[Eventi] Workshop a Casa Alto Adige: autoproduzione cosmetici e AltoAdige Balance

Settimana scorsa ho avuto il piacere di partecipare nuovamente agli incontri a Casa Aldto Adige. Se mi seguite sul blog e sui social sapete quanto amiamo questi luoghi, gite in moto, vacanze estiive e sulla neve…. e da oggi anche meta del benessere.

L’equilibrio in Alto Adige è armonia di contrasti. Salire in vetta con passo sicuro. Abbandonarsi alla forza energizzante dell’acqua. Rigenerare la mente con nuove idee. Riconnettere anima e corpo attraverso i piaceri del palato. Sentire il corpo rinascere e la mente spiccare il volo.

Con l’arrivo della primavera ci si sente nuovamente pronti a prendersi cura del proprio
corpo, a ritrovare l’equilibrio e va da sé che alimentazione e benessere in senso lato diventino pane quotidiano. Le straordinarie competenze dell’Alto Adige in questo contesto, non si limitano alla natura, al wellness ed al gusto. Tutto questo è completato da innumerevoli infrastrutture, da oasi di relax naturali, da trattamenti benessere con prodotti naturali e locali e tante giornate di sole.
Il risultato: una vasta gamma di offerte dedicate al tema del benessere sotto tutti i suoi aspetti. Grazie al clima mite, ai paesaggi suggestivi e a una cucina equilibrata e genuina l’Alto Adige offre le condizioni ideali per iniziare la primavera in perfetta forma.

A questo scopo e allo scopo di combinare tutte le offerte in tema benessere a 360° nasce l’offerta Alto Adige Balance. Da aprile a giugno 2016 in oltre 40 località infatti, il programma di Alto Adige Balance propone numerose attività guidate da esperti che metteranno a disposizione la loro ampia cultura sull’esercizio fisico, sulle tecniche di rilassamento e sui piaceri del palato. Oltre 300 esercizi alberghieri hanno già ideato pacchetti vacanza Balance personalizzati che spaziano dai sapori di primavera nei masi alle giornate di attività Kneipp, alle settimane di corsa in montagna.

Le esperienze e i pacchetti vacanza proposti mettono volutamente l’accento sull’equilibrio tra sforzo fisico e relax, tra le sfide che coinvolgono il corpo e lo spirito: esercizi di respirazione per ritrovare la calma, indimenticabili camminate all’alba e seminari sulle erbe di grande interesse pratico. Con una scelta di attività così ampia è facile liberare la mente e rigenerare il corpo e lo spirito.

Il tema benessere sarà declinato in tutte le sue sfumature e l’ospite sarà stimolato a cambiare stile di vita grazie al soggiorno in Alto Adige Alto Adige Balance 2016 – L’Alto Adige cerca chi vuole perdersi per ritrovarsi. Tutte le informazioni su www.suedtirol.info/balance

Tornando al Workshop della serata cosa c’è di meglio di un cosmetico autoprodotto per svagare la mente e prendersi cura del proprio corpo?
Una delle innumerevoli attività proposte nei pacchetti vacanza è proprio quella in cui ci siamo cimentati quella sera.
Sapete che questo tema non mi trova impreparata, ma immaginate anche quanto sia difficile cimentarmi da mamma/lavoratirce in qualcosa che sia solo per me. Sono stata quindi contentissima di mettere le “mani in pasta” e oggi condivido con voi queste due semplici ricette e il risultato.

