[Recensione] Mascara Grandiôse Lancôme: Lo sguardo più bello del mondo.

Chi di noi non ha mai imprecato un pochino infilzandozi lo scovolino nell’occhio, oppure sporcando il make up appena realizzato… o ancora non riuscendo a raggiungere quelle piccole ciglia all’interno dell’occhio… Oggi vediamo come Lancôme risolve questo annoso problema della make up addict grazie al nuovissimo Mascara Grandiôse.


« Leader ed esperto incontestato del mascara, Lancôme va al di la dei confini del sogno delle donne e dell’innovazione tecnologica. In una società dove il tempo è diventato un lusso prezioso, in un mondo in costante mutazione dove ogni donna è alla ricerca dell’oggetto raro in grado di esaltare la sua bellezza, Lancôme sconvolge e rinnova i codici del prodotto di maquillage più amato.
Oltre che una novità, Grandiôse è una vera e propria reinterpretazione avanguardista del mascara, che soddisfa le aspettative di tutte le donne esaltandone la gestualità di applicazione per ottenere un risultato dai benefici molteplici, letteralmente in un solo tocco.
Punto d’incontro fra il sogno e l’innovazione, la tecnicità e la raffinatezza, Grandiôse si inserisce nella tradizione dell’effortless chic alla francese, filosofia al centro dei valori di Lancôme. Semplicità di utilizzo, raffinatezza del flacone, risultato spettacolare…Con Grandiôse, Lancôme regala a tutte le donne, esperte o meno, la forza di uno sguardo irresistibile. A prescindere dalla loro età, dalla loro origine o dalle loro problematiche.
Con Grandiôse, Lancôme doma il tempo, esalta il gesto e predispone la perfezione dell’arte del maquillage. Più che mai, il mascara è il migliore amico delle donne! »

Il più amato e più utilizzato fra i prodotti di maquillage, il mascara è anche il più complesso da utilizzare al massimo delle possibilità. Perché? L’occhio, che presenta una serie di curve e cavità, è l’elemento più multidimensionale del viso con zone molto complesse da raggiungere. Una complessità studiata e teorizzata da esperti dello sguardo Lancôme che hanno osservato delle donne che utilizzavano il mascara per potere identificare con esattezza le loro difficoltà e trovare una soluzione inedita.

In genere, le donne truccano più facilmente l’occhio che si trova dal lato della mano che applica il mascara. Lancôme ha verificato che, per truccare il secondo occhio le donne utilizzavano tre tipi di gesti, nessuno dei quali del tutto soddisfacente:

– Passare lo spazzolino sopra al naso.
– Far ruotare il polso per raggiungere l’occhio dal lato opposto della mano che trucca.
– Utilizzare il mascara con l’altra mano.

… con tutta una serie di difficoltà!

Osservando l’occhio si possono notare una serie di giochi di curve, il che complica l’accesso ad alcune zone:
La curva della palpebra si scompone in tre segmenti (l’angolo interno, il centro e l’angolo esterno), due dei quali, visti di fronte, sono ascendenti e uno discendente.

Tale combinazione fra curve ascendenti e discendenti da una parte e orientamento della disposizione delle ciglia dall’altra, comporta il fatto che la gestualità per l’applicazione del mascara deve tener conto di due dimensioni, in quanto, le ciglia degli angoli interni ed esterni delle palpebre sono particolarmente difficili da raggiungere e quindi da truccare.



Il primo stelo a Collo di Cigno™ 


La soluzione di Lancôme a questa triplice problematica: un mascara innovativo che abbina un applicatore dalle setole high-tech a uno stelo dalle curve rivoluzionarie. Un’audacia creativa che inaugura una nuova era del maquillage degli occhi.
Lancôme reinventa l’architettura stessa dello stelo del mascara con il « Collo di Cigno ™ » dall’inedita concezione. Corto e ritorto, questo stelo ha la linea ideale per raggiungere con la massima facilità e in un solo colpo tutte le curve dell’occhio. L’applicatore di Grandiôse si posiziona esattamente al bordo della rima delle ciglia per seguire la struttura naturale dell’occhio e raggiungere tutte le ciglia dell’angolo interno e dalla radice fino alla punta.


Inclinato di 25° rispetto al suo asse, questo stelo si adatta intuitivamente ai contorni del volto evitando zigomi, naso e arcata sopraccigliare. Inoltre, permette di truccare in modo simmetrico entrambi gli occhi senza fare gesti complessi!

Il corto applicatore in elastomero di Grandiôse permette un’aderenza e una scivolosità ottimali della formula sulle ciglia sin dal primo passaggio. Piccolo di diametro, è stato pensato appositamente per distendere e liftare le ciglia anche più corte, in modo da creare una curva sensuale e una frangia perfettamente distesa. Le sue setole straordinarie, a forma di semi-petalo, permettono di trattenere alla perfezione la formula nell’applicatore. Di due dimensioni e disposte a forma di fiore dischiuso, esse catturano e rivestono tutte le ciglia dalla radice alla punta separandole a fondo. Il maquillage è preciso e non macchia la palpebra.
Con uno stelo e un applicatore straordinario, Grandiôse possiede una formula altrettanto straordinaria. Giocando sul perfetto equilibrio fra colore, tenuta e cura, Lancôme abbina alta performance e glamour in un colore unico ultra-nero.

