Review in Pillole: Bioearth The Beauty Seed – Crema Antiage

In questi giorni di caldo (a parte la breve parentesi del weekend) sto provando qualche campioncino per trovare una crema nutriente ma anche non troppo untuosa che mi aiuti a tenere umettata la pelle e a bada la lucidità della mia pelle mista durante l’estate.

Con una di queste prove devo dire che mi sono trovata piuttosto bene: la Crema Anti Age della Linea The Beauty Seed di Bioearth.

Una soffice crema ricca di sostanze elasticizzanti, nutrienti, anti-age e rigeneranti.
Pelle: ogni tipo di pelle dopo i 25 anni, pelle matura e senescente con rughe.
Attività: svolge un’azione anti-età e rinovativa.
Il complesso vitaminico AEFC previene e corregge l’invecchiamento cutaneo e rinforza l’azione degli Acidi della Frutta.
Contiene: Aloe vera gel biologico 80%, complesso alfa-idrossiacidi, fito-squalano, estratto biologico di camomilla, mix di oli vegetali biologici (oenothera, jojoba), mix di vitamine (d-pantenolo, vitamina a, vitamina e, vitamina c fresca, vitamina f), mix di oli essenziali (bergamotto, arancio, menta, garofano chiodi, sedano semi, tagete, ylang, violetta, benzoino, legno guaiaco), lecitina.
Formato: 
50 ml.
Certificazioni: Bioecocosmesi Icea it 044 bc 001.
Dermatologicamente testato.


Senza: o
li minerali, siliconi, peg, parabeni, coloranti.

Questa crema è davvero piacevole. Morbida e profumata è nutriente ma viene assorbita facilmente dalla pelle lasciandola umettata il giusto per questa stagione.
L’utilizzo di questi pochi giorni mi aveva convinto quasi ad acquistare questo prodotto, ma poi cercando prezzo e sito per l’acquisto ho trovato un articolo sul forum di Lola del quale metto qui il link.

In sostanza sembra che sia emulsionata con acido stearico (similmente alle creme Lush) e, chi conosce Lola, sa che non ama queste formulazioni per un discorso di pH difficilmente tamponabile e quindi quasi mai corrispondente a quello della nostra pelle. Utilizzando una crema con un pH troppo diverso dalla pelle si rischia di alterarlo permanentemente causando danni, anche se non è questo il caso e Lola dice chiaramente che la crema è interessante per gli attivi ma non le piace come è emulsionata.

A proposito del pH, se vi interessa ci sono parecchie discussioni sul forum da poter leggere ed io tendo a fidarmi del suo giudizio in fatto di formulazioni. Se ne parla anche su Promisland.
Ecco qualche link per documentarvi:

Per curiosità ho controllato il pH di questa crema e come vedete non è basica, anzi è leggermente più acida della nostra pelle che sta intorno al pH 5,5. Direi che si attesta su un pH 4,5 perchè la colorazione della cartina è tra quella del pH 4 e 5.
Quindi sicuramente non è affatto dannosa. Ovviamente non mi aspettavo nulla di diverso da un marchio come Bioearth, però mi piacerebbe che le formulazioni fossero un pochino più moderne, visto che le tecnologie e le possibilità ci sono.

Sembra inoltre che tutta la linea contenga molti oli essenziali che come sapete possono essere allergizzanti per le pelli sensibili, quindi attenzione se lo siete.

  • Confezione: Sample in bustina
  • Numero Applicazioni: 6
  • Prezzo: circa 19€ per 50ml
  • Mi ha convinta a comprarlo? No.
Prova Campioncino: Non Superata dal punto di vista tecnico (Grazie Lola!!)
Avete provato questo o altri prodotti della Linea Beuty Seed di Bioearth?
Fatemi sapere se li conoscete e come vi trovate!
Buon week-end!

17 thoughts on “Review in Pillole: Bioearth The Beauty Seed – Crema Antiage”

  1. Hermosa says:

    Grazie per i tuo post, sono sempre interessanti e imparo un sacco di cose. Io ho quasi sempre problemi con le creme viso (a parte qualche siero), che mi "soffocano" e non lasciano respirare la pelle…certe volte, letteralmente, SUDO dopo averle messe, anche in pieno inverno. Vuoi vedere che è un problema di ph e io non ci avevo mai pensato??

    1. Manuki says:

      Hmm non saprei… Tieni conto che la maggior parte delle creme in commercio è comunque emulsionata in modo classico e non in questo modo che sembra fosse utilizzato anni fa.
      così come lo dici sembra più un problema di tipologia di pelle. Una volta lessi non ricordo bene dove che non tutte le pelli hanno necessariamente bisogno di creme. Se tu lasci la pelle libera cosa succede? é secca? si lucida? hai delle eruzioni?
      ne fa uno anche bodyshop ma ce ne sono di quasi ogni marca(parlo sempre di eco-bio), che apportano magari qualche bell'attivo alla pelle ma non una idratazione che magari non ti è necessaria.