Amido doccia Balance
Ingredienti:
1 cucchiaio di bicarbonato (20g)
3 cucchiai colmi di amido di mais bio non OGM (50g)
5 cucchiai rasi di un olio bio a scelta (50 g)
1 cucchiaio raso di un’erba bio a scelta polverizzata (3g)

Mescolate tutti gli ingredienti con cura in una ciotola con un cucchiaio o una piccola leccapentole, fino ad ottenere una pasta della consistenza della plastilina. Conservate la vostra pallina in un vasetto di vetro, facendo attenzione a non farci finire dentro dell‘acqua, che farebbe irrancidire l‘olio molto in fretta e vi costringerebbe a buttare la vostra creazione. Se usate questa accortezza il prodotto dura diversi mesi. L‘amido deterge delicatamente, il bicarbonato assorbe l’unto e gli odori, l‘erba prescelta ad evocare, col suo profumo, le montagne dell‘Alto Adige.
Prelevatene una nocciolina alla volta e massaggiate bene con movimenti circolari la pelle inumidita del vostro corpo. Sciacquate bene e godete della morbidezza della vostra cute!

Scrub mani dolcezza altoatesina
Ingredienti:
3 cucchiai colmi di zucchero grezzo di canna equosolidale (60g)
1 cucchiaio scarso di olio bio a scelta (qui abiamo usato l’eccezionale Olio di Canapa dalle proprietà lenitive e cicatrizzanti, ottimo per le mani!) (7g)
1 cucchiaio scarso di un‘erba bio a scelta (2g) e/o 3 gocce di olio essenziale puro bio a scelta

Mescolate con cura gli ingredienti in una ciotola con un cucchiaio o una piccola leccapentole. Potete conservare per diversi mesi il vostro scrub in un vasetto di vetro, avendo l‘accortezza di non farci finire dentro dell‘acqua, che farebbe andare a male il prodotto. Ricordate solo che dopo un paio di mesi perderà il profumo delle erbe o dell‘olio essenziale.
Versate una piccola dose del vostro nuovo scrub su una mano. Strofinate assieme le mani asciutte sopra il lavandino. Sciacquate bene, asciugate e date una carezza a chi amate. Questo scrub può essere usato anche da corpo, sulla pelle umida, massaggiando e poi sciacquando bene. In questo caso si può usare anche il sale al posto dello zucchero, ma non impiegatelo sul viso, parti intime o ferite. Se avete la pelle secca potete mettere più olio, in caso di pelle grassa mettetene di meno.

ho provato entrambi i prodotti subito dopo e devo dire che lavarsi con l’amido è strano ma molto piacevole. Ottimo anche per i bimbi piccoli se fatto senza erbe che potrebbero essere troppo grossolane e scalfire l’edpidermide delicata dei bimbi e poco olio essenziale che potrebbe dare allergia!

Lo scrub mani è meraviglioso e le lascia morbide e lisce. Da provare anche sui piedi!




E come da tradizione a casa Alto Adige la serata è accompagnata, ho meglio scandita dalle meraviglie culinarie di uno chef. Questa sera cucinato per noi lo Chef Manuel Astuto del ristorante Laurin, Bolzano e io mi sono morsa le mani perchè sono dovuta tornare a casa prima del salmerino e del dolce…. Sacrilegio!!!!

Come al solito è stata una serata piacevole e un tuffo in questa terra che per me è da sempre sinonimo di Relax e Vacanza. Spero di portarci presto anche Ginevra che sicuramente potrà godere già da ora di questi bellissimi luoghi.

E voi come raggiungete il vostro equilibrio?
Fatemi sapere!

Alla prossima e Buon Lunedì!

2 thoughts on “[Eventi] Workshop a Casa Alto Adige: autoproduzione cosmetici e AltoAdige Balance”

  1. Hermosa says:

    Io ogni volta che vedo queste foto vorrei essere lì a pasticciare… poi da sola perdo l'entusiasmo. Chi sa se trovo qualche corso dalle mie parti… Un bacio:*

    1. Manuki says:

      dai questo è proprio come fare un impasto per la pizza!! Soprattutto l'amido da bagno! E poi immaginati immersa nelle meraviglie del Trentino tutta rilassata a fare i tuoi cosmetici!!
      Ok io ho bisogno di una vacanza ma di sicuro io ci andrei!

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.