Presentazione Astalift e prime impressioni su alcuni prodotti

Direttamente dalla mia postazione relax di montagna ultimo e metto online questo post su dei prodotti che non mi sarei aspettata di apprezzare tanto.
Spero che anche voi abbiate avuto un po’ di relax ma comunque oggi è venerdì (ed è quasi finito!) quindi anche per chi non ha approfittato del ponte è in arrivo il week-end!
Quando qualche settimana fa sono stata invitata alla conferenza stampa di Astalift in occasione del FuoriSalone e dell’uscita di qualche novità di questo marchio, non conoscendolo mi sono chiesta cosa diavolo c’entrasse Fujifilm con la cosmetica.
Da appassionata di Fotografia e curiosa della cosmesi non potevo esimermi dall’andare a cercare di capire qualcosa in più.
 
Con mio grande stupore ho scoperto che la fotografia e la cosmetica hanno in comune più cose di quello che si possa pensare.
Astalift si propone come linea antiage, laddove il con termine antiage si intende in primis prevenzione.
Il know-how decennale di Fujifilm nel campo delle pellicole fotografiche è stato un prezioso punto di partenza per lo sviluppo di questa linea cosmetica.
La preservazione delle pellicole fotografiche dagli agenti atmosferici, in particolare i raggi UV sono stati trasferiti all’interno dei prodotti Astalift.
Qui in foto vedete uno schema dove vengono mostrate proprio le caratteristiche di una buona pellicola:
  • Presenza di Collagene come componente della pellicola
  • Presenza di Antiossidanti che proteggono i colori nel tempo
  • Micronizzazione dei componenti per essere meglio assorbiti nello strato superficiale della pellicola.
Queste stesse caratteristiche si ritrovano anche nell’azione dei prodotti Astalift sulla pelle:
  • Diversi tipi di collagene per penetrare in diversi trati della pelle.
  • Potenti antiossidanti per difenderla dai raggi UV
  • Micronizzazione ed emulsifucazione delle particelle per un assorbimento controllato nell’epidermide
  • Micronizzazione delle ceramidi per renderle il più simile possibile a quelle umane.

 

 

Qui una foto dei prodotti e a destra il presidente di Fujifilm Italia, Mr. Takaaki Kurose
Prima di parlarvi dei prodotti che ho potuto testare grazie a dei campioni che mi sono stati forniti vi lascio come al solito una presentazione di Astalift dove è spiegata meglio l’origine dell’antiossidante  principalmente utilizzato (l’Astaxantina) e altri particolari riguardo al collagene ed alle ceramidi utilizzate nella linea.
Di seguito viene inoltre illustrata la filosofia Astalift per la cura della pelle composta di tre step.

 

Astalift unisce l’esclusiva competenza tecnologica con la ricerca molecolare più avanzata e con l’innovazione brevettata su collagene e antiossidanti. Le formulazioni Astalift agiscono in profondità sugli strati cutanei per prevenire i segni visibili dell’invecchiamento, garantendo un’ottima idratazione e aiutando la pelle a ritrovare la sua compattezza e luminosità.
Per contrastare gli effetti dell’invecchiamento, Astalift sfrutta le proprietà senza eguali dell’Astaxantina – un antiossidante naturale, riparatore e protettivo, estratto dalle alghe – combinate a diversi tipi di collagene per migliorare i livelli dinidratazione, compattezza ed elasticità della pelle. Un concentrato di tecnologie che rende Astalift unico nella lotta contro i segni del tempo.

L’Astaxantina è un antiossidante naturale, mille volte più potente del Coenzima Q10, prodotta dalla micro-alga marina Haematococcus Pluvialis. Fujifilm l’ha messa al servizio della cosmesi dopo molti anni di ricerca su un database di oltre 4000 antiossidanti. L’Astaxantina ha comprovati principi protettivi e difensivi, indispensabili per contrastare gli effetti di ossidazione della pelle – rughe, cedimenti, macchie – e per ripristinare la barriera cutanea contro la perdita di idratazione.
Questo prezioso elemento è difficile da incorporare all’interno di prodotti senza alterarne le proprietà benefiche. Con la sua expertise nel campo “dell’infinitamente piccolo”, Fujifilm ha trasformato l’Astaxantina in microparticelle per consentire un rapido ed efficace assorbimento dei principi attivi in profondità, mantenendone tutte le proprietà.

Filosofia Astalift per la cura della pelle:

Le donne giapponesi sono famose per i meticolosi rituali di purificazione, grazie ai quali mantengono inalterata nel tempo la bellezza della pelle. Il segreto della loro eterna giovinezza è alla base dell’ispirazione Astalift per la filosofia di Purificazione, Riparazione e Rigenerazione.

Purificare – preparazione avanzata per la pelle

Il primo momento della filosofia di trattamenti anti-età Astalift è purificare la pelle.
Le nostre formule eliminano trucco, eccessi di sebo, impurità e inquinamento, detergono delicatamente la pelle e contribuiscono a rivestirla con un velo di idratazione, grazie alla presenza di diversi tipi di Collagene brevettati.
Un ciclo di detersione completo e adatto a tutti i tipi di pelle.

