Anteprima Clarisonic: La spazzola viso magica sbarca finalmente in Italia!

Dopo il grande successo registrato oltre Oceano in U.K. ed in Francia, Clarisonic arriva finalmente in Italia ed ha anche organizzato un evento di presentazione dedicato al mondo Blogger!

Per chi non conoscesse ancora questo piccolo gioiello di tecnologia famoso in tutto il mondo e bramato da ogni Beauty Addict oggi ve lo presento.

In realtà anche chi conosce già il marchio potrà comunque scoprire nuovi dettagli che a prima vista potrebbero non essere importanti ma che sono alla base del successo e dell’efficacia di questo prodotto.
Infatti anche io che bramavo questo oggetto da anni senza averlo mai acquistato poichè avrei dovuto comprarlo all’estero con la scomodità degli adattatori delle prese di corrente, non sapevo quanto diverso fosse dalle normali spazzole rotanti!

Clarisonic viene fondata nel 2000 a Seattle, sulla costa occidentale degli Stati Uniti, da David Giuliani, Robb Akridge e Pilchera cui si deve l’invenzione della tecnologia sonica (contrapposta alla tecnologia a rotazione), che rivoluzionano il modo in cui le persone si prendono cura della loro pelle.

Dopo tre anni di Ricerca e Sviluppo e più di 45 brevetti depositati negli Stati Uniti nasce Clarisonic, risultato di un‘idea innovativa e di una tecnologia perfetta ed esclusiva.

Ben presto, questa innovazione conquista gli studi dei dermatologi, affascinati da un prodotto inedito che rinnova e ottimizza la gestualità legata alla pulizia della pelle. Clarisonic è oggi la scelta N.1 tra le spazzole di pulizia dai dermatologi statunitensi e ha ottenuto molti riconoscimenti e «beauty awards» in ogni parte del mondo. Clarisonic è presente in diversi congressi scientifici in occasione dei quali presenta i propri studi clinici.
Le star si appassionano alla tecnologia e non ne fanno mistero con i media, aumentandone la desiderabilità da parte delle donne. Fra le molte fan, Oprah Winfrey, Gisèle Bundchen, Gwyneth Paltrow, Hilary Swank, Jessica Alba, Leighton Meester, Naomi Watts, Kate Moss e Natalie Portman. Ma anche gli uomini come Tom Ford,  Christian Louboutin e Jake Gyllenhaal si dichiarano addicted al device.

Negli Stati Uniti sono stati venduti più di 3 milioni di pezzi di Clarisonic. Una storia di successo che si spiega proprio con la tecnologia brevettata di Clarisonic e con i risultati che offre. 
Alla fine del 2011, il Gruppo L’Oréal, sempre desideroso di allargare i confini della bellezza, acquisisce questo marchio all’avanguardia.

Ma cosa rende Clarisonic così speciale? 
Vediamo di capirlo… anche se sarà molto difficile vederlo nel vero senso della parola perchè quello che lo rende speciale è proprio la sua tecnologia sonica di micro-massaggio grazie alla quale la testina non gira su se stessa, come altre già presenti sul mercato, bensì effettua 300 micro-oscillazioni al secondo, vale a dire 300 micro movimenti avanti e indietro e questo movimento risulta quasi invisibile a occhio nudo!

E’ proprio questa frequenza di 300 movimenti al secondo che garantisce l’efficacia di pulizia e di morbidezza della pelle, sempre rispettando la sua elasticità.
Al contrario di una testina rotante il cui movimento circolare tira e sposta la pelle poichè naturalmente tende a segue la testina nel verso della rotazione, questi micro-movimenti risultano delicatissimi sulla pelle e si percepiscono appena sull’epidermide che non viene traumatizzata durante l’utilizzo.

Questa tecnologia, unica nel suo genere, è protetta da una serie di brevetti negli USA che coprono il movimento di oscillazione, la frequenza di 300 movimenti al secondo, il motore e anche il sistema di attacco della testina al manico.

