Review Natù Detergente Intimo Delicato

Ho acquistato questo Detergente Intimo qualche tempo fa grazie a un gruppo d’acquisto attraverso il quale una mia amica compra i detersivi e i detergenti.
Non sono convinta che sia poi tanto conveniente poichè si risparmia solo un 10% ma si deve organizzare una scorta ingegnerizzata e io proprio non ci riesco! Non ho posto dove creare una scorta di grossi pacchi di detersivo e comprare in grosse quantità per avere un vero risparmio.. quindi per ora niente grandi scorte e non so se rifarò più questa esperienza a meno di qualche sporadico acquisto non urgente.

Come al solito vi lascio qualche informazione su Natù, una delle linee cosmetiche di Officina Naturae, marchio del quale ho già comprato dei detersivi che ho recensito qui.

La linea Natù è una linea per la detergenza della persona, caratterizzata da confezioni ricarica di grande formato, che permettono una riduzione dei rifiuti e un risparmio economico. Tutti i prodotti detergono delicatamente senza irritare la pelle generando poca schiuma. La linea è composta da Detergente Intimo, Doccia Shampoo arricchito con balsamo vegetale, Liquido mani e un Detergente Delicato senza profumo, indicato per pelli secche e sensibili, igiene intima, detergenza neonati e bambini. Consigliato come base lavante da personalizzare con oli essenziali o estratti vegetali. Indicato nelle terapie con rimedi omeopatici.

Il detergente intimo delicato Natù è particolarmente indicato per l’igiene quotidiana delle parti intime e mucose sensibili. Formulato con tensioattivi di sola origine vegetale, genera poca schiuma e deterge dolcemente senza irritare. Profumato con solo olio essenziale di Lavanda, dona al prodotto una delicata azione lenitiva e calmante. Formulato per favorire la riduzione del rischio di allergie.

Per saperene di più potete recarvi sulla pagina di presentazione dei prodotti cosmetici Naturali Officina Natura.

Ci siamo trovati bene con questo prodotto. Non abbiamo particolari problemi di irritazione nella zona intima ed abbiamo usato per anni normali detergenti senza avere nessuno problema. Scegliere questo tipo di prodotto è più che altro una scelta personale.
Secondo i miei standard questo detergente è delicato e lascia una bella freschezza dopo l’utilizzo. Non fa tantissima schiuma ma sufficiente perchè dia quella sensazione pulente.
Il profumo di lavanda è uno dei miei preferiti ed oltre al profumo è anche calmante e lenitiva.
Il packaging è minimale ma funzionale. La scelta è stata fatta appositamente perchè possa essere poi  interamente riciclato o riutilizzato visto che esiste anche la confezione da litro.

Il problema di questo prodotto è che l’ho comprato per Eco-Bio e invece ho scoperto che non è certificato leggendo poi sulla pagina. Ho scelto un prodotto di Officina Naturae dal catalogo del gruppo d’acquisto convinta che visto che i detersivi sono certificati lo fosse anche la linea cosmetica.
Bene… non è così.
E quando mi succede mi sento sempre un po’ presa in giro…
Mai fare assunzioni di questo tipo… mai!
L’Inci è sicuramente bello ma non c’è un solo ingrediente proveniente da agricoltura biologica e il prodotto in sé non è certificato.

Il costo del prodotto è di 8€ per 500ml. Per un prezzo di questo tipo mi sarei aspettata la certificazione. Stando così le cose allora preferisco l’Intimo di Esselunga Natura (ex Linea Gabbiano) che ha un buon INCI e costa la metà.

INCI: Aqua, Cocamidopropyl Betaine, Cocoglucoside, Xanthan Gum, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Lavandula Angustifoglia oil, Citric acid

la Cocamidopropyl Betaine è gialla perchè da sola è aggrssiva ma in associazione con altri tensioattivi si addolcisce e addolcisce anche gli altri.
Non so però se in questa composizione dove c’è già la cocoglucoside molto dolce svolga questa azione.
Qui un topic sul forum di Lola sulla Cocamidopropyl Betaine.


