Presentazione e Review Garnier Miracle Skin Perfector – BB Cream

Qualche tempo fa sono stata invitata, insieme a tante altre Beauty Bloggers, alla presentazione del Miracle Skin Perfector Garnier che promette di rivoluzionare la Beuty Care di noi donne.
Ma partiamo dall’inizio….

Che cos’è una BB Cream?

La “beauty revolution” che arriva dall’ Asia
BB CREAM, abbreviazione di blemish balm, è una linea di cosmetici per il trattamento della pelle, sviluppata in Corea del Sud. L’ idea iniziale in realtà nasce in Germania nel 1960, dove i dermatologi utilizzavano una formula base per il trattamento dei pazienti dopo la chirurgia laser per coprire cicatrici e altre imperfezioni. 
Tuttavia è proprio in Oriente, dove il culto della pelle eccelle, che le BB Cream hanno visto il loro successo maggiore, ma in questo mondo dove ormai Internet fa correre veloci le notizie di ogni tipo, questo successo è arrivato fino da noi. 

Da quel momento c’è stata la corsa all’acquisto ed i problemi sono stati tanti… dalla lingua alle tasse doganali, dalle perdite di pacchi alle lunghe attese e poi spesso quando si riusciva ad ottenere l’agoniata BB, la delusione per il colore neutro tendente al grigio che non a tutte noi si addice.

Che cos’ha di diverso la BB Cream di 
Garnier ?

La ricerca Garnier è per ora l’unica casa cosmetica che si è focalizzata nella selezione di pigmenti in grado di dare un risultato luminoso, uniforme, assolutamente naturale, insieme ad un effetto dorato, capace di esaltare le tonalità di pelle tipiche delle donne occidentali.
Da qui il lancio della BB Cream Garnier in Europa dove, in pochi mesi, ha riscosso un successo straordinario soprattutto in Inghilterra, dove sono stati venduti 500.000. pz. nel primo trimestre, e in Francia, creando una vera e propria “rivoluzione” o, meglio, una “Beauty Revolution”!
Un gesto veloce per un’ azione immediata e duratura.
Combinare risultati immediati e duraturi nella stessa formula ha richiesto la massima cura.
I benefici sono connessi alla protezione SPF, agli ingredienti attivi, tra cui la vitamina C e pigmenti minerali che donano immediati e visibili risultati.

Secondo Garnier quindi questo prodotto racchiude ben 5 benefit in 1 gesto solo:

  1. Uniforma il colorito
  2. Illumina
  3. Idrata 24h
  4. Attenua le imperfezioni
  5. Protegge dai raggi UV SPF 15

La mia Esperienza
Devo premettere che questa review è influenzata anche dall’esperienza che sto avendo con altre due BB Cream più tradizionali (quindi provenienti dall’oriente) che sto testando e di cui presto farò la review.

Tutto sommato mi sono trovata abbastanza bene con questo il Miracle Skin Perfector Garnier. L’ho provato come unico gesto giornaliero così come consigliato dalla casa produttrice ma mi manca un pochino di idratazione sulle guance. Quindi stendo un po’ di crema nelle zone più secche, oltre al contorno occhi, e poi applico questa BB Cream. Ricordo che ho la normale-pelle mista con zone secche.  Il colore Medio-Chiaro è perfetto per la mia carnagione.
Con un utilizzo continuo di più di una settimana non mi ha dato problemi di sfoghi o eruzioni cutanee. In generale non uso mai fondi fluidi tutti i giorni e preferisco alternare con i fondi minerali.

Devo ammettere comunque che io personalmente non sento l’esigenza di un cosmetico “tutto in uno”. Mi piace dedicarmi il tempo di stendere la crema e il fondo… 
Ovviamente non si può prendersi tanto tempo tutti i giorni per questo gesto, quindi apprezzo cumunque avere in casa qualcosa che possa salvarmi tempo quando sono di corsa.

La consistenza del prodotto è proprio cremosa e si stende bene sia con le dita che con un pennello denso e piatto. Ha una profumazione un po’ invadente ma molto piacevole.
La coprenza è medio bassa anche se leggermente modulabile. Questo è  l’unico vero problema che ho riscontrato con questo prodotto poiché non mi piacciono i fondi con coprenza tendente al basso.
Se avete rossori importanti, imperfezioni e/o occhiaie sarà necessario comunque ricorrere ad un correttore.

Il finish è luminoso e piuttosto Dewy ma piacevole, per quanto mi riguarda, poichè dona una bella luminosità con un leggero effetto soft focus sui segni di espressione.
La tenuta è notevole, soprattutto se abbinata a un velo di cipria per la zona T, che altrimenti tende a diventare un po’ lucida.

Infine il packaging è tipico di Garnier, essenziale ma molto carino con scatolina di cartone e tubetto con tappo dosatore, simile alle creme viso/corpo.

