Glossybox Green Unboxed – Maggio 2013

Questo mese grazie al team Glossybox ho potuto provare una Glossybox Green, il servizio di Surprise box trimestrale per le patite del naturale.

La box si presenta simile alla versione classica ma in cartone dai toni neutri, molto chic!
Il contenuto è protetto dalla velina con fiocchetto, adesivo e messaggio di benvenuto tipico anche della versione normale
Ma cosa ci sarà dentro?
…. finta suspence perchè la box è già arrivata e tantissime ne hanno già parlato….

Questo è il contenuto della mia Glossybox Green:

  • Ombretto Neve Cosmetics  Incenso  Full Size 2gr
  • Pennello sfumatura BM Beauty
  • Deodorante Pierre d’Alum Alepia
  • Campione Crema Contorno occhi e Labbra PuraVida Bio
  • 2 campioni Essenza di Riviera Olio di Bellezza Vellutante
  • Campione Shampo Casa d’Argane Musc Gueliz

 

Sulla pagina Glossybox Green di questo Trimestre con la descrizione accurata di tutti i prodotti proposti nella Box.

Devo ammettere che questa Glossybox Green mi ha abbastanza delusa.
Sebbene mi abbia fatto conoscere nuove marche naturali ed io apprezzi sempre i pigmenti Neve Cosmetics ed un buon pennello, devo dire che l’allume di rocca non è nulla di davvero originale e i restanti prodotti sono solo campioni omaggio. Taglie davvero piccole e poco utili.Come avevo già fatto per le Glossybox tradizionali mi permetto di fare due conti in tasca a questa Box.

Il valore del contenuto della Glossybox non è molto alto rispetto al contenuto.

Ed il fatto che ci siano tanti campioni non è certo un vantaggio. Come vedete non ho nemmeno considerato quelli dell’olio perchè sono davvero minuscoli.
Le sole confezioni Full size ammontano ad un totale di 22,80€ e considerando che sui campioni è scritto esplicotamente  “Campione gratuito vietata la vendita” se fossi un’abbonata mi sentirei presa un po’ in giro.
La scelta delle marche e della tipologia di  prodotto è interessante ma secondo me c’è da lavorare molto sul contenuto.Sarebbe stato davvero un risparmio per me?
No. Avrei preferito scegliere io il pigmento Neve per non avere un doppione come di fatto è avvenuto e i prodotti che davvero apprezzo e sono stata contenta di provare sono il pennello e la crema PuraVida che però è solo un campione che  forse avrei potuto avere gratis in qualche Bioprofumeria o chiedendo all’azienda.Al solito devo ammettere che per me è difficile valutare questo servizio. E’ una questione molto soggettiva c’è sempre da considerare il valore aggiunto che ciascuno di noi attribuisce ai vari parametri come “novità”, “effetto sorpresa” ed “esclusività dei prodotti”.

Spero  di avervi fornito quantomeno un metro di giudizio per poter decidere se questo servizio fa per voi!

Sono contenta che Glossybox abbia pensato a chi è più pignolo sugli INCI ma trovo che non sia affatto giusto che questa box costi di più soprattutto se alla fine vale di meno.
 
Se siete curiosi di provare il servizio trovate tutte le info sulla pagina di Glossybox Green.
Cosa ve ne sembra di questa Glossybox?
Se l’avete ricevuta ne siete rimaste soddisfatte?
Rinnoverete l’abbonamento?
Alla prossima!

Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato a scopo valutativo. Ringrazio l’azienda per questa opportunità.
Nessuna condizione è stata posta per l’invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.

16 thoughts on “Glossybox Green Unboxed – Maggio 2013”

  1. Misato-san says:

    sinceramente… se avessi speso soldi per una box del genere, sarei incazzata nera. E avrei disdetto due secondi dopo aver aperto il pacco…

  2. Ariel ~ says:

    Io non sono abbonata, non nascondo che mi piacerebbe dato che adoro il trucco minerale e i prodotti naturali… Ma, come dici tu, è ingiusto che la green box costi di più e poi sia (per giunta) deludente… Perciò per ora lascio perdere!
    Ariel

  3. ♥ vendy ♥ says:

    …mi sembra un po' povera questa box…davvero un peccato per chi è abbonato…girano le scatole quando fanno così…
    xoxo
    buon week end
    vendy

  4. G. says:

    proprio due cosette… i campioncini non li possono certo considerare un prodotto dei "5 prodotti + un accessorio esclusivo"

  5. valeottantadue says:

    appena potrò….è un abbonamento che desidero fare:) la glossy box green è una meravilgia

  6. iDreamt says:

    Questa box non vale la candela… è davvero una fregatura, a questo punto meglio sceglierseli da soli i prodotti (come hai detto tu) 🙂
    Timeless Mode

  7. pam1411 says:

    Della versione green della glossybox non ne hanno ancora azzeccato nessuna! Forse la prima si salvava ma poi più niente!

  8. KATPAOLA says:

    Il sample dello shampoo non è per niente green,anzi:( sono riuscita a ottenere il rimborso tenendomi la box, e ho disdetto tutto subito, mi dispiace ma mi hanno deluso parecchio…

  9. Myriam says:

    io questa cosa delle box misteriose non la capisco…ne ho provate due (omaggio) e ci ho sempre trovato tonnellate di campioni non vendibili: una presa in giro bella e buona.

    MODEMOISELLE
    fashion beauty & lifestyle

  10. Federica ECOBIOPINIONI says:

    Deludente a dir poco. Io ho disdetto l'abbonamento dopo la prima box, che, tra l'altro, forse e' stata la migliore. Mi sarei aspettata di più ed è davvero un peccato

  11. Dony Cipriadiluna says:

    l'avevo già vista ed ero rimasta molto delusa dal contenuto…per fortuna non sono abbonata e non ci penso proprio >_<

  12. Marina says:

    uhm, questa dei campioni non vendibili è una cosa assurda U______________U

  13. Make Up e Oltre... says:

    Ho sempre resistito ad abbonarmi. Quando ho iniziato a vedere in giro la glossy green ho pensato di cedere, ma fortunatamente ho aspettato 😉

  14. Daniela G. says:

    ricordo che ne parlammo quando lanciarono la box green: nonostante i prodotti abbiamo inci migliori (in una hanno inserito lush che non ha esattamente inci verdissimi) il rischio di trovare prodotti non adatti alla propria pelle resta alto. tutti questi campioncini mi scoraggiano ulteriormente…per fortuna le bioprofumerie e i negozi ecobio in genere sono meno tirchi delle altre catene e mi riempiono di campioni ad ogni ordine 😀
    per essere intrigante il valore dei prodotti deve superare di molto quello dell'abbonamento, altrimenti vado a comprarmeli a prezzo di mercato senza incappare nei doppioni 😛

  15. Hermosa says:

    Io sono una super storica abbonata alla Glossy classica. Ma questa Greeen è come se stentasse a decollare. Magari hanno difficolotà a reperire aziende bio interessate a collaborare o cosa, però nessuna di queste mi ha mai fatto pensare "peccato di essermela persa". E questa, devo dire, meno che meno:)

I vostri commenti...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.