Chiacchiere: Come faccio a rilassarmi senza vasca??!!!

Recentemente girovagando per il web in cerca di informazioni varie sono capitata su questo magazine online edito da Nivea e in prima pagina ho trovato ben tre articoli che parlano di rilassamento, tema sempre molto consigliato nel periodo della gravidanza!
Spesso questi articoli parlano di come rilassarsi facendo un bel bagno caldo….


… ok grazie ma io la vasca da bagno non ce l’ho quindi cosa devo fare? Rimanere tesa e stressata?

Chiaramente no… solitamente mi rilasso anche facendo altro certo che l’acqua calda ha un potere particolarmente rilassante sulla muscolatura e quindi solitamente cerco di rendere con un po’ di fantasia anche la doccia un momento rilassante … e combinazione vuole che sempre in homepage del suddetto magazine trovi un articolo su come fare una doccia rilassante!
Così ho avuto il proverbiale “colpo di genio” per questo breve post nel quale vi racconto come rendo la mia doccia un momento di relax!
… ma sapete che non mi accontento di raccontarvi i fatti miei! ho ricercato anche qualcosa su internet per completare il tutto!

La nostra è una doccia normalissima senza soffioni giganti o getti multifunzione, ma una cosa carina che abbiamo fatto è stata acquistare un soffione con i led colorati che creano anche un’atmosfera da cromoterapia, ma ce ne sono anche di più elaborati che simulano la pioggia o una cascata, anche se per questi mi lascia perplessa la pressione del getto (più è grande il soffione minore sarà la pressione) e se è troppo bassa si fa fatica a sciacquare i capelli dai prodotti utilizzati.

Ricercando su internet ho visto anche un altro accessorio che si potrebbe pensare di acquistare senza fare grandi spese, la colonna idromassaggio dalla quale, grazie alle varie bocchette disposte in verticale, escono getti di acqua che effettuano massaggio alla schiena.
Mi informerò meglio su come si possono montare senza dover fare grandi lavori in bagno!
Se invece state pensando di ristrutturare il bagno potreste pensare direttamente a una cabina doccia multifunzione… ma per noi, per ora è pura fantascienza non fosse altro che per il fatto che il bagno è piuttosto piccolo.
Pensate che le cabine doccia superaccessoriate dispongono di erogatori che esercitano vari tipi di massaggio, da quello plantare a quello cervicale, oltre al massaggio su tutto il corpo!
Nelle cabine più moderne è possibile fare anche dei veri e propri trattamenti di bellezza come il linfodrenaggio per riattivare la circolazione, la doccia scozzese per tonificare, la sauna e il bagno turco per eliminare le tossine.
Con una cosa del genere chi ha bisogno di una vasca??? ^_^

Lasciamo da parte i sogni di magnifiche e costosissime cabine doccia e torniamo alla cruda realtà: la nostra normalissima doccia!
Abbiamo detto che per cercare di renderla più rilassante con poca spesa si può inserire un bel soffione nuovo che fa l’occhiolino alla cromoterapia o alla foresta tropicale…..
Io solitamente metto una bella compilation rilassante tipo quelle con i rumori della natura e per sentirla meglio utilizzo il simpaticissimo Speaker Bluetooth comprato su POINX qualche mese fa!

Poi cerco di creare una bella atmosfera in bagno. Si possono utilizzare delle candele normali per una luce soft o profumate per dare anche un tocco da bagno termale, io utilizzo volentieri anche le Tart Yankee Candle con i profumi che mi piacciono o un diffusore di oli essenziali.
Spengo la luce principale per tenere accesa solo la luce dello specchio (a patto di vederci comunque abbastanza bene da non farsi male!) per creare l’atmosfera da SPA.

A questo punto io scelgo il bagnoschiuma dal profumo che mi piace di più, magari derivante da oli essenziali, che aiutano anche il relax come per esempio lavanda, rosmarino e zenzero o se avete bisogno di energia quelli di limone e pompelmo.

Faccio quindi la mia doccia ad una temperatura non troppo calda per non infierire sulla mia già problematica circolazione periferica e poi finisco con il getto d’acqua fresca sulle gambe a cominciare dai piedi, risalendo fino a dove resisto.
D’inverno però quest’ultima cosa non riesco proprio a farla, sono troppo freddolosa!

Finisco il momento relax dedicandomi al corpo con una bella crema idratante ed avvolgente e in questo periodo dedico una particolare attenzione a pancia e seno per cercare di scongiurare le temute smagliature!
Sto provando diversi prodotti, tutte piuttosto interessanti, dei quali vi parlerò presto!

A questo punto se possibile, mi infilo i miei comodi indumenti da casa e finisco il mio relax sul divano con un buon libro o un film e una tazza di tè.

E voi possessori e posseditrici di docce comuni come rendete (se lo rendete) questo momento un momento di relax??
A presto e buon week-end!

9 pensieri su “Chiacchiere: Come faccio a rilassarmi senza vasca??!!!”

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.