Maybelline New York Mascara the Colossal Go Extreme: prime impressioni.

Come accennato poco tempo fa sia qui sul blog che sui social network oggi comincia il primo di una serie di post riguardanti i prodotti Maybelline New York.

Per iniziare vediamo gli effetti di questo nuovo Mascara Go Extreme della serie The Colossal sulle mie ciglia. Già vi avevvo accennato qualcosa di questo prodotto vi avevo in questo post, ma vediamone  insieme le caratteristiche principali.

The Colossal Go Extreme Volum’ promette di dare un volume estremo alle ciglia.
L’asticella sagomata a “doppia onda” è studiata per caricare più formula e la formulazione che contiene 20 volte più collagene rispetto alle precedenti versioni di Colossal, promette di volumizzare le ciglia all’estremo.
Il maxi applicatore con setole extra large promette invece di distribuire la formula su ogni ciglia senza grumi.

Il prezzo consigliato di vendita di Go Extreme è si 12,99 Euro anche se l’ho già visto in promozione in qualche supermercato a circa 9 euro.

Prime Impressioni:
Il packaging è molto colorato e degno di tutta la linea The Colossal che come sapete è caratterizzata sempre da colori fluo e sgargianti.
Lo scovolino è grande e dalla forma ovoidale, con setole ben separate anche se fitte e lunghe.

La formula non mi crea problemi di grumi, come da claim aziendale, ma devo dire che non mi soddisfa a livello di resa. Le ciglia non vengono incurvate quasi per nulla e l’allungamento è scarso.
Il ho ciglia corte e mediamente folte quindi forse questo non è il mascara adatto alle mie esigenze. Si vede infatti un un leggero infoltimento, sì, ma con il fatto che le ciglia rimangono piuttosto dritte e non acquistano molto in termini di lunghezza, non si ha quell’effetto WOW che desidero da un mascara.

Ecco qualche foto dove vi mostro il risultato sulle mie ciglia con occhio struccato e senza utilizzo di piegaciglia.

Usando il piegaciglia la situazione migliora ma comunque il risultato non è all’altezza delle aspettative.
Inoltre, come vedete dalle foto non ho molta dimestichezza con gli scovolini così grossi e tendo a sporcarmi la palpebra nell’applicazione. Questo ovviamente rischia di mettere a repentaglio il lavoraccio eventualmente fatto con il make up occhi.
Andare infatti a pulire la palpebra dopo l’applicazione del mascara, che nella mia routine avviene dopo aver truccato l’occhio, significa la maggior parte delle volte rovinare il trucco asportando parte delle polveri.

Potrei magari consigliare Go Extreme a chi ha ciglia più rade ma già abbastanza incurvate o chi fa normalmente uso di un piegaciglia.
La durata del mascara è comunque buona, arrivo fino sera senza problemi di aloni sotto l’occhio.

Vi ricordo infine il concorso legato a questo nuovo prodotto di cui trovate tutti i dettagli a questa pagina Facebook dedicata.

Voi avete provato questo nuovo Mascara Maybelline New York?
Come vi è sembrato?
Avete qualche consiglio per applicarlo al meglio?
Fatemi sapere!
Alla prossima!

 


Articolo sponsorizzato
I prodotti oggetto del post  mi sono stati omaggiati dal marchio a scopo valutativo e la stesura dell’articolo è retribuita.
Nessuna condizione è stata posta per la stesura del post e le opinioni riportate rispecchiano il mio reale giudizio sul prodotto 

Maybelline Estate 2014

6 pensieri su “Maybelline New York Mascara the Colossal Go Extreme: prime impressioni.”

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.