Review linea Earth Sourced – Paula’s Choice

Paula Begoun, autrice di vari libri tra cui “The Beauty Bible” e “Don’t Go to the Cosmetics Counter Without Me”, definita dai media statunitensi “The Cosmetic Cop” è sbarcata recentemente in europa con il suo shop online www.paulaschoice-eu.com e sono stata contattata da loro per una collaborazione lo scorso giugno.
Avevo già sentito parlare di Paula Begoun e i suoi libri ma non avevo mai indagato molto.
Il nome della linea cosmetica, Paula’s Choice, suona forse un po’ strano per chi Paula non la conosce come fenomeno mediatico, come noi italiani. Ho quindi dato un’occhiata approfondita allo shop ed ho accettato la loro proposta.

Paula è una donna che ha fatto della lotta alla pubblicità ingannevole dei prodotti cosmetici la sua vita sin da quando dopo aver sofferto di una forma di eczema ha cominciato ad indagare sugli ingredienti cosmetici e poi veniva licenziata o si licenziava dai centri commerciali perchè ai banchi delle case cosmetiche era costretta a parlare di questo o quel prodotto come miracolosi.
Da qui poi Paula ha pubblicato diversi libri che hanno contribuito a portare questa lotta anche alla radio e in TV.
Da qualche anno Paula Begoun ha anche una linea di prodotti formulati secondo gli studi condotti per i suoi libri.
Devo ammettere che sto imparando molto leggendo “The Beauty Bible”.
Sto imparando a non aver il terrore di quello che è chimico. Spesso composti i derivati chimici sostituiscono egregiamente sostanze naturali che magari a molte persone creano allergie o magari sono di origine animale. Sto avendo  la conferma che non tutto quello che è naturale è buono per la pelle (pensate semplicemente a piante velenose o alle suddette allergie…).
Sto imparando quali sono gli ingredienti davvero efficaci per la pelle, alcuni esempi sono gli antiossidanti, le protezioni solari, il retinolo, ed i peeling chimici con AHA e BHA.

Oltre a cosmetici tradizionali formulati con i soli ingredienti davvero funzionali alla pelle nello shop online si trovano anche una linea naturale ed una linea di Make Up.

La linea Earth Sourced di Paula contiene tra il 98 e 99% di ingredienti naturali. Sono stati scelti in particolare quegli ingredienti naturali che hanno davvero effetto sulla pelle, effetti comprovati da veri studi medici e cosmetologici e non da quegli studi pilotati a cui ci hanno abituati gli spot pubblicitari.
In generale questo è proprio il principio su cui si fondano le preparazioni di Paula ed ogni prodotto che trovate sul sito ha la sua bibliografia di studi nella sezione “ingredienti”. 
Questo approccio scientifico per quanto mi riguarda è vincente e su di me ha un grande magnetismo. Sono molto curiosa di come funzionano le cose e le spiegazioni su come funzionano i cosmetici spesso sono davvero vaghe e favoleggianti.
Traducendo dal sito di Paula’s Choice si legge che la linea Earth Sourced  è studiata per donare alla pelle quello che le serve.

  • Previene i segni di invecchiamento
  • Calma la pelle sensibile con potenti ingredienti anti irritanti.
  • Idrata con ingredienti di provenienza botanica.
  • Adatta anche a neonati e bambini.
  • Composto per il 98-99% di ingredienti naturali
  • Contiene ingredienti con comprovati benefici
  • Nessun ingrediente di origine animale.
  • Packaging 100% riciclabile
  • Senza fragranze né coloranti (né sintetiche, né naturali)
Vediamo ora i prodotti uno a uno….

  • Adatto a tutti i tipi di pelle 
  • Pulisce senza irritare o seccare la pelle
  • Rimuove il makeup
  • Lascia la pelle morbida e radiosa
  • pH 6

 

