits Trésors – Sapone Mani”

  1. Vintage Makeup says:

    Too bad it wasn't better! The packaging is pretty though 🙂

  2. Molkinaify says:

    Peccato, anche la confezione sapeva di "naturale". Comunque, come hai detto tu, meglio trovare prodotti di questo tipo che i classici campioncini da hotel!

  3. LaDamaBianca says:

    Che peccato quando inizialmente un prodotto ci piace moltissimo e poi finisce col piacerci molto meno…

  4. chic inside says:

    Che brutto quando un prodotto ti disillude…

  5. BubbleSuze says:

    E' un peccato quando un prodotto va peggiorando nel tempo…però il lato positivo è che almeno quando guarderai questo sapone ti ricorderai della tua vacanza in Val D'Aosta! 😉

  6. Des says:

    Ottima recensione!
    Certo che mi è capitato, non spessissimo fortunatamente, ma capita sempre di conoscere meglio il prodotto col tempo e, di conseguenza, può capitare di scoprirgli difetti più o meno grandi.
    Sarei curiosissimissima di vederti sperimentare saponi liquidi! ^.^

  7. Patri - LAismydream says:

    Da come hai descritto il profumo mi sembrava di sentirlo, dev'essere ottimo.
    Non sto attentissima agli Inci ma su un sapone come questo è un peccato trovare un tensioattivo così forte.

  8. Manuki says:

    @Bubblesuze: hai proprio ragione.

    @Des: devo "solo" trovare la potassa caustica… Sembra più complicato di quanto pensassi…

    @Patri: si…. Anche io lo sento se chiudo gli occhi! : )

  9. Cipria says:

    Ummm, non vedo l'ora di avere aggiornamente sui tuoi spignatti di sapone liquido

    Pecato per questo

    Però bella la tua recensione 🙂

I vostri commenti...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.