Routine per capelli ricci – Autunno 2017

In questo periodo sono molto soddisfatta della mia Routine per capelli ricci e di conseguenza sono molto ansiosa di parlarvene!
Da quando ho scoperto le erbe indiane (e non le ho ancora provare tutte quelle che ho comprato!!!) e le erbe tintoree la mia routine è cambiata in meglio!

I miei capelli sono ricci ma sottili e non crespi quindi hanno bisogno di quel giusto mix di idratazione e leggerezza, ma anche di definizione.

Lavaggio

Nella mia Routine per capelli ricci cerco sempre evitare lavaggi frequenti e cerco di utilizzare prodotti lavanti e districanti senza siliconi perchè appesantiscono il mio tipo di riccio e ora più che mai perchè interferiscono anche sulla performance delle erbe tintoree e degli impacchi con le erbe indiane.  Essendo i miei capelli prevalentemente secchi riesco a lavarli ogni 3/4 giorni e uso prodotti ad hoc.
In questo periodo sto provando due prodotti Klorane, senza siliconi anche se con inci non totalmente verde. Sono davvero molto soddisfatta di questa combinazione tra lo Shampoo anti età all’estratto essenziale di ulivo* e il Balsamo alle fibre di lino*.
In particolare mi ha impressionata la texture del balsamo che, al contrario dei balsami normali, si presenta come un gel trasparente (tipo il gel ai semi di lino) che non appesantisce assolutamente i capelli. Da quando uso questi prodotti, a parità di altri fattori i miei capelli hanno guadagnato un riccio più morbido e definito. Al contrario di quello che facevo con altri balsami questo lo utilizzo ogni volta senza paura di appesantire troppo il capello.

Routine per capelli ricci

Impacco erbe – Tinta vegetale

Sto facendo una media di un impacco al mese, tra mix di erbe tintoree addizionate a erbe indiane come l’henné rosso di Khadi con Amla e Jathropa e o i mix tintorei a base di Hennè e  Mallo di noce. Ho usato anche l’amla da sola per impacco e devo dire che dona una bella morbidezza ai capelli e una nuova vitalità.
I risultati dei miei esperimenti con le erbe tintoree sui capelli bianchi ve li racconterò presto in un post apposito.

🇮🇹 Da poco ho scoperto cosa possono fare i trattamenti ayurvedici per i capelli in generale e i ricci in particolare. Inoltre sto cercando il mix perfetto per coprire i primi capelli bianchi con le erbe tintoree. Lasciatemi fare qualche altra prova con il mio ultimo ordine @eccoverde e poi vi raccontero tutto sul blog! Voi conoscete questi trattamenti? Li usate già? www.manuki.it Link agli ultimi articoli n bio. . 🌎🇺🇸 Did you know ayurvedic herbs can be great for your hair? I just discovered my curls love them! And I'm working on the perfect dyeing herbs mix to get a good match for my hair and cover up my first white hairs. . . #ayurvedic #herbs #dyeingherbs #ayurvedicherbs #khadi #phitofilos #bioparkcosmetics #amlapowder #alteapowder #brahmipowder #bahedapowder #mallodinoce #henne #henna #amla #capelli #hair #healthyhair #curls #curlyhair #curlpower #curlz #blogger #beautyblogger #bellezza #nonsolomamma #mammablogger #eccoverde #ricci #curlpride

A post shared by Manuela Cecchetti – Manuki (@manuki16) on

Styling Eco-bio

Questa è la vera rivoluzione del momento per la mia routine! Mi sono spesso lamentata di non trovare un prodotto styling che definisse e proteggesse il capello dagli agenti atmosferici ma finalmente ne ho trovato uno. Leggendo di styling fai da te ho individuato degli ingredienti chiave per i capelli ricci: gel (lino/aloe), miele o zucchero. Quando ho trovato per caso questo Fluido modellante per capelli ricci con miele di MaterNatura su Eccoverde ho deciso di buttarmi e provare. Anche perchè, come vi dicevo, con prodotti contenenti siliconi rischio che le erbe tintoree non colorino propriamente.
Ricci morbidi e definiti per 3/4 giorni, senza dover fare altro. Un vero miracolo!
Dedicherò un post solo a lui se siete più curiosi!

Routine per capelli ricci

Asciugatura

Da quando ho trovato l’asciugacapelli giusto per il mio tipo di capello uso solo questo come metodo di asciugatura. Con l’asciugacapelli Panasonic EH-NA65 (qui trovate la recensione)* questo problema l’ho risolto egregiamente. Il flusso d’aria si autoregola a seconda del flusso di calore e il diffusore ha una forma che ai miei ricci piace particolarmente.

Routine per capelli ricci

Siccome in questo momento i capelli sono un po’ lunghi cerco di dare loro un po’ di volume con della lacca e, visto il mio ritorno a prodotti senza siliconi ho deciso, per non sbagliare di riacquistare la meravigliosa lacca Sculpting Mist O-way.

 Organic Way

Sono molto contenta di aver finalmente trovato un equilibrio per i miei capelli, coprendo quelli bianchi ed ottenendo anche un miglioramento totale del riccio. Tra l’altro ho notato anche un miglioramento generale nella caduta dei capelli che solitamente in questo periodo è abbondante.

Appena avrò messo a punto la tecnica giusta per coprire bene i fili bianchi ve ne parlerò in un post apposito.
Voi come state curando i vostri capelli in questo periodo?
Avete una vostra Routine per capelli ricci ?

Alla prossima!
*I prodotti segnati nel post con l'asterisco mi sono stati inviati a scopo valutativo.

 

2 thoughts on “Routine per capelli ricci – Autunno 2017”

  1. LaDama Bianca says:

    Uso quel fluido modellante di Maternatura ormai da quando è uscito. Ottimo prodotto, felice che piaccia anche a te.

    1. Manuki says:

      Io invece avevo sempre guardato con sospetto i prodotti naturali dopo i primi tentativi falliti…. Sono contenta di non essermi buttata e di non aver buttato soldi a cercare di tingerli con henné quando non avrebbe “attaccato” bene il colore!!
      Alla fine come hai letto finora henné rosso e mix di erbe tintoree non mi stanno dando problemi con il riccio. Ho letto che è la cassia (henné neutro) che “liscia” ma non ho intenzione di fare prove! =)

I vostri commenti...