Questo detergente schiumogeno in gel è davvero delicato sulla peelle e anche senza essere seguito da tonico e crema lascia la pelle morbida e non secca. Crea una schiuma morbida e non esagerata, ha un profumo piuttosto neutro.
Paula ritiene che ogni fragranza, sia essa sintetica che naturale (oli essenziali) sia irritante per la pelle e di conseguenza ne alteri il naturale equilibrio per cui tutti i suoi prodotti sono senza fragranze.
Questo detergente mi piace molto sia usato normalmente che con il Clarisonic e lo utilizzo la mattina e la sera dopo essermi struccata.
Ho provato ad utilizzarlo come struccante ma non mi soddisfa soprattutto per quanto riguarda il mascara. Non brucia gli occhi ma non sciogle bene il prodotto. In generale comunque non mi sono mai trovata bene a struccarmi con i prodotti schiumogeni, preferisco quelli oleosi o in crema.
L’inci del prodotto è ottimo ed il packaging davvero carino e funzionale, oltre che fatto di plastica riciclata.INCI:
Aqua, Decyl Glucoside (coconut-derived cleansing agent), Glycerin (skin-repairing ingredient), Sodium Cocoamphoacetate (coconut-derived cleansing agent), Lauryl Glucoside, Coco-Glucoside (plant-derived cleansing agents), Glucose (sugar-based water-binding agent), Sodium Cocoyl Glutamate, Sodium Lauryl Glucose Carboxylate (plant-derived cleansing agents), Glyceryl Oleate (plant-derived emulsifier), Aloe Barbadensis Leaf Juice (water-binding/soothing agent), Xanthan Gum, Carrageenan (plant-derived thickeners), Sodium Phytate (synthetic chelating agent), Citric Acid (fruit-derived pH adjuster), Potassium Sorbate (plant-derived preservative), Ethylhexylglycerin (synthetic skin-conditioning agent), Phenoxyethanol (synthetic preservative).

In Breve:

  • Prodotto: 
  • Packaging:  
  • INCI : 
  • Contenuto: 200ml
  • Prezzo: 20,90€
  • Idrata e rigenera la pelle con estratti vegetali
  • Con antiossidanti che fortificano la pelle, aiutano la produzione di collagene e riducono i segni dell’invecchiamento.
  • Calma la pelle sensibile
  • Rimuove le ultime tracce di make up
  • pH 6
Questo tonico è in assoluto diventato il mio tonico favorito. Io non sono un amante del tonico perchè non ho mai trovato benefici reali nel suo utilizzo e lo uso per non far mancare nulla alla mia pelle dopo il lavaggio. Il tonico in generale dovrebbe riportare il pH ai suoi valori ottimali e calmare gli arrossamenti. In realtà però spesso lo dimentico… o.O
Solitamente i tonici si presentano in forma liquida quindi immaginate il mio stupore quando versando questo sul dischetto di cotone è uscito del gel. Un gel leggero, certo ma pur sempre un gel!
Osservate un attimo l’inci di questo prodotto e guardate cosa c’è al terzo posto dopo la glicerina?! Sodio ialuronato, ossia il famoso acido ialuronico!
Credo che sia anche questo ingrediente che tende a formare il gel. In più c’è una lista lunghissima di estratti di piante adatte a calmare e idratare, estratti di piante antiossidanti e anche qualche olietto, sodio lattato e sodioPCA…. non sia mai che non vi sia bastato l’acido ialuronico ad idratare e riparare!
Un concentrato di sostanze funzionali!
Quasto tonico è quasi un siero… ed io adoro inserirlo nella mia routine perchè ne sento davvero i benefici sulla pelle quindi di sicuro non me lo dimentico!
L’odore, appena percettibile è erbaceo e dato, credo, dagli estratti delle piante.Aqua, Glycerin, Sodium Hyaluronate (natural skin-repairing ingredients), Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract (natural soothing agent), Vitis Vinifera (Grape) Seed Extract, Camellia Sinensis (Green Tea) Leaf Extract, Camellia Oleifera (Green Tea) Leaf Extract (natural antioxidants), Avena Sativa (Oat Bran) Extract (natural soothing agent), Punica Granatum (Pomegranate) Extract, Sambucus Nigra (Black Elderberry) Fruit Extract, Peucedanum Graveolens (Dill) Extract, Lycium Barbarum Fruit Extract (natural antioxidants), Hydrogenated Lecithin (natural cell-communicating ingredient), Tocopherol (pure vitamin E/antioxidant), Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil (plant-based emollients), Vaccinium Macrocarpon (Cranberry) Seed Oil, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Vaccinium Myrtillus (Bilberry) Seed Oil (natural antioxidants), Arginine, Glycine, Alanine, Serine, Valine, Proline, Threonine, Isoleucine, Histidine, Phenylalanine, Aspartic Acid (natural amino acids/water-binding agents), Sodium PCA (natural skin-repairing ingredient), Sodium Lactate (natural skin-conditioning agent), PCA (synthetic skin-repairing ingredient), Xanthan Gum (natural thickener), Leuconostoc/Radish Root Ferment Filtrate (natural preservative), Benzyl Alcohol (solvent), Phenoxyethanol (synthetic preservative).

