Glossybox Unboxed – Marzo 2012

Eccomi qui anche questo mese a raccontarvi le mie prime impressioni sullaGlossybox di Marzo 2012.

Come il mese scorso, visto che si tratta di un omaggio del Glossybox team, non ho avuto la possibilità di stilare il mio profilo attraverso il mio account, ma anche questa volta sono stata fortunata con tipologie di prodotti e colori.

Come vedete nella foto qui sotto e come potete valutare anche sul sito Glossybox dove è elencato  il contenuto di questo mese, c’erano svariati svariati prodotti che dovrebbero essere  stati appunto suddivisi secondo le preferenze espresse e il profilo compilato (età, tratti somatici, preferenze colori,  ecc..).

Questo è il contenuto di quella che mi è stata inviata.

  • Isadora – Perfect Moisture  Lipstick n.144 Nude glow 2.5gr
  • China Glaze – Ridge Filler base Coat  14ml
  • Pevonia – Linea Power Repair – Concentrato all’Elastina Marina  15ml
  • Caudalie – Vinosource Creme Sorbet Hydratante 10ml 
  • Maria Galland – Gommage Doux n.66 7ml
  • Maria Galland – Laite Demaquillant Douceur  n.61  15ml


Eccovi qualche closeup dei prodotti…

All’interno della Glossybox questo mese non ho trovato la scheda con tutti gli INCI dei prodotti. Forse una svista?
Peccato, ma comunque sul pagina della Glossybox di Marzo troviamo tutti gli INCI dei prodotti.

La Glossybox di questo mese mi è tutto sommato piaciuta. Conoscevo già tutte le marche presentate tranne Maria Galland e credo siano tutte di ottima qualità sebbene ancora non ci sia nulla di certificato Eco-Bio. I prodotti che ho ricevuto sono abbastanza adatti al mio target d’età e c’è anche un prodotto di makeup il cui colore mi sta bene!Quando ho visto il  rossetto Isadora sono stata contentissima… e devo dire di averlo aperto con una certa trepidazione! In questo caso l’effetto sorpresa ha funzionato!  Il colore mi piace ed è portabilissimo, si tratta di un nude sheer ma shimmer e comunque abbastanza pigmentato da rendere più soft le mie labbra che presentano naturalmente una pigmentazione più marcata di quella che vedete in foto.

China Glaze è un marchio conosciuto e di cui apprezzo molto gli smalti in generale. Non ho una grande necessita del Ridge Filler ed avrei sicuramente preferito il No Chip Coat, ma comunque non posso negare che mi piaccia l’idea di averlo ricevuto!

Sono contenta di aver trovato un prodotto Pevonia poichè ne ho sentito parlare bene e, nonostante non sia un prodotto Bio sono curiosa di provarlo. Mi ero infatti ripromessa di controllare gli INCI di questa marca e capire se ci fosse qualcosa che potesse fare al caso mio, quindi questa minisize capita proprio a proposito! Questo prodotto, tra l’altro è giusto per il mio target d’età.

Anche Caudalie è una marca rinomata della quale però non ho ancora provato nulla. Dalla descrizione si evince che è un prodotto composto al 98% di materie prime vegetali e di questo sono davvero contenta, anche se questa crema in particolare è formulata per pelle giovani e sensibili e mi sembra di essere un po’ fuori target anche se dentro mi sento giovanissima! =) La proverò comunque, magari d’estate sulla zona T.

Per finire non conoscevo i Prodotti Maria Galland e anche se in questo caso non sono prodotti naturali o Bio, li proverò comunque perchè si tratta di prodotti a risciacquo. Sono rimasta solo  un po’ delusa  dalla grandezza delle confezioni di questo marchio, sembrano proprio dei campioncini di quelli che danno in profumeria… un po’ scarni a mio parere.

Come al solito per gli abbonati c’è la possibilità di valutare i prodotti ricevuti tramite il sito, effettuando il log-in e cliccando sul pulsante Feedback sotto ogni prodotto. Così facendo si possono guadagnare fino a 100 punti (GlossyDots) per ogni cofanetto. Raggiunti i 1000 GlossyDots si riceverà un Glossybox in omaggio.
Si possono guadagnare i Glossydots anche invitando le proprie amiche ad abbonarsi.

Anche questo mese mi permetto di fare i conti in tasca alla Glossybox.. I prezzi sono quelli riportati sul sito Glossybox, ma sono coerenti con quello che si trovano su internet e sono stati proporzionati al contenuto della confezione inclusa nel cofanetto, nel caso non fossero delle fullsize.

 

 

Il valore del contenuto della Glossybox molto alto rispetto al suo costo effettivo e questo è un dato oggettivo.

