Linea Baby Derma Malva Bianca Bio Weleda [Recensione]

Qualche mese fa ho fatto un ordine su Ecco Verde per acquistare prodotti per il bagnetto della ranocchietta. Volevo prodotti senza profumazione perchè quando sono appena nati l’olfatto è il loro unico senso ben sviluppato, quello che usano per riconoscere la mamma, e non volevo che nulla interferisse con questo processo.

Ho trovato questa linea, uscita recentemente, per pelli delicatissime e senza profumazioni.

Weleda è sicuramente un marchio di cui mi fido quindi ho cominciato comprando la crema Viso di questa linea pensando che l’avrei usata anche sul corpo e poi magari, se mi fossi trovata bene e quando Ginevra fosse cresciuta, avrei comprato anche quella per il corpo.
La mia ginecologa e amica di famiglia di lunga data mi ha invece inondato di campionicini Weleda e quindi ho avuto la possibilità di provare anche quella fluida per il corpo.
Vediamola più nello specifico e dal sito vi riporto quello che mi ha colpito ed il motivo per cui ho deciso di acquistarla.

 

La nuova Linea Baby Derma Malva Bianca Bio
è studiata per la pelle ipersensibile tendente a dermatite atopica.
La pelle è l’organo di senso più esteso del corpo umano: protegge, esamina e filtra gli stimoli esterni, ma è anche specchio di quelli interni. è la sede visibile di mutamenti somatici correlati ad emozioni e sensazioni: basti pensare a manifestazioni emozionali, per esempio rossore e pallore, fino a quelle fisiche in risposta alle alterazioni dell’equilibrio metabolico.Lo sviluppo della pelle inizia all’interno dell’utero durante il primo trimestre di gravidanza e continua con la maturazione funzionale dello strato corneo, lo strato più superficiale dell’epidermide, fino circa alla 24esima settimana di età gestazionale.
Dopo la nascita la pelle del piccolo perde il calore protettivo del grembo materno e si trova quindi a dover esercitare fin da subito il suo ruolo di mediatore tra tutti gli stimoli meccanici esterni: per questo è molto importante prendersene cura ed aiutarla a sviluppare le sue funzioni di barriera sin dalla nascita.
La pelle del neonato, infatti, è cinque volte più sottile rispetto a quella degli adulti e di conseguenza molto più sensibile e fragile: possono pertanto esserci momenti irritativi caratterizzati da cute secca, arrossamento e desquamazione transitori, aggravati da un’insufficiente capacità di termoregolazione e di conseguenza anche da una difesa poco efficace contro le sostanze provenienti dall’esterno.

Si crea quindi uno squilibrio che disturba il sano sviluppo cutaneo: la pelle del piccolo risulta ipersensibile, tendendo in alcuni casi anche a dermatite atopica.
Questa eccessiva ipersensibilità ha origine per lo più genetica e viene ereditata da uno o da entrambi i genitori. La dermatite atopica compare prevalentemente sul viso e nelle zone di flessione degli arti, come ad esempio ginocchia e gomiti e viene scatenata da determinati stimoli che non vengono elaborati come, ad esempio, inquinamento, temperature estreme, aria secca, ambiente familiare inquieto, allergie alimentari ecc.Per aiutare la pelle del bambino a trovare il giusto equilibrio, la natura mette a disposizione le forze lenitive della Malva Bianca.

La nuova Linea Weleda Baby Derma Malva Bianca, 100% naturale certificata e formulata in collaborazione con ostetriche, si prende cura della pelle ipersensibile tendente a dermatite atopica, proteggendola sin dai primi giorni di vita. L’estratto di malva bianca bio e selezionate sostanze naturali provenienti da coltivazioni biologiche controllate, attenuano il prurito e riducono l’irritazione. I prodotti della Linea Baby Derma Malva Bianca sono privi di qualsiasi profumazione per offrire al piccolo un trattamento completo e altamente lenitivo e sostenere così le naturali funzioni protettive della pelle.

Anche se Ginevra non era ancora nata e non potevo sapere se la sua pelle sarebbe stata sensibilissima e portata alla dermatite atopica ho comunque deciso di non sovraeccitarla con profumazioni inutili .

Baby Derma Malva Bianca Crema per il Viso

Crema morbida di facile assorbimento, senza profumi aggiunti. Lenisce e idrata la delicata pelle del viso e garantisce la giusta protezione quotidiana, per tutte le pelli ipersensibili all’ambiente esterno e con dermatiti atopiche.
Tubo da 50 ml

Questa crema è molto densa ma viene assorbita molto velocemente dalla pelle. Il profumo delicatissimo e piacevole è dato dagli estratti presenti e non è molto invadente. La pelle rimane idratatissima ma non unta.
Mi ha stupito quando mi ha aiutato la pelle della ranocchia a riprendersi da uno sfogo di “brufoletti” che la nostra pediatra (troppo avanti che mi ha risposto via mail e mi ha chiesto una fotografia!!) mi ha detto essere dermatite seborroica e mi ha detto di tenere il viso pulito con un detergente delicatissimo e idratato con una crema delicatissima.
La usavo poco ancora perchè a inizio ottobre il tempo era ancora molto estivo e vedere risolversi questo “sfogo” in pochi giorni con questo semplice trattamento mi ha davvero entusiasmata!
Penso  proprio che continuerò a ricomprarla e non escludo di usarla anche io quando le temperature si faranno più rigide.