In Breve:

  • Prodotto: 
  • Packaging:  
  • INCI : 
  • Contenuto: 148ml
  • Prezzo: 20,90€
  • Adatto a tutti i tip di pelle.
  • La formula ricca di antiossidanti stimola la produzione del collagene.
  • Ricca ma leggera nella texture, idrata anche pelli secche.
  • Ideale per pelli sensibili, con rosacea e leggera eczema.
  • pH5

Questo idratante si presenta come una crema leggera e bianchissima dall’odore delicatamente erbaceo. Come da descrizione sembra una crema leggera ma in realtà quando spalmata ne si sente la ricchezza.
Lascia la pelle ben idratata e non unta, insomma la conclusione ottimale di questa routine.
La pelle è pronta per il trucco!
Anche in questo caso nell’inci troviamo oltre a olietti e burri emollienti, una valanga di estratti vegetali antiossidanti, calmanti e sostanze funzionali.
Il packaging in tubetto è adatto alla formulazione della crema ed è facile da dosare. Tra le cose interessanti che  ho letto sul libro di Paula c’è anche una riflessione sul packaging.
Paula ritiene infatti che il vasetto sia il peggior packaging possibile per una crema e non solo per una questione igienica. Pensate infatti di aver comprato la vostra crema (magari costosa) piena di antiossidanti e sostanze funzionali. Gli antiossidanti come sapete a contatto con l’ossigeno o con la luce si ossidano! E’ il loro lavoro in fondo, ossidarsi prima e al posto di ciò che sta nella nostra pelle. Il vasetto espone all’aria la crema ogni volta che l’aprite e ne prelevate quindi molti degli antiossidanti contenuti non saranno più così efficaci quando spalmerete la vostra costosa crema sul viso!
Secondo Paula quindi il primo passo per risparmiare i propri soldi ed ottenere il massimo dal cosmetico che comprate è scegliere quello nel packaging giusto: tubetto o dispenser meglio se non trasparenti.



Aqua, Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter (natural emollient), Glycerin (skin-repairing ingredient), Vitis Vinifera (Grape) Seed Oil, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Canola Oil (antioxidant plant oils), Butyrospermum Parkii (Shea) Butter (natural emollient), Propanediol (synthetic penetration enhancer), Borago Officinalis (Borage) Seed Oil, Oenothera Biennis (Evening Primrose) Seed Oil (antioxidant plant oils), Sodium Hyaluronate (natural skin-repairing ingredient), Rubus Idaeus (Raspberry) Seed Extract, Vaccinium Macrocarpon (Cranberry) Fruit Extract, Vaccinium Myrtillus (Bilberry) Leaf Extract, Malpighia Punicifolia (Acerola) Fruit Extract, Lycium Barbarum Fruit Extract (natural antioxidants), Aloe Barbadensis Leaf Extract (water-binding/soothing agent), Tocopherol (pure vitamin E/antioxidant), Hydrogenated Lecithin (natural cell-communicating ingredient), Thermus Thermophillus Ferment (natural water-binding agent), Rosa Canina (Rose Hip) Seed Oil, Vaccinium Macrocarpon (Cranberry) Seed Oil, Linum Usitatissimum (Linseed) Oil (antioxidant plant oils), Caprylic/Capric Triglyceride (natural emollient), Arginine, Glycine, Alanine, Serine, Valine, Proline, Threonine, Isoleucine, Histidine, Phenylalanine, Aspartic Acid (natural amino acids/water-binding agents), Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Wax, Caesalpinia Spinosa Gum, Carrageenan (natural thickeners), Sodium Lactate (natural skin conditioning agent), Potassium Stearate (synthetic emulsifier), Sodium PCA (natural skin-repairing ingredient), Glyceryl Stearate (plant-derived thickener), PCA (natural skin-repairing ingredient), Silica (natural mineral thickener), Xanthan Gum (natural thickener), Leuconostoc/Radish Root Ferment Filtrate, Potassium Sorbate (natural preservatives), Sodium Benzoate (synthetic preservative), Benzyl Alcohol (synthetic solvent), Phenoxyethanol (synthetic preservative).

