Glossybox Unboxed – Febbraio 2012

 

Anche questo mese mi è stata data la possibilità di  raccontare le mie prime impressioni sullaGlossybox di Febbraio 2012.

Come il mese scorso, visto che si tratta di un omaggio del Glossybox team, non ho avuto la possibilità di stilare il mio profilo attraverso il mio account, ma a quanto pare è stata presa in considerazione età e forse la preferenza verso i prodotti di makeup che avevo espresso negli scorsi articoli.

Come vedete nella foto qui sotto e come potete valutare anche sul sito Glossybox dove è elencato  il contenuto di questo mese, si potevano ricevere svariati prodotti che dovrebbero essere  stati appunto suddivisi secondo le preferenze espresse e il profilo compilato (età, tratti somatici, preferenze colori,  ecc..).

Questo è il contenuto di quella che mi è stata inviata.

  • Skin Perfecting Primer – Murad 5ml
  • Pastello Neve Cosmetics – Biomatita colore Pioggia/Taupe
  • Bamboo Kendy Dry Oil Mist Alterna 30 ml
  • Crema nutriente Piedi Tauleto 100ml
  • Crema viso Giorno DC50 5Senses System 8ml
In questo caso non conoscevo nessuna delle marche che mi sono state sottoposte ad eccezione di Neve Cosmetics, quindi non mi posso proprio sbilanciare su qualità o esclusività.
Da quello che ho capito informandomi sui prezzi, le creme 5Senses System sono un prodotto che si può benissimo ritenere di lusso visto ha un costo di 100€ per 50ml.
Anche Murad, sempre riferendomi al prezzo, sembra di una categoria medio alta poichè il primer ha un costo di 49€ per 30ml.
Sicuramente mi sono stati sottoposti marchi nuovi e questa è comunque una piacevole sorpresa.
All’interno del box si trovano anche anche dei buoni sconto per trattamenti 5Senses Sytem e Murad.

Eccovi qualche closeup dei prodotti…

All’interno della Glossybox troviamo ora anche la scheda con tutti gli INCI dei prodotti. Ottimo soprattutto quando le confezioni non la riportano come nel caso della crema giorno 5Senses System.

Questo mese nonostante tutti questi nuovi marchi anche lussuosi non sono entusiasta dalla Glossybox,… Forse perchè le mie aspettative erano diverse?? Non saprei……
Sebbene io approvi la presenza della Biomatita Neve Cosmetics nella Glossybox, forse molte di voi la reputeranno troppo reperibile e non di lusso. Non posso darvi torto ma questo è il prodotto che, almeno a pelle,  preferisco di questa Glossybox! 
Un prodotto che anche io avrei comprato! (Se siete interessate in questo articolo trovate anche gli swatch di tutte le matite della Linea Pastello di Neve Cosmetics)
Alcuni prodotti come la crema piedi Tauleto si atteggiano vagamente a prodotti Naturali ma contengono molte delle sostanze che, chi come me utilizza prodotti biologici, cerca di fuggire (petrolati e siliconi). Non l’avrei comprata. Ma essendo una crema piedi probabilmente la proverò poichè la pelle dei miei piedi non è molto sensibile.
Stessa cosa vale per lo spray per Capelli Bamboo Kendy Dry oil Mist, che contiene anch’esso siliconi. Anche in questo caso lo proverò perchè purtroppo ci sono occasioni in cui i siliconi sono l’unico modo di domare i miei capelli mossi. Nelle giornate molto umide o molto secche infatti faccio eccezione e uso i siliconi per lo styling.
Un prodotto che uso, anche se raramente, è il primer viso quindi sono piuttosto contenta dallo Skin Perfecting Primer Murad. Questo prodotto mi incuriosice e non sono delusa dall’averlo trovato nella mia Glossybox. Forse non lo averi comprato ma non conoscevo nemmeno questa marca quindi non posso dirlo con certezza.
Ho comprato quello di Sephora ed ho rotto le balle a parecchie commesse per provare campioni del primer Smashbox dopo aver letto delle buone recensioni, quindi non nego che se avessi letto delle buone recensioni su questo prodotto magari ci avrei fatto un pensierino.
In occasioni particolari infatti, nonostante la mia preferenza per i prodotti naturali è per me necessario ricorrrere a una buona base per far durare il trucco e ottenere il massimo dal proprio makeup. Sono quindi curiosa di provare questo Primer.
 