Come neegli altri post ho indicato la parola Risparmio tra virgolette poichè risulta tale solo se siamo contente di tutto il suo contenuto.Sarebbe stato davvero un risparmio per me?
Questa volta direi di sì.
I prodotti che mi interessano davvero in questa GB sono il rossetto Isadora, il base coat China Glaze e il prodotto Pevonia, e già questo basta per coprire ampiamente il prezzo della Glossybox. In più proverò comunque volentieri il prodotto Caudalie e perchè Naturale.
Questa volta  prodotti di cui potevo fare a meno sono quelli che hanno anche un valore minore.Al solito devo ammettere che è difficile valutare questo servizio. E’ una questione molto soggettiva e qualcuna di voi penserà certamente che il mio cofanetto fosse bello ed altre no! Oltretutto c’è sempre da considerare il valore aggiunto che ciascuno di noi attribuisce ai vari parametri come “novità”, “effetto sorpresa” ed “esclusività dei prodotti”.

Spero come al solito di avervi fornito quantomeno un metro di giudizio per poter decidere se questo servizio fa per voi!

Ripeto di nuovo il mio tormentone su quale potrebbe essere la mia Glossybox ideale! 
Se avete già letto gli altri articoli potete saltare il paragrafo a piè pari! =)
Vorrei più prodotti di Makeup (anche fino a tre per scatola!), ombretti, blush e rossetti di buona marca, magari pigmenti minerali e smalti….
Preferirei comunque che fossero marchi non facilmente reperibili, ma mi rendo conto che questo nell’era di internet non sia facile. Benvenuti marche come MAC, Chanel, Inglot, Kryolan, Makeup Forever, ecc… o anche altri marchi professionali che magari non conosco!
Mi piacerebbero anche anche prodotti per capelli, viso e corpo a patto che siano naturali/biologici.
Proporrei quindi che anche che la preferenza dell”Eco-bio”diventasse una delle scelte che è possibile effettuare nel profilo!
Insisto nel dire che anche in questo campo esistano prodotti High-end che potrebbero essere considerati esclusivi o di lusso.
 
Se siete curiosi di provare il servizio, potete usufruire di un codice sconto per l’acquisto valido fino al 20.04.2012
Seguite il link e inserite il codice.

 

Cosa ve ne sembra di questa Glossybox?
Se l’avete ricevuta ne siete rimaste soddisfatte?
Rinnoverete l’abbonamento?
Vi abbonerete?
Alla prossima!

Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato a scopo valutativo. Ringrazio l’azienda per questa opportunità.
Nessuna condizione è stata posta per l’invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.

9 thoughts on “Glossybox Unboxed – Marzo 2012”

  1. Dadda says:

    uh è la stessa identica che ho ricevuto io 🙂 w il rossettino nude di isadora! *__*

    1. Manuki says:

      Sì avevo letto il tuo articolo velocemente e ho pensato anche io la stessa cosa! Ma in questo periodo sono un po' indaffarata e spesso leggo senza commentare purtroppo!

  2. BubbleSuze says:

    Io trovo che questa GB sia carina, non mi sarebbe dispiaciuto riceverla, però devo dire che non so se mi abbonerei…è proprio il servizio che non riesce a convincermi!

  3. Daily Vanities says:

    Anche io l'ho ricevuta e mi è piaciuta parecchio, per lo meno userò tutti i prodotti ??
    Peccato che per il rossetto perché il mio è color confetto e non penso che mi si addica, il tuo mi piace davvero moltissimo invece!!
    Concordo al mille per mille con te sul fatto di inserire più prodotti di makeup e smalti, in quel caso credo che farei l'abbonamento ogni tanto ^^

  4. NonSoloMakeUp! says:

    Questa Gb è carina, ma anche a me non fa impazzire il servizio.. quindi credo che non mi riabbonerò!

  5. Vanilla Bourbon says:

    Io non sono ancora abbonata a questo servizio e non credo che mi abbonerò (mai dire mai però!) però la scatola di questo mese è davvero carina, l'unica che mi piace fra tutte quelle proposte fin'ora.
    Un abbraccio e buone feste!

  6. matilde says:

    sinceramente io mi trovo bene con my beauty box, è italiano e quindi boh, mi trovo a fidarmi di più.

    lo trovate a questo links
    http://goo.gl/kVN1e

    1. Manuki says:

      Non ho provato il servizio quindi non posso pronunciarmi ed infatti non l'ho fatto.
      Anche il direttivo di Glossybox in Italia è Italiano, comunque. E le box vengono spedite dall'italia, non dall'estero.

I vostri commenti...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.