In Breve:

  • Prodotto: 
  • Packaging:  
  • INCI : 
  • Contenuto: 60ml
  • Prezzo: 24,90€

Ecco una foto per mostrarvi le consistenze dei prodotti.

 

In sostanza ritengo che questi tre prodotti insieme siano un’ottima routine quotidiana e la mia pelle mista/secca pelle risulta morbida ed elastica.Sicuramente sono curiosa di provare altri prodotti di questo marchio, come per esempio qualcosa della linea anti-age Resist.

Potete trovare i prodotti Paula’s Choice sullo shop Online Europeo www.paulaschoice-eu.comcomprando dal quale non avrete problemi di dogana.
Trovo molto interessante la possibilità di ordinare dei campioncini per la maggior parte di prodotti a catalogo in modo da poterli testare e nel caso del Make Up controllare il colore.
Molto utile il servizio clienti sempre pronto a consigliare i prodotti più adatti ad ogni problematica. Se siete in dubbio su cosa acquistare chiedete e vi saranno dati tutti i chiarimenti necessari anche se ovviamente esiste una sezione FAQ molto approfondita che può aiutarvi nella scelta.Inoltre nella sezione Expert Advice potete trovare tantissime informazioni utili sulla skincare e dei riassunti degli studi fatti da Paula in questi anni. Molto interessante nella sezione Skincare il Myth-Busting della cosmetica, ossia tutti i miti creati dai media e da internet sviscerati dal punto di vista scientifico.

Conoscete già questi prodotti?
Li avete provati?
Siete incuriosite?

Fatemi sapere!

Alla prossima!
Disclaimer: 
I prodotti oggetto del post  mi sono stati omaggiati dal marchio a scopo valutativo. Ringrazio l’azienda per questa opportunità.

Nessuna condizione è stata posta per l’omaggio dei prodotti e l’articolo rispecchia il mio reale giudizio.

8 thoughts on “Review linea Earth Sourced – Paula’s Choice”

  1. Ery says:

    Mi ispirano parecchio, sarei tentata dal provarli tutti e tre e tutto sommato neanche il prezzo è esagerato, unico dubbio non so se siano adatti per la mia pelle misto/grassa.

    1. Manuki says:

      Puoi sicuramente chiedere Ery! Una cosa che ho dimenticato di scrivere è che hanno un ottimo servizio di assistenza e consulenza.
      A me hanno chiesto cosa volevo e io ho chiesto consiglio oltre a dire che mi sarebbe piaciuta la linea naturale. E'importante chiedere consiglio specialmente per i peeling!

  2. お菓子 Okashi Lau says:

    riguardo al discorso che fai sui prodotti chimici…
    Io non riesco a trovare una crema naturale che non mi provochi allergia, l'ultima in ordine di tempo che ho comprato, sicura al 100% che non irritasse la pelle è di Alverde per pelli ULTRA sensibili. Messa una volta, mi sono usciti di quegli sfoghi che non hai idea.. dico.. per pelle ultrasensibile.. assurdo.
    Anni fa mi trovavo benissimo con la cambia pelle viso di cadey, che hanno tolto dal mercato di punto in bianco, con mio immenso dispiacere ç_ç ora mi trovo bene solo con la normaderm anti age, ma mi scoccia tantissimo perché vorrei usare una crema viso naturale,, ma a quanto pare non ne trovo una che non faccia allergia.
    Potrei provare qualcosa di questa marca, perché no?
    Grazie per la recensione!

    1. Manuki says:

      capisco perchè nonostante a me piaccia usare le creme naturali ho una cara amica che non riesce perchè tante cose le fanno allergia o le provocano delle reazioni. Ti consiglio di chiedere al servizio clienti facendo loro un resoconto delle problematiche. So che molti prodotti sono particolarmente indicati per chi soffre di eczemi e rosacea, quindi pelli molto sensibili. Fammi sapere se ordini qualcosa e come ti trovi!

  3. Siboney2046 says:

    Non conoscevo questa marca e la riflessione sui componenti chimici è interessante e, del resto, la condivido!

    1. Manuki says:

      E' davvero molto interessante tutta la filosofia di Paula. Ne sono rimasta davvero affascinata.

  4. Dony Cipriadiluna says:

    ero in attesa di questa review, devo ammettere che questo brand mi ispira moltissimo! Sono curiosa anche riguardo il libro, esiste una versione in italiano?

    1. Manuki says:

      Al momento credo esiste solo in Inglese.

I vostri commenti...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.