Concorso di BlogCompleanno Animal Love …. and the winner is…

Non so bene come esprimere il mio imbarazzo nell’aver dovuto decidere un vincitore per questo concorso, e mi scuso del ritardo dovuto anche a lavoro ed influenza, oltre che al panico decisionale!

Non son brava a fare lo spietato e cinico giudice in stile X Factor che senza pietà decide chi va e chi resta… 
Ognuna di voi ha messo nella propria partecipazione un pezzo del proprio cuore e io devo decidere a chi aggiudicare la vittoria???!!!
Ma stiamo scherzando?
Chi sono io per poter decidere a quale di tutte queste storie d’amore aggiudicare un premio?
Ma cosa diavolo mi è venuto in mente?!!!

Questa è stata la mia prima reazione di fronte a tutti i vostri meravigliosi lavori…. ma non mi potevo mica davvero tirare indietro e, purtroppo nemmeno posso permettermi di premiarvi tutte!
Quindi quello che ho fatto è come al solito cercare in me quella parte razionale che si mette a fare la solita media pesata per cercare di tirare fuori un metodo di valutazione per i vostri lavori che sia il più imparziale possibile.

Non è stato facile…
Non sto nemmeno a raccontarvi quante lacrime ho versato e quanti sorrisi le vostre storie mi hanno senza fatica strappato e chiunque di voi abbia dato uno sguardo alle partecipazioni concorderà con me.


Non avevo idea che tra voi potessero esserci persone che quotidianamente salvano qualsiasi tipo di animale da morte certa… e con qualsiasi intendo qualsiasi, dal coniglio al maiale, dalle oche all’asina!

Ero invece certa che molte di voi avessero (o avessero avuto) grandi storie d’amore con i propri animali e questa è stata una conferma celebrata dalle vostre lettere, canzoni, racconti e fotografie…
Alcune mi hanno confessato che hanno colto l’occasione del Concorso per scrivere qualcosa che avevano dentro o pubblicare una cosa che fino ad allora avevano tenuto privata.
Di fronte a queste cose io davvero non ho parole, se non un ringraziamento per aver condiviso con me e sulla rete i vostri pensieri.

Dopo questa spiegazione potete capire meglio le mie difficoltà.
Ringrazio davvero tutte voi che avete aperto il vostro cuore con questo concorso. E’ stato un regalo davvero grande.

Come dicevo alla fine però ho dovuto decidere… e la mia decisione è stata di premiare Ugo.

Chiaramente la vincitrice vera del concorso è Sara (a.k.a. Svampi), padrona di questo Labrador dal cuore d’oro!
Grazie per aver condiviso questo curioso e stupendo atto d’amore incondizionato. Questo è solo l’ennesima conferma che abbiamo davvero tanto da imparare dagli animali in fatto di amore, compassione e rispetto.

Ho deciso di assegnare un piccolo premio a sorpresa anche a Fanni perchè il suo racconto, “Guscio di Memoria”, scritto appositamente per questo concorso è davvero originale nei contenuti e nella narrazione dalla particolare prospettiva, un piccolo grande esercizio di stile che ho pensato meritasse.

Complimenti ragazze!
Attendo i vostri indirizzi per le spedizioni.

Ringrazio di nuovo tutti i partecipanti, umani ed animali.
Se poteste percepire solo il 10% del significato di questi ringraziamenti sarei già contenta. Non sono bravissima con le parole e mi rendo conto che quelle scritte sono spesso più sterili poichè mancano di tutta quella parte di comunicazione non verbale ed emozionale che è impossibile trasmettere.

… e tutte le volte che mi inerpico in questo discorso mi risuonano in testa queste parole…
” …come possiamo intenderci, signore, se nelle parole ch’io dico metto il senso e il valore delle cose come sono dentro di me; mentre chi le ascolta, inevitabilmente le assume col senso e col valore che hanno per sè, del mondo com’egli l’ha dentro? Crediamo d’intenderci; non c’intendiamo mai! “
Pirandello – Sei personaggi in cerca d’autore

… quindi, semplicemente

… ah, dimenticavo… Buon San valentino a tutti!!!