Non trattandosi di un prodotto eco-bio o naturale non ci possiamo aspettare nulla di interessante dall’INCI che vi riporto comunque qui sotto. Vi ricordo comunque che le BB Cream nascono come creme post-operatorie e quindi create come creme farmaceutiche che devono minimizzare reazioni allergiche e quindi utilizzano prodotti adeguati a questo proposito ed in generale non le troveremo facilmente Eco-Friendly.

In  breve:
  • Prodotto: 
  • Packaging: 
  • Inci: 
  • Lo ricomprerei? Non ha una coprenza sufficiente per i miei gusti.
  • Lo consiglio?  No,se non amate coprenza medio-bassa ed effetto dewy.
  • PRO: durata, profumazione, finish.
  • Contro: coprenza medio-bassa, INCI.
  • Quantità: 50ml
  • Prezzo: Intorno a 10€

Potete acquistare i prodotti Garnier nella grande distribuzione.

Suppongo che avrete già avuto modo di vedere lo spot della BB Cream quindi vi lascio con un “Dietro le quinte” del suddetto spot, girato in una location da capogiro: Venice Beach – Los Angeles, California. La favolosa top model Yfke interpreta una giovane donna “completamente affascinata” da una nuova crema chiamata “BB Cream”: mentre cammina per le strade di Venice Beach è circondata dalle immagini delle “lettere BB” che compaiono sotto forma di insegne luminose, scritta di caffè nella schiuma del cappuccino…. Insomma le 2 B dilagano ovunque…. una vera BB mania!
Il resto del filmato si focalizza sull’ applicazione della crema ed i suoi 5 benefit.

Voi vi siete già fatte travolgere dalla BB Revolution?
Avete provato il Miracle Skin Perfector?
Come vi siete trovate?
Alla prossima!!

Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato a scopo valutativo. Ringrazio l’azienda per questa opportunità.
Nessuna condizione è stata posta per l’invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.

14 thoughts on “Presentazione e Review Garnier Miracle Skin Perfector – BB Cream”

  1. Bubi says:

    questa quì no, ma ne sto provando qualcuna, qui c'è la mia ultima esperienza con la BB Orientaldi skin 79 🙂
    http://unteconlefarfalle.blogspot.com/2011/12/bbcreamskin-79-oriental-plus.html

  2. Molkinaify says:

    L'ho vista al supermercato ma non l'ho presa pechè non uso il fondotinta se non per le "occasioni" ed ho già una crema colorata da finire. Tengo duro col progetto PSP!! Però ammetto che mi incuriosisce molto come prodotto, perchè al contrario tuo preferisco un prodotto multi-tasking a dieci cremine diverse 😛

  3. Manuki says:

    @Molkinaify: Potrebbe fare al caso tuo allora! Sono contenta che dalla mia review sia passato quello che di positivo ho trovato in questo prodotto nonostante non sia stato amore! =)

  4. Aru says:

    devo ancora provarla…mi sembra comunque un po' meglio della sheer tint di liz earle 🙂

  5. Manuki says:

    @Aru: Sì per quello che mi riguarda direi di sì! Anche se poi Liz Earle non si presentatava nemmeno come BB…. Non so bene cosa volesse ottenere con quel prodotto alla fine. :-S

  6. Ery says:

    La volevo comprare, ma non trovandola presa dallo sconforto ho ordinate due BB orientali su internet. Spero di non aver fatto una cretinata…

  7. Manuki says:

    @ERy: parlerò anche di quelle e ti anticiop che quelle provate da me sono più coprenti… dipende un po' da cosa vuoi dalla BB cream….

  8. Biancaneve makeup says:

    Grazie delle info, Manu!
    ciao
    gaia

  9. nyna ♥ - Mad Makeup! says:

    La mia è ancora in fase di prova.. vedremo in seguito cosa ne penso 🙂

  10. Drama & Makeup says:

    A me per ora piace molto!

  11. Zuli says:

    Da quello che vedo molte sconsigliano la BB di Liz Earle. Proverò questa 🙂 Grazie per la review

  12. Lara says:

    Sai non è la prima review che leggo in cui la ragazza che la testa non è pienamente soddisfatta, credo che non mi avvicinerò a questo prodotto o forse si? La curiosità è tanta…magari se la trovo in "offerta" 😛

    Sul mio blog c'è un giveaway se vuoi partecipare ti lascio il link 🙂
    http://lara-ilmondoamodomio.blogspot.com/2011/12/give-away-present-for-you.html

    Baci
    Lara

  13. Vintage Makeup says:

    Too bad the cover was not better!

  14. Manuki says:

    Grazie dei vosyri commenti ragazze!

    @Zuli: Ovviamente dipende da cosa cerchi da questo prodotto. Liza Earle non ha coprenza mentre questo è da quel punto di vista è meglio! Se cerchi coprenza non spendere soldi con Liz Earle Sheer skin teint.

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.