    2. Hermosa says:

      Allora: se lascio la pelle senza nulla, si lucida nella classica zona t. I brufoli sono quelli ormonali, che ogni 28 giorni fanno capolino sempre esattamente nello stesso punto. La crema dei miei sogni dovrebbe aiutarmi a compattare un po' la grana e illuminarmi (sono olivastra, tendezialmente scura). Infine, ho delle occhiaie permamenti su cui nessuno ha mai potuto nulla:)

      Un caso disperato eh??

      Però perchè dici che potrei non aver bisogno di idratazione? Io pensavo che vivendo in città etc etc una buona idratazione sia necessaria a tutte, a prescindere dal tipo di pelle. Niente, niente, sbagliavo pure qui??:D

    3. Manuki says:

      hahah noo aspetta!!!… io facevo solo un ipotesi seguendo il ricordo di questo articolo che lessi tempo fa! Non sono mica una dermatologa!!! XD (ora provo a vedere se lo ritrovo…)

      Sicuramente bisogna proteggere la pelle dall'inquinamento e magari anche aiutarla a invecchiare bene. ma se non la senti secca magari non ti serve idratare molto e puoi preferire cose leggere anche nella formulazione come sieri e (se ti piacciono) gel.
      Il mio consiglio era solo di fare prove.
      Io ho la pelle mista con zone secche (zigomi e guance) e spesso durante l'estate metto il siero su tutto il viso e la crema solo nella zona secca.
      Se la metto su tutto il viso in estate trasudo anche io.

    4. Manuki says:

      …. Per le occhiaie non posso dirti che "ti capisco!"

  2. ♥ Bambi ♥ Organic Cosmetics Reviews! says:

    Molto interessante questa mini review. Conosco molto bene i discorsi di lola per quanto riguarda Lush sopratutto, ho un sample di questa cremina.. credo che la metterò da parte per qualche amica/parente che non abbia molto problemi ad usarla.. per il momento anche io credo che Bioearth dovrebbe aggiornare le formulazioni, sopratutto anche per il latte d'aloe che mi ha causato un po di dermatite (che ha ulteriormente peggiorato la situazione di pelle secca normale su di me).

    Un bacione enorme ^^

  3. CherRy BoMb says:

    complimenti bellissimo blog….e post molto interessanti..
    se ti va passa da me potremmo seguirci a vicenda 😀

    http://thecherrybombdiary.blogspot.it/2012/07/la-moda-e-fatta-per-diventare-fuori.html

  4. Ery says:

    Non sapevo questo discorso del ph… Lo trovo molto interessante.

  5. Misato-san says:

    io creme loro non provate, ma il famoso detergente che ho odiato sì… e uno shampoo buonissimo che però non ricordo se sia annoverabile in questa linea o no (devo recensirlo per altro)

    Lola è una garanzia <3

    1. Manuki says:

      Avevi scritto una recensione? Andrò a cercarla! =)
      Sì è una garanzia!

  6. Dony says:

    Anche io leggo spesso il forum, anche se qualche volta mi ci sono scontrata ( argomento shampoo solidi), in questo caso alla fine è una buona crema anche se formulata non benissimo ^_^

    1. Manuki says:

      Sì vero… ma comunque come per lush (di cui non ho mai provato il ph) penso che per il prezzo sia meglio una crema formulata in maniera più moderna. =)

  7. Alice Manicardi says:

    Se ti va passa sul mio blog, e scegli il prossimo regalo per il Giveaway attraverso il sondaggio..
    ti aspetto!!!

    Baci
    Aly
    http://nailartmakeupandmuchmore.blogspot.it/

  8. fashion mommy says:

    Sono una tua nuova follower !!!
    Se ti va passa da me 🙂
    Sul mio blog c'è un giveaway in corso (oggi è l'ultimo giorno per participare)
    http://muitomaisquemoda.blogspot.it/2012/07/lemuria-giveaway-sorteio-3.html?spref=fb
    http://muitomaisquemoda.blogspot.it

  9. Elena says:

    Interessante recensione 🙂 crema da provare 😀

    Se ti va passa a salutarmi, mi farebbe davvero piacere 🙂
    Baci, Elena

  10. Miriam Stella says:

    ciao ho scoperto il tuo blog per caso devo farti i miei complimenti , bellissimi accostamenti di colore davvero complimenti per la scelta
    visto che la moda accomuna tutte noi perchè non scambiarsi consigli
    vieni a dare un'occhiata al mio blog e guarda i miei outfit
    e se ti va seguimi 😛 …
    Miriam Stella

    fashion blogger italiana
    fashion blog
    blog fashion

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.