Review Garnier Miracle Skin Perfector – BB Cream Pelli Miste e Grasse

Vi parlo oggi del secondo arrivato in casa Miracle Skin Perfector, il prodotto adatto alle pelli grasse e miste. Qui trovate la presentazione della linea e la recensione della prima BB Cream a marchio Garnier.

Ho avuto l’impressione che il marchio abbia davvero  fatto tesoro delle review fatte da noi blogger creando questo prodotto e venendo incontro alle esigenze di molte ragazze giovani con pelle mista e magari un po’ problematica che non avevano trovato nella Miracle Skin Perfector Originale un prodotto adatto a loro.

Garnier presenta per la prima volta una BB Cream con perlite ultra-assorbente combinata con pigmenti minerali non coprenti. Combatte lucidità e sebo in eccesso, per un look mat in un solo gesto! 

5 BENEFICI IN 1 UNICO PRODOTTO per una pelle immediatamente perfetta ed effetto trattante in 4 settimane

  • Anti-lucido, opacizzante non-stop
  • Riduce pori e imperfezioni
  • Uniforma e ravviva il colorito
  • Idrata 
  • Protezione solare SPF20

    Risultati istantanei*
    Finish mat e radioso per l’88,1%*
    Pori meno visibili per l’84,7%*
    Imperfezioni ridotte per il 76,3%* 

    Risultati dopo 4 settimane**
    La pelle è meno grassa

    L’aspetto dei pori è minimizzato
    Le imperfezioni sono visibilmente ridotte
    La pelle splende di salute

    *Test di autovalutazione su 62 soggetti, valutazione con prodotto applicato
    **Test cosmeto-clinico, 42 soggetti. 4 settimane, valutazione sulla pelle nuda

    Il prodotto si presenta molto liquido ma comunque piuttosto facile fa applicare sia con le mani che con un pennello. Io preferisco però le mani e penso che nell’ottica di un prodotto tutto in uno sia ovviamente la scelta migliore.
    Il prodotto si asciuga e si fissa in pochissimo tempo una volta ben steso, dona un colorito fresco e ha un gradevole effetto Mat.

    Trovo che questo prodotto abbia una coprenza superiore a quella della BB Cream originale (trovate qui la Review). La definirei media, tendente all’alto. Per capirci meglio vi posso dire che vengono coperte benissimo i rossori e attenuate le imperfezioni che poi magari possono essere ritoccate con un correttore.
    Durante l’estate l’ho provata senza base di crema idratante e la durata è davvero buona anche senza cipria. Dopo le prime prove anche d’estate ho però preferito mettere una base idratante almeno sulle parti più secche del mio viso. Questo comunque non ha avuto effetti sulla durata del prodotto sul viso.
    Durante questo autunno l’ho utilizzata con la base di crema idratante e mi sono trovata bene anche in questo caso.
    In sostanza l’ho utilizzata proprio come un fondo liquido con il vantaggio che è più leggero sulla pelle. A mio avviso quindi  lo sostituisce bene se non si soffre di gravi imperfezioni.

    L’unico difetto che crea sul mio viso è che sottolinea un po’ le linee d’espressioni nella zona perioculare secca, questo squisitamente per il fatto che non è adatta a questo tipo di pelle.
    Un trucchetto per chi come me ha la pelle mista ma con zone secche è quello di utilizzare un mix di prodotti.
    Io solitamente stendo la BB Cream per pelle Miste e Grasse  su tutto il viso e poi un pochino di quella classica sulla zona perioculare che con il suo effetto Soft-Focus mimetizza le rughette.

    Il packaging non è ottimale considerando che la consistenza è molto liquida, ma non vedo molte altre soluzioni oltre a questo tipo di tubetto. Meglio sicuramente quello con il beccuccio lungo che vedete in foto perchè evita meglio la fuoriuscita eccessiva di prodotto. Non so però quale dei due è stato distribuito sul mercato.

    L’INCI ovviamente non è per nulla naturale, ma questo non è l’intento di Garnier con questo prodotto.
    Lo consiglio solo a chi non è interessato molto agli ingredienti del proprio fondotinta.

    In  breve:
    • Prodotto:  
    • Packaging: 
    • Inci:  
    • PRO: Coprenza media, facilità stesura, durata.
    • Contro: Inci, consistenza un  po’ liquida
    • Lo ricomprerei? No, poco idratante per alcune zone del mio viso.
    • Lo consiglio?  Sì, a chi ha pelle mista e grassa con imperfezioni moderate
    • Quantità: 40ml
    • Prezzo: Intorno a 9€
    • Reperibilità: Grande distribuzione

    Una cosa che devo notare è che anche questa, come molte delle BB occidentali poco assomiglia alle BB Cream Originali, se non altro nella consistenza.

    Ho notato che ora esiste anche la versione anti-Age che mi incuriosice anche se forse è eccessiva per me. Pensavo che prefiggendosi di coprire le macchie coprisse un po’ anche le imperfezioni ma senza seccarmi e opacizzarmi troppo il viso.
    Qualcuno di voi l’ha provata?

    Avete provato invece questa versione della Miracle Skin Perfector?
    Come vi siete trovate?
    Alla prossima!!

    Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato a scopo valutativo. Ringrazio l’azienda per questa opportunità.
    Nessuna condizione è stata posta per l’invio dei prodotti e la recensione rispecchia il mio reale giudizio.

    17 pensieri su “Review Garnier Miracle Skin Perfector – BB Cream Pelli Miste e Grasse”

    I vostri commenti...

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.