Maybelline New York Baby Skin – Prime impressioni

Concludiamo la carrellata di novità Maybelline NY con queste che forse sono anche le novità più attese per questa stagione: i primer Baby Skin.
Tre primer per ritrovare una pelle liscia istantaneamente: una pelle da bambina in un flash!
Due primer sono leggermente colorati, anti-fatica ed illuminanti ed uno è trasparente per minimizzare i pori e levigare la pelle.


Minimizza Pori Istantaneo
La formula in gel con estratti di ciliegia minimizza istantaneamente i pori senza ostruirli, rendendo la pelle più liscia. La sua texture leggera non appesantisce e lascia respirare la pelle.
Come utilizzarlo:
Picchiettare sulle aree critiche, con i pori più dilatati. Può essere utilizzato da solo o come base sotto al make-up abituale.

Prime impressioni:
Con questo prodotto è stato un po’ amore odio.
Appena applicato è un po’ appiccicoso e se non si aspetta il tempo necessario all’asciugatura prima di applicare il fondotinta allora non si otterranno dei buoni risultati.
Lasciandolo invece asciugare bene (e ci vuole qualche minuto) la superficie della pelle risulta liscia al tatto e asciutta cosa che rende agevole l’applicazione del fondo.
I pori sono effettivamente minimizzati e la texture che durante l’asciugatura sembrava così appiccicosa non si percepisce più.
Con un po’ di pazienza quindi questo primer fa il suo dovere!
Come la quasi totalità dei primer sul mercato questa formulazione è a base di siliconi quindi non la consiglio a chi predilige i prodotti che non li contengono.

In questa foto potete vedere colore e consistenza dei tre primer provati.


Cancella Fatica (warm apricot e cool rose)
La formula blur a base d’acqua leviga, illumina e ravviva la pelle in un istante. Le speciali sfere blur filtrano la luce e intensificano i toni dell’incarnato rendendo il colorito uniforme. La texture ultra leggera non unge e non appiccica.
Come utilizzarlo:
Applicare ogni mattina uniformemente su tutta la superficie del viso. Può essere utilizzato da solo, o come base sotto al make-up abituale.

Prime Impressioni:
Ho provato entrambe le colorazioni di questo prodotto e sul mio viso (piuttosto neutro con leggero sottotono giallo) non ho notato grandi differenze.
L’azione illuminante è svolta dal leggero bagliore che è proprio di questa formulazione (e dato dalle sfere blur) e che attenua leggermente le discromie. In tutta sincerità io questo prodotto non lo userei da solo perchè non uniforma a sufficienza e il risultato finale non mi soddisfa.
Sotto un fondo invece mi ha dato l’idea di non fare grande differenza nel risultato finale.
Questo prodotto quindi non è adatto alle mie esigenze.
Anche in questo caso abbiamo una formulazione tradizionale per questo prodotto quindi non lo consiglio a chi ama i prodotti più naturali.

Prezzo consigliato delle tre Baby Skin: 9,99€

Voi avete provato questo prodotto Maybelline New York?
Come vi siete trovate?
Fatemi sapere!
Alla prossima!

 

 

Articolo sponsorizzato
I prodotti oggetto del post  mi sono stati omaggiati dal marchio a scopo valutativo e la stesura dell’articolo è retribuita.
Nessuna condizione è stata posta per la stesura del post e le opinioni riportate rispecchiano il mio reale giudizio sul prodotto.

Maybelline Estate 2014

4 thoughts on “Maybelline New York Baby Skin – Prime impressioni”

  1. Eva July EcoBioUniverse says:

    Ciao dolcissima *-* se ti puo’ interessare abbiamo indetto un Linky Party Beach – Summer Fest sulla nostra pagina http://cocamideva-and-julypeg.blogspot.it/2014/06/summer-fest-beach-link-party-2014.html

    1. Manuki says:

      Grazie corro a sbirciare!

  2. MakeMeUp says:

    Leggo sempre le tue review, perché le trovo utilissime 🙂
    Io non mi sono trovata granché bene con i tre prodotti, ma concordo sul fatto che l'effetto appiccicoso su cui ho letto tante lamentele sparisce, basta avere la pazienza di farlo asciugare 🙂

    1. Manuki says:

      Ah, pensa che io invece avevo letto un paio di review dove non veniva menzionata la cosa. Però devo die che ultimamente non riesco a leggere i blog con la costanza di un tempo e me ne dev'essere sfuggita più di qualcuna!

I vostri commenti...