Durante l’evento siamo state attentissime ed abbiamo preso molti appunti, completamente affascinate da questo dispositivo. Qui vedete Noemi (Deirdredixit) attentissima alle spiegazioni!

 

A questa tecnologia sonica si aggiunge un’accurata selezione delle setole, perfettamente arrotondate all’estremità per agire con delicatezza sulla la pelle.
Le testine Clarisonic sono realizzate in filamento DuPont® Hytrel™ Super Soft, una fibra che offre reali vantaggi rispetto al nylon prevalentemente utilizzato in cosmetica. Il primo grande vantaggio di questa fibra, è quello di essere nettamente più elastico e flessibile.
Altro elemento interessante è che assorbe umidità sei volte meno rispetto alle fibre classiche, il che consente tempi di asciugatura più brevi e le setole mantengono tutta la loro naturale elasticità.
Un ulteriore vantaggio di queste fibre è che sono resistenti ai batteri.

Per il viso sono disponibili quattro testine, con setole di diversa flessibilità, diametro lunghezza e numero, in base al tipo di pelle.
Queste testine a prima vista ed al tatto possono sembrare tutte uguali ma si differiscono anche in questo caso in piccoli dettagli come la quantità di fibre e la lunghezza delle stesse. E’ quindi consigliabile scegliere la testina più adatta al nostro tipo di pelle anche se a prima vista sembrano identiche.

Dopo l’utilizzo la pelle è visibilmente trasformata e ci sono dei test a dimostrarlo oltre all’esperiennza visiva e tattile personale.

Pelle perfettamente pulita in 1 minuto.
Grazie alla sua tecnologia, Clarisonic pulisce 6 volte meglio di una pulizia manuale tradizionale. Questo valore è basato su uno studio strumentale condotto su 10 soggetti che hanno utilizzato un trucco fluorescente. Le foto scattate con lampada UV hanno dimostrato che Clarisonic elimina il trucco dalle rughette e dai pori. Questi risultati sono stati presentati all’American Academy of Dermatology

Pelle visibilmente più bella.
Sappiamo che una perfetta pulizia è alla base di una pelle bella e dall’aspetto più sano. Una volta eliminate le impurità, la pelle cambia visibilmente, è più liscia, più luminosa e dalla grana più sottile.
Per dimostrare questi risultati,i laboratori di ricerca L’Oréal hanno condotto un secondo studio cosmeto-clinico su 46 donne di età compresa fra 25 e 55 anni, con diversi tipi di pelle.
E’ stato richiesto alle donne di utilizzare Clarisonic quotidianamente, solo su una metà del viso. Sin dalla prima settimana, le misurazioni strumentali realizzate da un esperto e i test di autovalutazione delle donne evidenziano una diminuzione significativa della dimensione dei pori e una maggiore luminosità dopo due settimane. L’auto-valutazione evidenzia inoltre un miglioramento della grana e la sensazione di una pelle più liscia ed uniforme.

Pelle più ricettiva ai trattamenti
Per andare ancor oltre nella valutazione dei benefici cutanei legati all’uso regolare di Clarisonic, i laboratori di ricerca L’Oréal hanno condotto un terzo studio cosmeto-clinico su 50 donne, di età compresa fra i 39  e i 60 anni, per poter dimostrare gli effetti combinati di Clarisonic e di un trattamento cosmetico, il siero Visionnaire di Lancôme, confrontandolo con l’applicazione del solo trattamento.
Per due settimane, mattina e sera, le donne hanno utilizzato Clarisonic su una metà del volto e quindi applicato Visionnaire su tutto il viso. Le misure strumentali e il questionario di auto-valutazione compilato dalle donne che si sono sottoposte a test, hanno permesso di evidenziare i benefici di un’azione sinergica realizzata dalla tecnologia sonica e il trattamento cosmetico.
Dopo due settimane i risultati dimostrano che il lato del viso precedentemente pulito con Clarisonic presenta risultati significativamente più interessanti sull’azione del siero rispetto al lato in cui il siero è stato applicato da solo. L’azione del prodotto cosmetico è dunque significativamente potenziata dall’utilizzo di Clarisonic.
Questi ottimi risultati sono stati presentati all’ ESDR (European Society for Dermatological Research) nel settembre 2012

Dopo tutte queste spiegazioni non rimane che vedere e provare Clarisonic sulla propria pelle. Vediamo allora cosa sarà disponibile per il mercato italiano.
La versione Pro è disponibile solo per i professionisti nel campo dell’estetica.

