Review The Body Shop Extra Virgin Minerals fondotinta compatto

Qualche mese fa The Body Shop ha lanciato una nuova linea di fondotinta creati con pigmenti 100% minerali, gli Extra Virgin Minerals.

La nostra prima linea completa di fondotinta minerali è realizzata con pigmenti minerali ultra fini purissimi ed olio extra vergine di oliva biologico pressato a freddo ed è, come tutti gli altri prodotti di The Body Shop, cruelty free. La finezza dei pigmenti 100% minerali regala ai fondotinta della linea una stendibilità ed una sfumabilità eccezionali e garantiscono un risultato impeccabile e naturalissimo.Sulla pelle, i fondotinta della linea Extra Virgin Minerals™ sono leggeri come un velo e proteggono la cute grazie al filtro solare. Le tre formulazioni sono ultra delicate, prive di profumo e di parabeni e sono adatte a tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili e quelle impure. I fondotinta sono non comedogeni, ciò  significa che non ostruiscono i pori ma lasciano respirare la pelle. 

Ho avuto la possibilità di testare quello nel formato compatto, nella colorazione Natural Vanilla e oggi vorrei parlarvi dei suoi pregi e dei suoi difetti…

Una nuova generazione di fondotinta compatti: è il primo nel suo genere a possedere un pennello integrato ed uno specchio per un’applicazione professionale e precisa in ogni momento.
Si stende come una crema e si trasforma in una impalpabile polvere per un risultato opaco ed una coprenza da media ad alta.
La formulazione protettiva è arricchita inoltre con olio di
 marula proveniente dal Commercio Equo, che offre fino a 14 di idratazione per il massimo comfort.

Disponibile in 8 tonalità

Il Packaging è davvero bello.  Ottimo lo specchietto e la robustezza delle plastiche. Il pennello potrebbe essere utile ma non è morbidissimo per cui nella stesura lascia delle righe sulla pelle e mi ha irritato la zona perioculare lasciandomi un fastidioso pizzicore. Al massimo lo si potrebbe utilizzare per dei ritocchi.
Ho applicato questo fondo con un flat top, il Powder brush di Elf, che non è densissimo come per esempio il Sigma F80, e mi è sembrato adatto alla consistenza molto cremosa ma comunque compatta di questo Fondo.


Il colore è adatto alla mia pelle e la stesura del prodotto è facile.
La coprenza è davvero buona. Direi medio/alta e comunque modulabile fino ad alta.
Appena finisco di stenderlo sul viso è perfetto, coprentema non pesante sulla pelle, dal finish semi-mat e molto luminoso…

Il vero problema è che questo fondo non sembra “asciugarsi”mai sul mio viso!
Ho l’impressione che NON si trasformi in quella polvere che auspica la descrizione del marchio. Rimane invece “cremoso” anche sul viso. Questo facilita sicuramente la stesura ma poi è come se rimanesse in superficie e non si fondesse bene con la pelle. Non crea effetto maschera ma si sposta sulla pelle anche al tatto, può creare accumuli e si trasferisce con facilità sulle superfici (telefono, giacche a collo alto…)

Solitamente io stendo il fondo anche sugli occhi. Con questo fondotinta dal momento della stesura al momento di truccare l’occhio la piccola quantità stesa sulla palpebra si deposita tutta nelle pieghette come gli ombretti senza base, nel giro di pochi minuti. Accade ovviamente anche nelle pieghette d’espressione.
Non sono mai riuscita farlo asciugare totalmente senza passare un velo di cipria.
Purtroppo però la cipria spegne un pochino la luminosità di questo fondo.

Una volta fermato con la cipria ha anche una buona durata e la pelle nella zona T (la parte un pochino più grassa del mio viso) non diventa lucida.

Non credo sia un prodotto adatto a tutti i tipi di pelle ma solo a quelle più normali/secche, a differenza della maggior parte dei fondi compatti esistenti.

Il fatto che abbia un SPF 15 sicuramente è un altro punto a suo favore.

Dando uno sguardo all’INCI mi sono resa conto che il Dimethicone al secondo posto forse può essere un indicatore dello strano comportamento di questo prodotto sulla pelle, coniugato anche agli oli contenuti. Forse aiutano la stesura del prodotto ma, almeno su di me non aiutano a farlo fondere con l’incarnato e ne pregiudicano l’asciugatura.
Per essere un fondo compatto non Eco-Bio ha comunque un INCI degno di nota. Avendo scelto di utilizzare i siliconi avrei forse cercato un mix più efficace.