  • Pigmenti nerissimi per uno sguardo intensi: I nuovi pigmenti ultra-neri della formula Grandiôse, associati a un polimero che esalta il colore, sono alla base di un risultato colore ultra-denso nero carbone.
  • Polimeri flessibili per curve morbide e ad alta tenuta: Con tre polimeri trasparenti (fra i quali un polimero latex) che formano uno strato protettore invisibile e morbido senza indurire le ciglia, la formula si fissa alla perfezione per 24 ore.
  • Cellule native di rosa per ciglia ancora più folte: Un complesso inedito arricchito di estratto di Cellule Native di Rosa ™, esclusivo di Lancôme, contribuisce a rendere le ciglia più morbide, più delicate e più resistenti, per una frangia più piena e più folta.

Come si Applica GRANDIÔSE?
Per una gestualità da esperti, truccare le ciglia posizionando l’applicatore alla radice. Partire dall’angolo esterno dell’occhio ruotando il polso ed estendere con un movimento a zig-zag. L’applicazione è ultra-intuitiva, anche grazie alla forma triangolare del cappuccio, studiata per scomporre in modo naturale il movimento del polso a seconda delle 3 zone dell’occhio.

Nel dettaglio…
Incominciare applicando il mascara sulle ciglia situate all’angolo esterno della palpebra superiore. Per questo, tenere lo stelo con la curvatura verso il basso ed estendere le ciglia verso l’esterno.
Effettuare una rotazione di un terzo di giro: l’applicatore si posiziona naturalmente in avanti, in posizione orizzontale, sul terzo centrale dell’occhio.
Effettuare una leggera oscillazione laterale, da destra a sinistra, inserendo l’applicatore ancor più alla base delle ciglia e sollevare la frangia dall’inizio dell’applicazione. Estendere le ciglia verso l’alto.
Effettuare un’ultima rotazione per posizionare l’applicatore sul rimanente terzo dell’occhio. L’applicatore si inclina in modo naturale e punta verso il naso. Estendere le ciglia verso l’interno.
Procedere allo stesso modo con la palpebra inferiore.

Grandiôse, il cui utilizzo è ultra-intuitivo, si gestisce ben presto con facilità. Ancor prima di seguire le istruzioni per l’uso, dunque, è importante tenerlo fra le dita e farlo proprio.

La struttura ritorta dello stelo permette un accesso migliore ai tre tipi di applicazione e maggior agio nel truccare l’altro occhio, a prescindere dalla tecnica adottata (Stessa mano o altra mano)
La forma ritorta dello steso permette di truccare l’altro occhio praticamente con la stessa facilità.

Dimenticate per sempre i movimenti rapidi, a scatti, eseguiti in sequenza ma preferite piuttosto gesti lenti e regolari che permettano di ripartire bene la formula, dalla radice alle punte.


La mia opinione:

Sono rimasta subito piacevolmente colpita dall’effetto di questo mascara sulle mie ciglia. L’ho usato molto durante l’estate e devo dire che mi sono abituata in fretta a questo applicatore così particolare ma anche così efficace.
Infatti lo trovo davvero utile nel raggiungere anche le ciglia più corte all’interno dell’occhio, cosa impossibile con gli applicatori sempre più enormi che si trovano oggi nei mascara.
In generale mi trovo meglio con questi applicatori in elastomero e devo dire che trovo che questo sia davvero ben studiato e riesca a fare quello che promette.
In sostanza trovo che doni alle mie ciglia una buona lunghezza ed un buon volume accompagnate da una buona curvatura.
Insomma per la prima volta in vita mia trovo volta un mascara che fa davvero tutte e tre le cose, magari non dona curvature estreme o lunghezze estreme ma vi è un buon equilibrio delle tre cose.
Ma Grandiôse fa anche de più!
Infatti un altro plus di questo mascara è la formula che, come da claim aziendale, non secca e rimane morbida sulle ciglia fino a sera assicurando l’assenza di polvere nera o grumetti caduti sotto l’occhio.
Ha avuto una buona resistenza alle giornate più calde senza colare donando l’effetto panda.
Ecco qualche foto del mio occhio appallato prima e dopo l’applicazione di Grandiôse.

Come vedete un pochino sono riuscita a sporcarmi lo stesso… ma vi assicuro che non dipende dall’applicatore quanto dal fatto che con la panza che mi ritrovo non riesco ad avvicinarmi allo specchio dove solitamente mi trucco e da brava miope non vedo bene cosa faccio se sto più lontana!
Quella che vedete qui sopra nelle foto è una passata abbondante di Grandiôse. Solitamente non ne faccio due per non rischiare che si appiccichino troppo le ciglia tra loro, ma con Grandiôse si può fare rischiando meno questo problema proprio per la formula che rimane morbida sulle ciglia.

In breve:

  • Prodotto: 
  • Packaging: 
  • Inci: non naturale
  • PRO: Applicatore facile da utilizzare, allunga, separa, incurva ed infoltisce.
  • CONTRO: nessuno
  • Lo ricomprerei? Sì
  • Lo consiglio? Sì, è sicuramente da provare per le molteplici novità che introduce nel mondo del mascara.
  • Prezzo: 36,90€
Avete provato Grandiôse?
Come vi sembra?
Alla prossima!
Disclaimer: Questo prodotto mi è stato omaggiato a scopo valutativo. Ringrazio l’azienda per questa opportunità.
Nessuna condizione è stata posta per l’invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.

3 thoughts on “[Recensione] Mascara Grandiôse Lancôme: Lo sguardo più bello del mondo.”

  1. Foffy says:

    L'effetto è davvero notevole *_*

  2. sophia maria says:

    adesso sto provando il pupa vamp(si sono una delle ultime rimaste lo so),appena lo termino penso di premdere questo visto che mi incuriosisce molto

  3. Siboney2046 says:

    E' il primo mascara con applicatore in elastomero che mi piace!

I vostri commenti...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.