Ed ecco una tabella comparativa dei tre prodotti per facilitare la scelta.

Sarà possibile acquistare varie tipologie di testine che vi ricordo è consigliabile cambiare almeno ogni 3 mesi se ne fate un utilizzo costante.
Ecco le testine disponibili.

La testina Body è utilizzabile solamente con le versioni Plus e Pro.

Avete ancora dei dubbi?
Pensate che Clarisonic sia troppo aggressivo o possa peggiorare la situazione della vostra pelle?
Ecco alcuni chiarimenti sui dubbi più comuni riguardo ai prodotti Clarisonic e trovate anche una sezione di Domande e Risposte più approfondita sul sito www.clarisonic.it.

  1. Clarisonic non esfolia la pelle, non ha un’azione abrasiva: Rimuove solo ciò che va tolto: trucco (fondotinta, fard…), impurità, particelle di polvere e di inquinamento, cellule morte molto superficiali. Nient’altro. Non sostituisce né cerca di riprodurre un’azione esfoliante, chimica o meccanica. Per questo, Clarisonic può essere usato anche due volte al giorno. Se la percezione finale è quella di una pelle esfoliata, è solo perché è stata effettuata una pulizia perfetta, alla quale non si  è abituati se la si effettua manualmente.
  2. Clarisonic non provoca produzione di sebo in eccesso: Gli studi clinici condotti hanno dimostrato che la quantità di sebo sulla superficie della pelle non cambia, con l’utilizzo di Clarisonic.
  3. Clarisonic rispetta l’elasticità della pelle: Contrariamente a quanto avviene con la tecnologia utilizzata dalle spazzole rotanti, che creano avvolgimenti della pelle su se stessa e, di conseguenza, una tensione nelle fibre del derma, la tecnologia sonica di micro-oscillazioni di Clarisonic, non fa subire alla pelle trazioni né tensioni al di là della sua zona di stress naturale; pertanto la pelle non viene stirata o aggredita in alcun modo. Attraverso il movimento, vengono rimosse  solo le impurità.

 

Prime impressioni di utilizzo.

Sono 5 giorni che utilizzo il Clarisonic Plus con la testina Delicate ed un detergente delicatissimo.
E’ ancora presto per sbilanciarmi con una review ma le mie prime impressioni sono sicuramente ultra positive!
Prima di tutto le spiegazioni sul funzionamento hanno acquietato i miei dubbi sulla compatibilità di questo prodotto con la mia pelle mista ma fragile e delicata con zone secche.
In secondo luogo ho potuto sentire una sensibile differenza al tatto della grana della pelle rispetto alla pulizia quotidiana con la microfibra sin dal primo utilizzo.
Già avevo avvertito grandi miglioramenti passando dalla normale detersione e struccaggio all’utilizzo della microfibra ma questo è sicuramente un  ulteriore passo avanti nei risultati ma soprattutto nella delicatezza della detersione. Sì perchè anche con la microfibra si tende e si tira la pelle avendo la necessitrà di  creare un pochino di attrito tra pelle e panno.


Non mi stupisce quindi che le persone abituate al solo utilizzo di detergenti liquidi o al cotone e latte detergente, trovi Clarisonic assolutamente miracoloso.