Baby Derma Malva Bianca Crema Fluida

Morbida emulsione che penetra facilmente. Nutre e idrata in totale delicatezza, lasciando la pelle eccezionalmente morbida. La giusta protezione dopo l’igiene quotidiana per pelli ipersensibili e/o atopiche.
Flacone da 200 ml

Questa crema fluida è più adatta al corpo. La profumazione è la stessa, molto delicata e data dagli estratti.
Ha anch’essa una grande velocità di assorbimento e un’ottimo potere idratante.
Anche in questo caso credo proprio che la riacquisterò!

Unico neo di queste creme sono  le confezioni che devono sempre essere aperte ed utilizzate con due mani…. e come immaginerete le mani delle mamme non bastano mai, sopratutto al momento del cambio pannolino!!
Almeno per la crema corpo ci vorrebbe un dosatore!

Infine direi proprio che questa linea di prodotti può andare bene anche alle pelli adulte molto sensibili e tendenti al secco o appunto per chi soffre di dermatite atopica.

Le mie stelline
","description":"Qualche mese fa ho fatto un ordine su Ecco Verde per acquistare prodotti per il bagnetto della ranocchietta. Volevo prodotti senza profumazione perch\u00e8 quando sono appena nati l’olfatto \u00e8 il loro unico senso ben sviluppato, quello che usano per riconoscere la mamma, e non volevo che nulla interferisse con questo processo. Ho trovato questa linea,...","image":{"@type":"ImageObject","url":"https:\/\/www.manuki.it\/wp-content\/uploads\/2014\/11\/Schermata2014-11-14alle14.00.47.png","width":527,"height":495},"Review":{"@type":"Review","name":"Linea Baby Derma Malva Bianca Bio Weleda [Recensione]","reviewBody":"Qualche mese fa ho fatto un ordine su Ecco Verde per acquistare prodotti per il bagnetto della ranocchietta. Volevo prodotti senza profumazione perch\u00e8 quando sono appena nati l’olfatto \u00e8 il loro unico senso ben sviluppato, quello che usano per riconoscere la mamma, e non volevo che nulla interferisse con questo processo.\n\nHo trovato questa linea, uscita recentemente, per pelli delicatissime e senza profumazioni.\nWeleda \u00e8 sicuramente un marchio di cui mi fido quindi ho cominciato comprando la crema Viso di questa linea pensando che l’avrei usata anche sul corpo e poi magari, se mi fossi trovata bene e quando Ginevra fosse cresciuta, avrei comprato anche quella per il corpo.\nLa mia ginecologa e amica di famiglia di lunga data mi ha invece inondato di campionicini Weleda e quindi ho avuto la possibilit\u00e0 di provare anche quella fluida per il corpo.\n\nVediamola pi\u00f9 nello specifico e dal sito vi riporto quello che mi ha colpito ed il motivo per cui ho deciso di acquistarla.\n \nLa nuova Linea Baby Derma Malva Bianca Bio\n\u00e8 studiata per la pelle ipersensibile tendente a dermatite atopica.\nLa pelle \u00e8 l’organo di senso pi\u00f9 esteso del corpo umano: protegge, esamina e filtra gli stimoli esterni, ma \u00e8 anche specchio di quelli interni. \u00e8 la sede visibile di mutamenti somatici correlati ad emozioni e sensazioni: basti pensare a manifestazioni emozionali, per esempio rossore e pallore, fino a quelle fisiche in risposta alle alterazioni dell’equilibrio metabolico.Lo sviluppo della pelle inizia all’interno dell’utero durante il primo trimestre di gravidanza e continua con la maturazione funzionale dello strato corneo, lo strato pi\u00f9 superficiale dell’epidermide, fino circa alla 24esima settimana di et\u00e0 gestazionale.\nDopo la nascita la pelle del piccolo perde il calore protettivo del grembo materno e si trova quindi a dover esercitare fin da subito il suo ruolo di mediatore tra tutti gli stimoli meccanici esterni: per questo \u00e8 molto importante prendersene cura ed aiutarla a sviluppare le sue funzioni di barriera sin dalla nascita.\nLa pelle del neonato, infatti, \u00e8 cinque volte pi\u00f9 sottile rispetto a quella degli adulti e di conseguenza molto pi\u00f9 sensibile e fragile: possono pertanto esserci momenti irritativi caratterizzati da cute secca, arrossamento e desquamazione transitori, aggravati da un’insufficiente capacit\u00e0 di termoregolazione e di conseguenza anche da una difesa poco efficace contro le sostanze provenienti dall’esterno.