Le formule di Purificazione Astalift hanno una consistenza straordinariamente leggera. Mousse, oli e gel vengono assorbiti dalla pelle in modo facile e veloce grazie a microparticelle esclusive, che lasciano la pelle morbida ed elastica, con una delicata fragranza di rosa damascena per un velo di pura freschezza.

Parte integrante del rituale di bellezza, i detergenti e idratanti Astalift purificano, nutrono e rigenerano per regalare a ogni donna un aspetto più tonico, elastico e giovane. Tutti i prodotti della linea Astalift, inclusi i cleanser, sfruttano il potere riparatore e protettivo di un antiossidante naturale, l’Astaxantina, combinato con vari tipi di collagene

I prodotti della gamma sono: Complete Make-up Remover Oil, Gentle Make-up Remover Gel, Moisture Foam Cleanser

Riparare – rinnovamento mirato della pelle

È la fase fondamentale nella filosofia di trattamento anti-età ASTALIFT.
La sintesi di ottant’anni di ricerca e sviluppo nel campo delle tecnologie di micronizzazione ed emulsificazione, per la veicolazione mirata e controllata dei principi attivi.
Il risultato è una piattaforma integrata di potenti sieri in grado di combattere attivamente l’invecchiamento cutaneo, con risultati visibili e duraturi.
nella gamma troviamo  Jelly Aquarysta Rejuvenating Concentrate, Priming Lotion, Brightening Seruum, Firming Serum

Rigenerare – cura quotidiana, protezione e rinnovamento

È la fase finale del nostro sistema di cura anti-età, elaborata per proteggere e riparare la pelle. Questi trattamenti quotidiani contengono potenti principi attivi per offrire alla pelle un’idratazione ideale, una protezione efficace e sicura e un supporto ai fisiologici processi naturali.
Una gamma di prodotti specifici e dalla chiara proposizione, per rispondere a tutte le esigenze delle clienti, in ogni momento dell’anno.

I prodotti della gamma sono Nurturing Eye Cream, Replenishing Day Cream, Regenerating Night Cream, Day protector

I prodotti Astalift sono prodotti tradizionali da profumeria quindi non sono naturali e non hanno pretesie eco-bio, ma nonostante questo da amante della fotografia e da donna di scienza, nonchè da donna sognatrice e speranzosa di trovare prodotti davvero innovativi mi sono lasciata sedurre dal fascino di alcuni di questi prodotti.

Grazie alla gentilissima Barbara, specialista di Astalift ho avuto la possibiltà di provare le texture di tutti i prodotti ed anche qualche campione.
La cosa più affascinante della linea è il colore arancione che, in diverse sfumature e intensità fa la fil rouge in tutti i prodotti. Questo colore è dovuto alla presenza in tutti i prodotti dell’Astaxantina.

In generale trovo che le texture Astalift siano davvero particolari ed estremamente piacevoli.  Sieri e creme per esempio vengono assorbite dalla pelle velocemente la ma lasciano estremamente umettata e mai “tirata” e questa è una caratteristica davvero fondamentale per me in questo tipo di prodotti.

I prodotti di detersione, anch’essi dalla texture davvero morbida e confortevole, nelle loro tre formule diverse hanno un denominatore comune: lasciare la pelle estremamente idratata, fresca e compatta.
Ho potuto provarli tutti e tre e devo dire che ne sono rimasta piacevolmente sorpresa.

I prodotti che ho preferito sono definitivamente il Complete make-Up Remover Oil e il Moisture Foam Cleanser. 
Il primo è un olio idrosolubile struccante delicatissimo, tipico in molte linee di cosmesi giapponesi, che rimuove efficacemente tutti i tipi di make up da tutto il viso senza infastidire minimamente gli occhi. Ottimo perchè ultimamente quasi tutti i latti detergenti mi lasciano sempre gli occhi impastati se non la sera il mattino seguente, per non parlare degli oli puri (non importa  purtroppo se bio o meno!)
Il secondo prodotto è una mousse che crea una schiuma morbida ed elastica che è essenzialmente una coccola per il viso che deterge delicatamente al mattino o come fase conclusiva dello struccaggio.
Anche il gel è un’ottimo struccante ma non è indicato specificatamente per gli occhi ed io preferisco utilizzare un unico prodotto su tutto il viso.
Sono davvero tentata di acquistarli entrambi ma  per ora ho acquistato solo il Complete make-Up Remover Oil poichè per il momento un buon struccante viso-occhi è per me la priorità.

A richiesta di Emme (nei commenti) ho fatto una piccola analisi dell’INCI del Complete Makeup Remover Oil.
Non è male considerando che non sono prodotti naturali e che forse (ma non ho fonti certe) anche il terzo ingrediente è verde. Gli altri ingredienti non li ho trovati.
Ripeto che per me in questo momento è più importante il risultato del fatto che sia naturale o bio, e sapete quanto ci tengo a usare prodotti naturali.
A volte risulta difficile per varie motivazioni e la sensibilità della pelle è una di quelle.