18 thoughts on “Concorso di BlogCompleanno Animal Love …. and the winner is…”

  1. valeottantadue says:

    complimenti a tutte:) e alle vincitrici

  2. Svampi says:

    Grazie grazie grazie grazie. Sinceramente non me l'aspettavo, perché le foto e le storie che hai raccolto sono tutte splendide, mi hanno riempito il cuore. Non credevo che fosse proprio la storia del mio Ugo a vincere, perché forse è quella tipica storiella che quasi sembra finta, sembra una scena di un film o di un romanzo, non so spiegarmi. Ed invece è successo davvero, così tra capo e collo siamo diventati genitori di 5 gattini senza aver mai avuto tra le mani dei gatti, tanto meno così piccoli (avranno avuto due o tre settimane, non di più). Ci siamo dovuti informare, ci siamo dovuti svegliare due volte a notte per dargli da mangiare, per controllare che stessero bene, erano così piccoli.. è stato stancante, dico davvero, ma incredibilmente bello vederli crescere giorno dopo giorno. Ugo ci ha fatto davvero un bel regalo. Grazie Manuki, grazie davvero.

    1. Manuki says:

      Grazie a te (di nuovo) per averla condivisa! Sì forse proprio perchè sembra una storia da film… o forse perchè Ugo ha un faccione così buono e paziente sommerso da quella moltitudine di gatti che proprio non si può resistere. =)
      Ci credo che è stato stancante, io l'ho fatto con una sola e ricordo ancora che mi svegliavo di notte (mi svegliava lei…) per darle il biberon con il latte anche due o tre volte… e poi dovevo andare al lavoro… o.O
      Ricordati di mandare l'indirizzo! =)

    2. Verya says:

      complimenti è una bellissima storia!! manuki hai scelto benissimo!!

    3. Patri - LAismydream says:

      è una storia meravigliosa! ed Ugo anche dalla foto si vede che è un patato dolcissimo <3

  3. Silvia says:

    Ugo è stato semplicemente fantastico, sono contenta che abbia vinto la sua storia! Noi umani dovremmo imparare dagli animali.

  4. Sara fatina says:

    Complimenti a Svampi e a Ugo!! ^_^ E complimenti a te per la citazione finale, Pirandello è uno dei miei autori preferiti 🙂

  5. Fanni says:

    Manu, ti ringrazio veramente di cuore per le tue parole: sono felicissima che tutti i nostri lavori ti abbiano toccata nel profondo, che a meritare la vittoria siano stati Sara e Ugo, e anche che tu abbia voluto premiare me. Non era necessario, ma la cosa non può farmi che un piacere immenso… sei di una dolcezza unica. Ti scrivo subito in privato i miei dati… 🙂
    Comunque è proprio vero: ABBIAMO DA IMPARARE TANTO DAGLI ANIMALI. ANZI, NON TANTO… TUTTO. TUTTO SULL'AMORE, ALMENO.

    1. Fanni says:

      P.S. Manu, ieri ti ho mandato la mail… ti è arrivata? No perché ultimamente ho un po' di problemi con la mia casella di posta… :/

    2. Manuki says:

      Arrivata! Sono io che sono un po' in coma per la già seconda ricaduta di influenza …

  6. Pinnù says:

    W Ugo!!! (e brava Svampi!)

  7. Hermosa says:

    Sono gattolica praticante…ma per un cucciolone come Ugo faccio eccezione!!! Bravissime tutte:)

  8. Cristina says:

    Complimenti alle vincitrici!! Anche io mi sono commossa leggendo alcune delle storie<3 chiunque salvi un animale è puro d'anima<3

  9. lise.charmel says:

    la storia di Ugo è davvero dolcissima e mi ha commossa. e le foto sono di una tenerezza incredibile 🙂

  10. Manuki says:

    Sono davvero contenta di avere il vostro supporto in questa che è stata davvero una scelta difficile!
    Un abbraccio a tutte!

  11. Siboney2046 says:

    Bravo, Ugo!

  12. LaDama Bianca says:

    Le foto sono meravigliose. Complimenti a Svampi e al suo cagnolone.

  13. Antonietta says:

    La storia di Ugo è meravigliosa!!! anche le altre sono eccezionali, ma Ugo mi ha rubato il cuore!*.*

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.