Questa è una mini guida di utilizzo:

Al momento ho deciso di provare ad utilizzarlo sul viso una sola volta al giorno quindi dopo aver struccato gli occhi con il mio Complete Make Up Remover Astalift e panno di microfibra, procedo alla pulizia del resto del viso con Clarisonic Plus come da spiegazioni e mi lascio guidare dal timer con segnalazione sonora che mi indica quando passare alla zona successiva del viso.

Il tutto si esaurisce in soli 60 secondi, trattamento di default che nella versione Plus si può prolungare fino a 2 minuti.
Applico poi le mie creme viso e contorno occhi ed il gioco è fatto!

Devo confessare che sono già assolutamente dipendente da questa coccola serale!

Ci sarebbero ancora davvero tante cose da dire su questo piccolo gioiello di tecnologia ma già vi ho dato tantissime informazioni in questo post e non voglio sovraccaricarlo.
I dettagli sull’utilizzo ve li descriverò con dovizia di particolari nella Review quando avrò anche più cose da raccontarvi sui risultati ottenuti su viso e corpo!

Clarisonic é in vendita in esclusiva nei negozi Sephora a partire dal 7 Giugno 2013 ed anche dallo store online Sephora.it. Tra poco sarà possibile anche acquistare dal sito ufficiale www.clarisonic.it
Il prezzo di Clarisonic Mia2 è di 149€ mentre quello del Clarisonic Plus è di 225€.
Le testine di ricambio avranno il costo di 25€ cadauna.

Ci tengo a precisare che contrariamente a quanto sollevato nei commenti i prezzi di Clarisonic Plus e Mia2 sono in linea con i prezzi applicati in UK e Francia.

Per tutti gli interessati sono sempre disponibili il numero verde dedicato 800 916 434 e l’email del servizio clienti clarisonic@it.loreal.com

Nota importante:
Mi raccomando diffidate da tutti i siti di vendita online italiani diversi da www.clarisonic.it poichè ne esistono davvero tantissimi che utilizzano foto dei siti/negozi online ufficiali attirando i clienti con prezzi scontati ma truffandoli ed inviando loro prodotti non originali!

Edit 03/09/2013: A questo link trovate l’articolo con la Review di utilizzo

Siete anche voi tra le ammiratrici di Clarisonic?
Vi farete tentare ora che è arrivato anche in Italia?

Fatemi sapere!
Alla prossima!

Disclaimer: Questo prodotto è un omaggio dell'azienda che ringrazio per questa opportunità di testare il prodotto.
Nessuna condizione è stata posta per l'omaggio e l'articolo rispecchia il mio reale giudizio sul prodotto.

22 thoughts on “Anteprima Clarisonic: La spazzola viso magica sbarca finalmente in Italia!”

  1. Dony Cipriadiluna says:

    In Italia esagerano con i prezzi…sono contenta di averlo preso tanto tempo fa da un sito inglese, in offerta. Ho il modello base e per me va benissimo, la spazzolina migliore per la mia pelle è quella per i pori (azzurra) anche se vorrei provare quella verde per l'acne. Mi dispiace che vendano solo le versioni non colorate 🙁

    1. Manuki says:

      In realtà i prezzi del Mia2 e del Plus non sono diversi da quelli di Feelunique (rivenditore ufficiale UK) e sono pari al prezzo in dollari, quindi non mi sembra poi così male il prezzo di vendita.
      Il Classic qui in italia non c'è ed è quello che costa meno insieme al Mia.
      E purtroppo non ci sarà per il momento nemmeno la testina per l'acne.

  2. valeottantadue says:

    ammazza 145€..ne ho sentito parlare moltissimo. in bene e in meno bene. non saprei. ma per quel prezzo considererei delle alternative:) comunque è bello vedere che anche se con anni luce di ritardo le cose arrivano pure da noi

    1. Manuki says:

      Attenzione che le alternative non siano rotanti… se no sono proprio prodotti diversi!

  3. samaranelpozzodelmakeup says:

    Mi piace l'idea ma costa davvero troppo anche se sembrerebbe comodissima!