Altro prodotto provato e di cui mi sono invaghita è la punta di diamante della linea Astalift, il Jelly Aquarysta Rejuvenating Concentrate. Si presenta come una gelatina cristallino dal colore arancio intenso e dalla tecnologia rivoluzionaria a rapido assorbimento, in grado di rafforzare le funzioni naturali di barriera della pelle e aumentare la sua capacità di trattenere l’idratazione.
Il Jelly è ricco di Astaxantina  con differenti tipi di collagene e speciali ceramidi micronizzate molto simili a quelle umane, per migliorare i livelli di tonicità, elasticità e idratazione della pelle.

L’ho utilizzato in particolare nella zona del contorno occhi per circa una settimana, quindi non l’ho provato così a lungo da apprezzarne perfettamente i benefici ma sicuramente lascia la pelle molto umettata e la sensazione perdura nel tempo.
E’ un prodotto che, come mi ha spiegato Barbara, può anche entrare nella routine quotidiana aggiungendosi al proprio siero ed alle proprie creme senza sostituire altri prodotti.

Infine devo ammettere che il colore arancione del packaging e delle formulazioni di questa linea mi mette il buon umore!

I costi sono medi per il canale di distribuzione scelto da Fujifilm che è principalmente la profumeria per favorire il contatto con il cliente (il ritorno alla bottega dall’era del centro commerciale).
Qui un elenco di Profumerie selezionate.
Se non doveste trovare un punto vendita vicino a casa vostra io li ho anche trovati su Feelunique.

 

I prezzi che mi sono stati indicati sono di circa 24€ per i detergenti /struccanti ed anche su Feelunique si trovano a questo prezzo.

  • Complete make-Up Remover Oil 120ml
  • Moisture Foam Cleanser 100g
  • Gentle Make-up Remover Gel 120gr

Le creme hanno un range di prezzo che va da 50€ a 80€.
Il prodotto più costoso è il Jelly Aquarysta Rejuvenating Concentrate. La confezione da 40gr costa circa 82€. Ne esiste anche una da 60gr a poco più di 92€ in edizione limitata.
Su Feelunique ho visto anche la confezione da 15ml a circa 32€ e bastando veramente poco prodotto direi che io mi orienterei più su questa confezione piccola volendo provarlo. Peccato in Italia non mi sembra sia disponibile.

Come accennavo prima proprio l’altro giorno su Feelunique ho acquistato il Complete make-Up Remover Oil. Non vedo l’ora che arrivi!

Avevate mai sentito parlare di questa linea di prodotti Fujifilm?
Vi ispira?

Alla prossima!

15 thoughts on “Presentazione Astalift e prime impressioni su alcuni prodotti”

  1. Dony Cipriadiluna says:

    ma che bella ldea di farli tutti arancioni…e dalle foto le texture sembrano davvero molto piacevoli! ^_^

    1. Manuki says:

      Sì sono molto solari! Ma il bello è che non è un colorante ma è il colore naturale dell'antiossidante usato! =)

  2. emme says:

    l'olio struccante mi interessa parecchio… ma come INCI hai qualche notizia?
    grazie!
    buona serata
    emme

    1. Manuki says:

      Non lo avevo visto che campioni mi sono stati dati in jar ma come dicevo sono prodotti da profumeria e non hanno l'ambizione di essere naturali.
      Ho trovato l'inci sul sito Astalift inglese e non è male. Lo pubblico nel post.

  3. emme says:

    Gentilissima!
    🙂
    emme

  4. Siboney2046 says:

    Non avrei mai pensato che aziende così diverse potessero collaborare. Si imparano sempre cose nuove!

    1. Manuki says:

      Non è una collaborazione Astalift è un prodotto Fujifilm! =)

  5. De. says:

    Non conoscevo questo brand baci

  6. Seleny Luna says:

    ho sntito parlare di questo brand!!!…e ne ho sentito parlare molto bene e ora dopo questo post sono ancora più curiosa di provare qualcosa…^_^

  7. LaDama Bianca says:

    Filosofia particolare, anche per la provenienza.

  8. Akira says:

    Il Make-up Remover Oil è decisamente interessante, anche se al momento un po' fuori dal mio budget.. Me lo segno per il futuro 🙂

  9. Biancaneve makeup says:

    vedo sempre pubblicità e presentazione dei prodotti sui giornali, ma non ne conoscevo le proprietà. Sono davvero interessanti. ciao, gaia

  10. Beatrice - Strawberry Makeup bag says:

    Mi ha incuriosita fin da quando è comparso su Cultbeauty, ma visti i prezzi non me la sentivo di fare acquisti a caso. Ora però sono riuscita a mettere le mani su un deluxe sample dell'olio struccante grazie ad una goodie bag e sto solo aspettando di finire l'etat pur che è agli sgoccioli per metterlo all'opera 🙂

  11. Federica ECOBIOPINIONI says:

    Anche se non ecobio, interessante filosofia e cosmetici.

  12. BubbleSuze says:

    Che cosa interessante! Non l'avevo mai sentita prima 🙂

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.