Review ELF Studio Cream Eyeliner – vari colori

Questo Eyeliner in gel della ELF è stato recensito in lungo e in largo, e probabilmente in diverse lingue…. ma anche io volevo dire la mia, ovviamente… se no cosa l’ho aperto a fare un blog? 🙂

Ho cominciato comprando i colore Black e Coffee. Sono entrambi fantastici! Durano tantissimo, li utilizzo anche sulla rima inferiore e si riesce anche a sfumare (se siete veloci!)
Crea delle linee nette e definite (una volta che ci si prende la mano!) ed il colore è bello pieno. Il Coffee lo uso spessissimo per il trucco da giorno e da ufficio. Il nero lo riservo per la sera.

Sulla fiducia, qualche tempo dopo ho comprato anche il Plum Purple e l’Ivory. Il porpora è quasi al pari degli altri due colori anche se è un pochino più difficile ottenere una bella riga piena di colore. Il colore è molto bello ed anche piuttosto discreto per essere una tonalità di viola.
L’Ivory invece è assolutamente diverso! E’ cremoso e facile da stendere ma è praticamente trasparente!
Ho provato più volte e con pennelli diversi ma non riesco proprio ad ottenere una bella riga bianca….


Ho trovato però un utilizzo alternativo!
Su youtube, se non sbaglio Giorgiapril, diceva di utilizzare il nero come base per ombretto e quindi ho pensato che quello color avorio sarebbe stato un perfetto “Painpot fake”. Infatti stendendolo su tutta la palpebra mobile ha lo stesso effetto di un Paintpot e può essere usato sia come base perlata che da solo, senza bisogno di un primer. Dura senza problemi tutta la giornata.
Attenzione però, non è facile da stendere come un vero Paintpot e tende a creare delle zone più cariche di colore se non si stende velocemente! La cosa migliore è dare una passata e poi stendere l’ombretto oppure attendere che si asciughi e passarne un altro strato…
Per toglierlo c’è bisogno di un buon detergente! Io utilizzo l’olio di Jojoba su panno di microfibra solitamente ma non volendo strofinare troppo consiglio uno struccante per trucchi waterproof.

Gli altri non li ho ancora usati come base ma ho letto che funzionano egregiamente.

Togliendo gli swatch dalla mano ieri sera ho notato che il Black e il Coffee sono molto più resistenti all’acqua del Plum Purple e l’Ivory.

Sappiamo anche che i prodotti Elf non sono proprio eco-bio ma come consumatrice consapevole voglio sapere cosa mi metto in faccia, pertanto ecco l’elenco:

Il disteardimonium hectorite dovrebbe avere un pallino rosso in quanto dannoso per gli organismi acquatici (Promiseland)

In  breve:
  • Prodotto:
  • Packaging:
  • Inci:
  • Voto totale: 
  • Lo ricomprerò? Effettivamente mi ispirano anche i rimanenti colori.
  • Lo consiglio: Sì.
  • Prezzo: 4,00€
  • Contenuto: 4,7g
E voi li avete provati tutti? Quali sono i colori migliori secondo voi?
Come vi siete trovate?
Alla prossima!

11 pensieri su “Review ELF Studio Cream Eyeliner – vari colori”

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.