    1. Manuki says:

      Certo, l'investimento è un po' oneroso ma magari con gli sconti 10% e 20% Sephora diventa più fattibile!

  4. ♥ vendy ♥ says:

    …davvero un prodotto che mi intriga questo…solo che in italia sono sempre esagerati con il lievitare i prezzi…possibile??!
    buona giornata
    xoxo
    vendy

    1. Manuki says:

      Come dicevo a Cipriadiluna non mi sembrano particolarmente lievitati rispetto a quelli europei. In Francia e UK costano uguali.
      Forse avevi in mente i prezzi della versione Mia e Classic.
      Buona giornata anche a te!

  5. LaDama Bianca says:

    In bocca al lupo per la tua prova.
    Conosco il prodotto e son felice che sia sbarcato da Sephora. Al momento non lo comprerò ma chissà, magari in futuro, vedremo.

  6. ggMAKEUP says:

    A me ispira troppo, sinceramente 150€ sono tanti ma ci sto facendo un pensierino!

  7. Ery says:

    *-* Ecco magari me la faccio regalare per il mio compleanno.

  8. Miki says:

    Quanto mi fa gola questo prodotto! In effetti, di primo impatto, il costo sembra davvero ma davvero alto, però tutte coloro che lo hanno utilizzato si ritengono soddisfatte quindi probabilmente è davvero qualcosa di innovativo, o comunque di diverso rispetto ad altri apparecchi/spazzoline ecc ecc.

  9. Federica ECOBIOPINIONI says:

    E' da tantissimo che ne sento parlare bene e che stimola la mia curiosità. Sono certa mi farò tentare anche se si tratta di una spesa non indifferente!

  10. お菓子 Okashi Lau says:

    Ciao! ho fatto la video review la settimana scorsa qui: http://www.youtube.com/watch?v=w4lNhZr-8Kk

    dimmi cosa ne pensi 🙂 grazie mille!

  11. giudiziodilise says:

    la mia collega ce l'ha (acquistato in inghilterra) e ne è superfelice. io penso che me lo farò regalare per Natale, così faccio in tempo a leggere anche un bel po' di review 🙂

  12. Elena says:

    eeehh mi attira parecchio e ora che è più accessibile forse lo comprerò

  13. Hermosa says:

    Il prodotto mi f auna gola pazzesca. Ma il prezzo , unito alla consapevolezza della mia pigrizia, mi trattiene moltissimo….

    1. Manuki says:

      Anche io sono pigra con molte cose e la pulizia viso fortunatamente non una di queste…. ma secondo me sentendo com'è la pelle dopo averla pulita con Clarisonic sarà una cosa che non vedrai l'ora di fare.

  14. RaelDelMare says:

    so che questo coso fa impazzire tutte, in effetti è bello, ma per me non lo comprerei mai. Mi conosco, lo userei al massimo due volte e poi vincerebbe la pigrizia e… avrei solo buttato i soldi! ç_ç

    C'è un tag per te sul mio blog 🙂

  15. Manuela (easy make up) says:

    Ciao Manu…mi attira tanto…ma proprio tanto ma anche io sono frenata dal prezzo..!Non escludo l'acquisto in futuro..proprio approfittando di uno sconto Sephora…o in un bel regalo..(ancora meglio..ahahah)!!!Per ora sto usando la spazzolina acquistata da kiko…e cerco di usarla ogni sera..(il clarisonic è tutta un altra cosa…lo so 😉 ) ma devo dire che ,effettivamente, noto un miglioramento della pelle..e una sensazione di pulizia più profonda..!!!! Ti abbraccio forteeeeeeeeeeeeeeeee….!!!!!!!!

  16. Profumissima says:

    Ah quanto lo vorrei… Ovviamente, nella versione costosissima! Sigh ;-(

  17. TheMorgana1985 says:

    Mi attira tantissimo…mi sa che aspetterò il primo sconto del 20% da Sephora e intanto ci mediterò sopra.

I vostri commenti...