Review Maybelline New York Baby Lips: Change your Kiss!

Maybelline New York Baby Lips, Il balsamo labbra che ha conquistato l’America, sta spopolando anche in Italia…. e io ve lo presento dandovi come al solito il mio giudizio!

La formula esclusiva di Baby Lips, arricchita con vitamine, burro di Karitè e centella asiatica, ripara e idrata intensamente le labbra per 8 ore. La centella asiatica aumenta l’elasticità della pelle, stimolando la naturale produzione di collagene. Risultati visibili in una settimana*: il 73% delle donne sente le labbra più PROTETTE, il 73% delle donne sente le labbra più MORBIDE, il 76% delle donne ha una sensazione di COMFORT sulle labbra, il 76% delle donne vede le labbra più BELLE. In 6 gustose varianti tutte da collezionare.*Le nuances trasparenti contengono anche un SPF20*Test di autovalutazione su 105 donne dopo una settimana di utilizzo

Riassumendo i Baby Lips promettono:

  • 8h di intensa idratazione
  • SPF20
  • Formula esclusiva con vitamine, burro di Karitè e centella asiatica
  • Rughette minimizzate
  • Aspetto più sano, contorno labbra ridefinito
  • Labbra visibilmente rinnovate in 1 settimana*
  • 6 gusti e 6 profumazioni: mandorla, lime, mentolo, fruit passion, ciliegia, pesca

Inoltre, per stupirci e conivolgerci, quest’anno Baby Lips è anche accompagnato da un nuovo progetto d comuniazione!

CHANGE YOUR KISS!
Baby Lips, il balsamo labbra di Maybelline NY, si rinnova dando vita ad un linguaggio tutto nuovo: Iconlips!
Il progetto Iconlips nasce dall’unione tra Baby Lips e Iconist, un modello di comunicazione divertente e innovativo, basato sull’incontro tra lo spirito artistico italiano e i grandi maestri della Pop Art, incarnato in questo caso da Nicolò Camaiora.

Iconist è comunicare per icone ed immagini, trasformare ogni nuance baby Lipsin una reinterpretazione artistica, capace di raccontare la propria storia in un modo totalmente nuovo ed irresistibile!

La mia opinione
Non c’è che dire il packaging è davvero coloratissimo e accattivante, i profumi sono davvero molto buoni e la prova su labbra ha avuto risultati inaspettati.
Ho voluto provare senza pregiudizi questo prodotto per cercare di essere imparziale.
Nei mesi scorsi, dal suo lancio ad oggi, ho letto pareri contrastanti, invettive sugli inci, ragazze innamorate e ragazze disgustate…

Io, dopo due settimane di prove, posso dire di essere quantomeno sorpresa.
Quelli che ho preferito portare con me sono quello alla mandorla e quello al lime… (infatti vedete che quello alla mandorla manca dalla scatola nella foto sotto… era semplicemente disperso in una borsa sotterrato dal suo contenuto e al momento delle foto era M.I.A.!! Sorry!)
Li ho preferiti sia per le caratteristiche che per i profumi. Quello alla mandorla è per l’Intense care, la cura intensiva delle labbra che è quello che mi serviva per il periodo di particolare secchezza, e quello al lime che è idratante ed ha un profumo goloso!

Non ho voluto guardare l’inci per non farmi influenzare. Sapete che io prediligo quelli che mi faccio da sola e soddisfare le mie labbra con burro industriale (sia esso naturale/bio che di composizione tradizionale) non è affatto facile!
Fatto sta che dopo una settimana di utilizzo le mie labbra, seccate dal clima un po’ pazzo e l’assenza di umidità di fine maggio, hanno avuto un bel miglioramento.
L’unica cosa che non mi soddisfa a pieno è la consistenza poichè io prediligo i burri labbra più asciutti la cui formulazione non scivoli troppo sulle labbra e permanga quindi più a lungo.

In sostanza questa formulazione dopo nemmeno un’ora sulle labbra non c’è più. Nonostante questo le labbra rimangono comunque più morbide.
Alla fine non mi è parso di raggiungere le “8h di intensa idratazione” che il claim aziendale proclama e sicuramente devo riapplicare molto più spesso il burro, cosa che mi annoia terribilmente!
Consistenza a partecomunque questo prodotto mi ha migliorato una situazione di secchezza reidratando in una settimana le mie labbra secche.

Non ho però in tutta onestà, visto una diminuzione delle rughette (solo quella visiva dovuta alla secchezza attenuata) e il contorno labbra non mi sembra più definito del solito.

In Breve:

  • Prodotto: 
  • Packaging: 
  • INCI: non naturale, contiene petrolati
  • PRO: Efficacia idratante
  • CONTRO: Formula scivolosa sulle labbra che sparisce dopo poco.
  • Lo consiglio: A chi ama il packaging colorato e i burri dai profumi intensi
  • Lo ricomprerei: No, a causa della formula scivolosa sulle labbra
  • Prezzo: 3-4€
  • Contenuto: – ml
  • Reperibilità:  Grande distribuzione
Infine una sorpresa per tutte le appassionate di Baby Lips: a luglio è in arrivo una New Entry! Che sapore avrà? Siete curiose?

Avete provato questi Burri labbra?
Come vi siete trovate?
Alla prossima!

Articolo sponsorizzato

I prodotti oggetto del post  mi sono stati omaggiati dal marchio a scopo valutativo e la stesura dell’articolo è retribuita.
Nessuna condizione è stata posta per la stesura del post e le opinioni riportate rispecchiano il mio reale giudizio sul prodotto 

Maybelline Estate 2014

One thought on “Review Maybelline New York Baby Lips: Change your Kiss!”

  1. MissRory789 says:

    Ciao!! C'è un premio per te sul mio blog!! Baci =D
    http://diventareecobio.blogspot.it/

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.