Piccolo Haul Berlinese e riassunto della Vacanza

Eccomi di ritorno dalla vacanza Berlinese!

Devo dire che è davvero una città piena di sorprese. Abbiamo camminato fino allo sfinimento e sono pentita di non essere riuscita a visitare alcuni posti.
Abbiamo visitato i principali posti turistici come Giardino Zoologico, il parco di Tiergarten con la Colonna della libertà, il parlamento, la porta di Brandeburgo, il memoriale dell’olocausto e Checkpoint Charlie e Postdamer Platz.
Da veri geek siamo anche andati alla prima visione di “The Avengers” 3D al cinema i-Max nel Sony Center a Postdamer Platz.

Poi ancora il abbiamo fatto colazione al Telecafé, il caffè che ruota di 360° posizionato sulla torre della TV, abbiamo visitato il quartiere Nickolaj, il Duomo e il museo della DDR… Una cosa che volevo assolutamente vedere da quelle parti è la hall del Radisson Blue Hotel nella quale c’è un’immenso acquario fatto a colonna cava che arriva al soffitto e dentro il quale passa l’ascensore per l’accesso alle camere, molte delle quali hanno la vista sull’acquario… Davvero spettacolare anche se non propriamente culturale!

Abbiamo visitato anche il Giardino Botanico, la East side gallery (ossia il  famoso km di muro lasciato in piedi e affrescato con vari murales) e la Nuova Sinagoga.

Uno dei posti che mi ha più toccato è stato Bernauer Straße, dove sono è ancora visibile  in un memoriale, la struttura del muro e della striscia della morte, e presso il quale ovviamente si trovano anche  cenni storici riguardo alla costruzione ed allo sviluppo del muro stesso negli anni. E’ una sorta di museo a cielo aperto.

Sicuramente mi sto dimenticando qualcosa… Comunque se siete curiosi ho messo ordine nelle foto fatte con il cellulare che ho pubblicato nello Slideshow che vi ripropongo qui:

Il tempo è stato piuttosto bizzarro e sabato è culminato in una giornata soleggiata e ben 28°C!
Abbiamo lasciato lo shopping proprio per sabato pomeriggio ma il caldo ci ha un po’ spompati ed il risultato non è stato un grande bottino, come vedrete…
Comunque sia nella zona di Tiergarten è pieno di negozi e centri commerciali di marche che si trovano ampiamente anche in Italia ed  prezzi non sono certo così diversi. ho fatto un salto da Mac e mi sembrava addirittura fossero più alti!

Una zona molto carina che invece abbiamo visto brevemente dove fare shopping e trovare negozi davvero originali è Rosenthaler Straße sia sulla via che negli Hackesche Hofe, dove però siamo riusciti a passare solo un’oretta dopo una giornata davvero stancante…
Tra l’altro ottima la birra artigianale della Brauhaus Lemke, proprio da quelle parti…

Insomma lo shopping dopo il city tour non fa proprio per me!

A causa dell’inadeguatezza di saponi e shampoo forniti dall’Hotel Ellington, abbiamo fatto un piccolo acquisto da “The Body Shop”, dove abbiamo optato per questa linea di Shampo e balsamo priva di derivati del petrolio e siliconi. C’era un 3×2 su queste minisize da 60ml.
Devo dire che mi hanno fatto subito una buna impressione ma vi farò poi una recensione a proposito.
Ho comprato anche il famoso panno in lattice da provare come alternativa alla microfibra. Vi saprò dire…
Nelle jar due campioni dei nuovi burri corpo.

Altro piccolo bottino l’ho fatto da dm, supermercato tedesco che, come alcune sapranno già, ha una sua linea di cosmetici naturali certificati Natrue, Alverde, ed io mi sono gettata a pesce perchè ero curiosa di provarli!


Natrue, come avevo già scritto in questo articolo  e come trovate anche sul loro sito, ha diversi livelli di certificazione: dal prodotto di cosmesi Naturale e quello Biologico.
Il costo di questi prodotti è molto basso, si parla di meso di 5 euro per la palette e nemmeno due euro per la matita.
Quello che vedete in tubetto è dentifricio, non una crema, ma ci sono prodotti di questa linea per tutto il corpo!
Ho preso anche un gloss Alverde molto carino che ho però lasciato in borsa quindi non l’ho fotografato.
Insieme a queste cose ho preso anche un paio di cosine Essence, come vedete.
Avrei voluto lo smalto di Essie verde della collezione primaverile “Navigate Her”, ma era introvabile!

Se vi può interessare vi farò le review anche se non sono prodotti molto reperibili.

Sempre da dm abbiamo comprato anche alimenti biologici, come cereali e semini vari, caffè a prezzi molto vantaggiosi rispetto ai nostri supermercati biologici.

Prima di concludere voglio subito ringraziare tutte le ragazze che mi hanno premiata con premi vari!
Presto farò un post dove riassumerò un po’ tutto e citerò tutte!
Per oggi è tutto…

Spero che anche voi abbiate goduto di un po’ di riposo!
Alla prossima!

18 pensieri su “Piccolo Haul Berlinese e riassunto della Vacanza”

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.