INCI: Propylene Glycol Dicaprylate/Dicaprate (Emollient), Dimethicone (Skin Conditioning Agent), Ethylhexyl Methoxycinnamate (Sunscreen), Olea Europaea Fruit Oil (Emollient), Polyethylene (Opacifier), Titanium Dioxide (Sunscreen), Isononyl Isononanoate (Emollient/Skin Conditioner), Hydrogenated Coco-Glycerides (Emollient), Polymethylsilsesquioxane (Opacifying Agent), Polysilicone-11 (Film Former), Copernicia Cerifera Cera (Stabiliser/Viscosity Modifier), Mica (Opacifier), Boron Nitride (Bulking Agent), HDI/Trimethylol Hexyllactone Crosspolymer (Anticaking Agent), Cera Alba (Emulsifier/Emollient), Aluminum Hydroxide (Opacifier), Candelilla Cera (Stabiliser), Sclerocarya Birrea Seed Oil (Skin Conditioning Agent), Isostearic Acid (Emulsifier), Triethoxycaprylylsilane (Binder), Lauroyl Lysine (Skin Conditioning Agent), Tocopherol (Antioxidant), Glycine Soja Oil (Emollient/Skin Conditioner). [+/- CI 77891 (Colour), CI 77492 (Colour), CI 77491 (Colour), CI 77499 (Colour)].

In sostanza è un prodotto che non riesco a giudicare bene.
Vi ho parlato dei pregi e dei difetti che ha per me ma non saprei proprio dargli un voto.
Ho letto delle buone recensioni di alcune mie colleghe che si sono trovate bene e sono arrivata anche a pensare di aver sbagliato io nelle prove di applicazione fatte, seppur numerose.

In  breve:
  • Prodotto: Giudizio non pervenuto.
  • Packaging:
  • Inci: 
  • PRO: Coprenza, luminosità, facilità di stesura, finish al momento dell’applicazione.
  • CONTRO: Non si fonde alla pelle rimanendo in superficie.
  • Lo ricomprerei? Non credo…
  • Lo consiglio: Forse a chi ha la pelle più secca della mia.
  • Prezzo: 24€
  • Contento: 8,5gr

I prodotti The Body Shop possono essere acquistati direttamente dallo shop online TheBodyShop Italia

Voi avete provato questo prodotto?
Vi ha creato problemi l’asciugatura?
Fatemi sapere!
Alla prossima!

Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato a scopo valutativo. Ringrazio l’azienda per questa opportunità.
Nessuna condizione è stata posta per l’invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.

6 thoughts on “Review The Body Shop Extra Virgin Minerals fondotinta compatto”

  1. MakeUpLover says:

    Peccato abbia questi difetti,sembrava davvero un buon prodotto. Ho trovato diversi fondotinta che come questo si spostano sulla pelle al tatto e si trasferiscono su superfici quali telefono,ecc… proprio non li sopporto =(

  2. Aru says:

    non sono una fan dei fondi compatti, se poi è adatto per pelli secche direi che non fa al caso mio …un bacio Manuuuu :-***

  3. Molkinaify says:

    A me ha sempre incuriosito e "spaventato" la presenza dell'olio vista la mia pelle grassa. Penso che non sia affatto adatto a me…

  4. Girls!!! On the line up says:

    Hey! Vieni a visitare il mio blog, magari potremmo seguirci a vicenda! 🙂 ti aspetto!

  5. La Bisbetica says:

    Decisamente non per me, già è difficile che facciano presa i fondi per le pelli grasse! Però la confezione è decisamente carina e funzionale.

    PS: Sulle mie palpebre quasi ogni cosa non venga stesa sopra una base ombretto finisce col fare righe in pochi minuti. Sono un caso disperato?

  6. RamblinRose says:

    Non utilizzo spesso questo genere di fondi, ma mi incuriosisce il fatto che sia adatto alle pelli secche. In questo periodo la mia pelle soffre un po' per il freddo e sono sempre alla ricerca di prodotti "difensivi",eheh!

I vostri commenti...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.