Per quanto riguarda la crema 5 Senses System non l’avrei comprata visto l’INCI ma provare una crema che costa una piccola fortuna mi incuriosice. Gli 8ml sono davvero pochi ma considerando il costo del barattolo da 50ml mi sembra che non si potesse fare diversamente!
Avrei sicuramente preferito trovare il lipgloss al posto di una delle creme, per quanto costose.
 

Una volta provati i prodotti è possibile valutarli tramite il sito, effettuando il log-in e cliccando sul pulsante Feedback sotto ogni prodotto. Così facendo si possono guadagnare fino a 100 punti (GlossyDots) per ogni cofanetto. Raggiunti i 1000 GlossyDots si riceverà un Glossybox in omaggio.
Si possono guadagnare i Glossydots anche invitando le proprie amiche ad abbonarsi.

Anche questo mese mi permetto di fare i conti in tasca alla Glossybox.. I prezzi sono quelli riportati sul sito Glossybox, ma sono coerenti con quello che si trova su internet e sono stati proporzionati al contenuto della confezione inclusa nel cofanetto, nel caso non fossero delle fullsize.

 

Il valore del contenuto della Glossybox è piuttosto alto rispetto al suo costo e questo è un dato oggettivo.

Come nel post sulla GB di Gennaio ho indicato la parola Risparmio tra virgolette poichè sarebbe tale se fossimo entusiaste di tutto il suo contenuto.Sarebbe stato davvero un risparmio per me?
Questa volta non ve lo so proprio dire….
Forse devo ammettere che non riesco a dare molto valore all’effetto sorpresa e all’esclusività dei prodotti di lusso, soprattutto quelli per la skincare e soprattutto se non si adattano alle mie esigenze eco-bio.
Questo mese son davvero soddisfatta solo per la Matita e tutto sommato contenta di aver ricevuto il Primer, quindi ad oggi non sarebbe stato un risparmio reale.
Il fatto che poi proverò anche il resto del contenuto non mi farebbe sentire più sollevata dall’aver speso soldi per cose che non avrei voluto.
Magari poi mi innamorerò della crema piedi o della crema viso, nonostante non siano Bio… oppure dello Spray Capelli… ma ancora non ho provato nulla e queste sono le mie prime impressioni!


Come ho già detto è difficile valutare questo servizio. E’ una questione molto soggettiva e qualcuna di voi penserà certamente che il mio cofanetto fosse bellissimo! Oltretutto c’è sempre da considerare il valore aggiunto che ciascuno di noi attribuisce ai vari parametri come “novità”, “effetto sorpresa” ed “esclusività dei prodotti”.
Probabilmente questo cofanetto a una “ipotetica Manuela” che non ha fisse per  l’Eco-Bio sarebbe piaciuto molto!
Ovviamente la consiglio anche se amate l’ “effetto sorpresa”!

Come negli altri articoli anche in questo la mia intenzione è di fornirvi un metro di giudizio per poter decidere se questo servizio fa per voi!

Ripeto di nuovo il mio tormentone su quale potrebbe essere la mia Glossybox ideale! Così tanto per fare rimanere i miei desideri nell’aere (o in questo caso internet…):
Vorrei più prodotti di Makeup, ombretti, blush e rossetti di buona marca, magari pigmenti minerali e smalti….
Preferirei comunque che fossero marchi non facilmente reperibili, ma mi rendo conto che questo nell’era di internet non sia facile. Benvenuti marche come MAC, Chanel, Inglot, Kryolan, Makeup Forever, ecc… o anche altri marchi professionali che magari non conosco!
Mi piacerebbero anche anche prodotti per capelli, viso e corpo a patto che siano naturali/biologici.
Proporrei quindi che anche che la preferenza dell”Eco-bio”diventasse una delle scelte che è possibile effettuare nel profilo!
Insisto nel dire che anche in questo campo esistano prodotti High-end che potrebbero essere considerati esclusivi o di lusso.
 
Se siete curiosi di provare il servizio, potete usufruire di un codice sconto per l’acquisto valido fino al 19 marzo 2012.
Seguite il link e inserite il codice.
Risparmia 4€ per la tua GLOSSYBOX con il codice GLOSSY2012IT3

 

Cosa ve ne sembra di questa Glossybox?
Se l’avete ricevuta ne siete rimaste soddisfatte?
Rinnoverete l’abbonamento?
Cosa vorreste ricevere nella vostra Glossybox ideale??
Alla prossima!

Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato a scopo valutativo. Ringrazio l’azienda per questa opportunità.
Nessuna condizione è stata posta per l’invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.

15 pensieri su “Glossybox Unboxed – Febbraio 2012”

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.