Chiacchiere su CoWash, capelli ricci fini e HIF

Immagino tutti abbiate sentito parlare di Cowash. Immagino anche che per alcuni sia ormai una routine. Per i pochi che ancora non sappiano cosa sia ecco un piccolo riassunto.

Il CoWash, dall’inglese Conditioner-Washing è una tecnica di lavaggio che si fa con l’utilizzo di zucchero e balsamo, quindi senza utilizzo di tensioattivi. E’ consigliato per capelli secchi, fini e sfibrati ma anche per quelli grassi.

Come si fa il CoWash?

Per fare il CoWash servono una tazzina da caffè di balsamo senza siliconi e tensioattivi, e una tazzina di zucchero di canna.
Bisogna mescolare gli ingredienti  e procedere ad applicarla sui capelli umidi praticando un massaggio e risciacquare. Ripetere il massaggio e sciacquare accuratamente. Il balsamo più utilizzato è lo Splend’Or per il suo inci pulito e il suo costo irrisorio. Lo zucchero di canna consiglio di sceglierlo piuttosto sottile.

CoWash Balsamo + zucchero

La mia esperienza

Da quando è diventato di moda il CoWash ho provato e riprovato senza mai poterne apprezzare le caratteristiche tanto decantate. Credo che la risposta sia che i capelli sottili e ricci vengono appesantiti troppo da questo lavaggio con solo balsamo così mi ritrovo con ricci ammosciati oppure con ricci non definiti e testa da pecorella.

Ho scoperto nel frattempo con tutte queste prove che non amo non avere la schiuma quando lavo i capelli e questo certo non è un punto a favore di questo metodo di lavaggio.

Prodotti per CoWash

Da qualche anno le aziende hanno anche creato dei prodotti apposta per questo tipo di lavaggio e con questi prodotti ho ritrovato un po’ la speranza di poter utilizzare questo metodo delicato di lavaggio.
Ne ho potuti provare alcuni e HIF* (Hair Is  Fabric) prodotto da DECIEM è sicuramente quello con cui ho ottenuto il migliore risultato sia per piacevolezza di utilizzo sia per la risposta dei miei capelli.

Deciem HIF CoWash

HIF

Ho già parlato di Deciem quando questo brand è arrivato in Italia. Hair is Fabric* è uno dei prodotti di punta per DECIEM che all’inno: I capelli sono come un tessuto ha rivoluzionato il mercato dei prodotti per le nostre chiome. Vi rimando al mio vecchio post per tutti i dettagli
Esiste un HIF per ogni esigenza. Io ho provato quello anti crespo (Anti-Frizz Support), che al suo interno ha anche un ingrediente particolare che genera una sottile schiuma ma che non è un tensioattivo. Questo sicuramente ha reso più piacevole il suo utilizzo.
I miei capelli rispondono bene senza essere troppo appesantiti e posso usarlo anche due o tre volte di seguito. Ma dopo due o tre lavaggi sento il bisogno di usare lo shampoo.
Se ne può utilizzare davvero poco con un ottima resa anche se devo fare sempre due lavaggi. In totale ha anche un rapporto qualità prezzo dignitoso visto che costa circa 35-40 euro sul sito DECIEM.

Le mie stelline

Deciem HID Antifrizz Support

Le mie conclusioni

La mia esperienza con il CoWash è quindi arrivata a a un punto morto. Non ho trovato un’intesa con il metodo casalingo. Ho provato qualche prodotto apposito ma ne ho trovato solo uno adatto ai miei capelli ma che non riesco a utilizzare da solo  al posto dello shampoo perchè sento che la mia cute ha bisogno di un detergente almeno una volta ogni 3 lavaggi.
Forse perchè in questi CoWash non casalinghi manca la parte di scrub che viene effettuata dallo zucchero?
Questa è una prova che non ho ancora fatto ma nel caso di HIF la consistenza è pastosa e non sarebbe facile mescolare dello zucchero.

Voi utilizzate il CoWash? Come vi trovate?
Che prodotti utilizzate?

Alla prossima!

I prodotti segnati con * sono stati omaggiati dall'azienda a scopo valutativo. Ringrazio l'azienda per questa opportunità e ricordo che nessuna condizione è stata posta per l'omaggio dei prodotti e l'articolo rispecchia il mio reale giudizio.

I vostri commenti...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.