Appunti di Spignatto: Lucidalabbra.

Eccomi qui con uno dei miei esperimenti di spignatto fatti prima delle vacanze. Ovviamente era programmato questo esperimento quando ho fatto l’ordine di Aroma Zone poichè servono ingredienti specifici.
Per questo esperimento makupposo ho utilizzato questa ricetta di Patty.

Lucidalabbra Lunga Durata
Ingredienti:
Oleic/Linoleic Polyglicerides (Sostituto vegetale della Lanolina) 20 %
Olio di Ricino 30 %
Sucrose Acetate Isobutyrate (Miroir de Sucre) 30 %
Cera d’api 3%
Olio di Jojoba 10%
Cera Carnauba 1%
Aroma 1%
Colorazione (miche e ossidi) 5%

Mi raccomando di pulire accuratamente tutti gli attrezzi ed i contenitori utilizzati prima e dopo l’utilizzo. Ecco qualche consiglio su come fare

Pulizia dei contenitori riciclati e degli utensili per lo spignatto

 

Procedimento:
Fate sciogliere a bagnomaria tutti gli ingredienti tranne l’aroma, che aggiungerete una volta che tutto è sciolto.
Versate nel contenitore, che nel mio caso è un contenitore di un vecchio gloss Bottega Verde che ho lavato a fondo e disinfettato con alcool prima di usarlo per questo mio lucidalabbra.


Considerazioni Post-Spignatto
La ricetta non dice quando aggiungere la colorazione ma ho pensato che fosse corretto aggiungerla una volta sciolti tutti i grassi prima di spegnere il fuoco per permettere che si amalgamassero bene ossidi e miche.

Quando ho aggiunto la colorazione il gloss si è colorato tantissimo e quindi in totale ne ho messi meno di quanto consigliato perchè mi sembrava molto scrivente. il colore nella foto sottostante scattata al sole vira un pochino al marrone, in realtà è più violaceo… un color melanzana.
In  realtà poi però risulta troppo trasparente sulle labbra anche se si vedono le miche ed un accenno di colore, quindi in futuro abbonderò e come consiglia Patty nell’articolo considererò di arrivare anche al 10-12% per ottenere un bel colore vivo.

Non dura moltissimo sulle labbra ma sicuramente siamo al pari di altri gloss naturali che ho provato e anche di qualche gloss tradizionale.
Magari proverò a usare un pochino più di “sostituto vegetale della lanolina” che dovrebbe aumentare l’aderenza anche se lo renderà un po’ più appiccicoso.
E forse anche un pochino di più di cera per renderlo meno liquido…

Mi sono resa conto che non ci sono antiossidanti in questa ricetta…. quindi mi devo documentare sul perchè… magari lo chiedo proprio a Patty!

Che ne dite??
Avete qualche suggerimento?
Vi piace il risultato anche se è un po’ soft?
Spero come al solito che possa servire a qualcuno che vuole cimentarsi nella complicata arte dello spignatto.
A presto!

 

14 thoughts on “Appunti di Spignatto: Lucidalabbra.”

  1. Aru says:

    che carino questo colore! brava davvero! 😉

  2. Pink Elf says:

    Che brava! 🙂 Il colore mi piace ed il finish è proprio lucido, da gloss! 🙂

  3. Il blog di Ivana says:

    mi piace si il risultato!!!
    ciao

  4. Dαddα says:

    Che pazienza! Bravissima! Tienici aggiornate sui tuoi esperimenti, mi piace questo tipo di post ^^ bacione

  5. Molkinaify says:

    Non sembra per niente difficile da fare! Sulla mano sembra molto pigmentato, però effettivamente addosso diventa più sheer. Facci sapere come va il secondo esperimento!

  6. Desert Rose says:

    Bello! Prendo nota, chissà che un giorno non decida davvero di cominciare a 'pasticciare' qualcosa 🙂

  7. LaDamaBianca says:

    Sei troppo brava con i tuoi esperimenti 🙂

  8. La Bisbetica says:

    Non è pigmentatissimo ma è comunque carino, sembra migliore di certi gloss che costano 15 euro.

  9. fidyabeauty.com says:

    Mi piace molto il risulatato!

  10. chic inside says:

    Sei davvero bravissima!!! Il colore è splendido!

  11. Cipria says:

    Manù, sei bravissima!
    Il colore è soft ma è carinissimo, a me piace 🙂

  12. Veronica says:

    ma io non ho parole: prima il sapone e poi il lucidalabbra… ma sei bravissima! complimenti!
    Veronica xx

  13. TuristadiMestiere says:

    il risultato mi piace molto, soprattutto perché è soft. Io ho le labbra molto carnose e un gloss naturale è l'unico che mi posso permettere. Fantastico!

  14. Michela di *Shopping Is My Drug* says:

    Io aspetto una tua linea di make up, sei troppo brava, "Manuki homemade" 😀

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.