Questo prodotto è tutto sommato buono ma non ha per quanto mi riguarda un buon rapporto qualità prezzo per quello che offre.
Sicuramente confrontato con altri detergenti intimi certificati Bio costa di meno (la metà) ma ne esistono in commercio di similari (naturali) con ottime caratteristiche anche a costi inferiori.
Diciamo che in sostanza è uno di quei prodotti che possono essere rimpiazzati da altri meno costosi senza perdere in qualità. 
Nulla di irrinunciabile, quindi, per quanto mi riguarda.

In breve:

  • Prodotto:   
  • Packaging:      
  • INCI:   
  • Lo ricomprerei? No, per il costo.
  • Lo consiglio? Non particolarmente.
  • PRO: Delicato e dona una gradevole freschezza
  • Contro: Costoso per essere un prodotto non certificato
  • Quantità: 500ml
  • Prezzo: 8€
  • Reperibilità: Rivenditori online, supermercati Bio e gruppi d’acquisto
Voi avete mai provato questi prodotti?
Come vi siete trovate?Fatemi sapere!
Alla prossima!

 

16 thoughts on “Review Natù Detergente Intimo Delicato”

  1. ♥ Bambi ♥ Organic Cosmetics Reviews! says:

    ciao cara, io ti consiglio il detergente della BIOVERA, che trovi sul giardino di arianna, altrimenti anche adoro la schiuma detergente della bioturn che trovi su eccoverde 🙂

    un bacione grosso

    1. Manuki says:

      grazie per le dritte!

  2. Vica in cucina says:

    l'ho provero sicuramente se lo trovo 😉

  3. The Beauty Hunters says:

    Grazie per la dritta! Oltretutto, il prezzo mi sembra buono!
    Paola M
    http://tbhunters.blogspot.it/

  4. fashion mommy says:

    ho pò costoso !!!!!!!!!!!

  5. Hermosa says:

    Io non uso particolari prodotti di questo genere, però sono d'accordo con te: per quel prezzo, la certificazione sarebbe stata opportuna

  6. Dony Cipriadiluna says:

    In effetti per quel prezzo almeno la certificazione! Perchè se vedi l'inci è semplicissimo e potresti fartelo in casa >_<

    1. Manuki says:

      si e poi per la metà del prezzo prendo quello dell'esselunga e basta….

  7. Eva says:

    un pò costoso a dire il vero xò dai… ci vorrebbe la certificazione. Cmq grazie x la dritta e x essere passata da me!

  8. Federica ECOBIOPINIONI says:

    Anche se non è eco bio certificato, mi sembra un buon prodotto. Io sto usando il detergente Nour e mi sto trovando bene

    1. Manuki says:

      Esatto. Un buon prodotto, sicuramente delicato ma che costa un po' troppo per essere così estremamente semplice.

  9. Patri - LAismydream says:

    Mai provato e non conoscevo nemmeno il brand, però sono d'accordo sul fatto che spacciano troppo spesso prodotti per eco-bio quando non lo sono, e il momento che ci si accorge ci sentiamo piuttosto prese per i fondelli.
    Secondo me poi in questo modo rischiano di perdere anche un potenziale cliente.

    1. Manuki says:

      Guarda in realtà sono io che ho assunto che lo fosse perchè lo erano i detersivi che avevo già comprato e che hanno il marchio delle certificazioni. Poi guardando bene questo non ho visto il marchio e sono andata sul sito per scoprire che non c'è la certificazione.
      Il problema è che io non ho controllato … ma mi domando perchè dobbiamo sempre tenere gli occhi aperti e vigili e non ci si possa mai sedere tranquilli e dare fiducia a un marchio. Sarebbe molto più semplice.

    2. Manuki says:

      faccio questo stesso errore quando vado da NaturaSì. Penso che tutto sia Bio, ma non è così e bisogna stare attenti anche in questi posti.
      Vorrei davvero trovare un negozio dove so che qualunque cosa decido di comprare è sicuramente BIO.
      O almeno che mi scrivessero a chiare lettere che in quella sezione ci sono cose naturali ma NON Bio.
      Voglio troppo?

  10. FREYA KOSMETIK says:

    Ciao Manuki, se vieni a trovarci sul nostro blog avrai una piacevole sorpresa che riguarda te, grazie
    http://freyakosmetik.blogspot.it/2012/09/premio-blog-diamante.html#more
    a presto.
    Dario&Simona

I vostri commenti...