\n\nSi crea quindi uno squilibrio che disturba il sano sviluppo cutaneo: la pelle del piccolo risulta ipersensibile, tendendo in alcuni casi anche a dermatite atopica.\nQuesta eccessiva ipersensibilit\u00e0 ha origine per lo pi\u00f9 genetica e viene ereditata da uno o da entrambi i genitori. La dermatite atopica compare prevalentemente sul viso e nelle zone di flessione degli arti, come ad esempio ginocchia e gomiti e viene scatenata da determinati stimoli che non vengono elaborati come, ad esempio, inquinamento, temperature estreme, aria secca, ambiente familiare inquieto, allergie alimentari ecc.Per aiutare la pelle del bambino a trovare il giusto equilibrio, la natura mette a disposizione le forze lenitive della Malva Bianca.\n\nLa nuova Linea Weleda Baby Derma Malva Bianca, 100% naturale certificata e formulata in collaborazione con ostetriche, si prende cura della pelle ipersensibile tendente a dermatite atopica, proteggendola sin dai primi giorni di vita. L\u2019estratto di malva bianca bio e selezionate sostanze naturali provenienti da coltivazioni biologiche controllate, attenuano il prurito e riducono l\u2019irritazione. I prodotti della Linea Baby Derma Malva Bianca sono privi di qualsiasi profumazione per offrire al piccolo un trattamento completo e altamente lenitivo e sostenere cos\u00ec le naturali funzioni protettive della pelle.\nAnche se Ginevra non era ancora nata e non potevo sapere se la sua pelle sarebbe stata sensibilissima e portata alla dermatite atopica ho comunque deciso di non sovraeccitarla con profumazioni inutili .\n\nBaby Derma Malva Bianca Crema per il Viso\nCrema morbida di facile assorbimento, senza profumi aggiunti. Lenisce e idrata la delicata pelle del viso e garantisce la giusta protezione quotidiana, per tutte le pelli ipersensibili all\u2019ambiente esterno e con dermatiti atopiche.\nTubo da 50 ml\nQuesta crema \u00e8 molto densa ma viene assorbita molto velocemente dalla pelle. Il profumo delicatissimo e piacevole \u00e8 dato dagli estratti presenti e non \u00e8 molto invadente. La pelle rimane idratatissima ma non unta.\nMi ha stupito quando mi ha aiutato la pelle della ranocchia a riprendersi da uno sfogo di “brufoletti” che la nostra pediatra (troppo avanti che mi ha risposto via mail e mi ha chiesto una fotografia!!) mi ha detto essere dermatite seborroica e mi ha detto di tenere il viso pulito con un detergente delicatissimo e idratato con una crema delicatissima.\nLa usavo poco ancora perch\u00e8 a inizio ottobre il tempo era ancora molto estivo e vedere risolversi questo “sfogo” in pochi giorni con questo semplice trattamento mi ha davvero entusiasmata!\nPenso \u00a0proprio che continuer\u00f2 a ricomprarla e non escludo di usarla anche io quando le temperature si faranno pi\u00f9 rigide.\n\n\n\nBaby Derma Malva Bianca Crema Fluida\nMorbida emulsione che penetra facilmente. Nutre e idrata in totale delicatezza, lasciando la pelle eccezionalmente morbida. La giusta protezione dopo l\u2019igiene quotidiana per pelli ipersensibili e\/o atopiche.\nFlacone da 200 ml\nQuesta crema fluida \u00e8 pi\u00f9 adatta al corpo. La profumazione \u00e8 la stessa, molto delicata e data dagli estratti.\nHa anch’essa una grande velocit\u00e0 di assorbimento e un’ottimo potere idratante.\nAnche in questo caso credo proprio che la riacquister\u00f2!\nUnico neo di queste creme sono \u00a0le confezioni che devono sempre essere aperte ed utilizzate con due mani…. e come immaginerete le mani delle mamme non bastano mai, sopratutto al momento del cambio pannolino!!\nAlmeno per la crema corpo ci vorrebbe un dosatore!\nInfine direi proprio che questa linea di prodotti pu\u00f2 andare bene anche alle pelli adulte molto sensibili e tendenti al secco o appunto per chi soffre di dermatite atopica.\n[yasr_overall_rating\nInci:\u00a0tradizionale ma attento\nPRO: Creme di facile penetrazione, molto lenitive e dal profumo delicato (senza profumo aggiunto)\nCONTRO: packaging da aprire e maneggiare con due mani, non sempre comodo al momento del cambio.\nPrezzo: Crema viso circa 13\u20ac – Crema fluida circa 17\u20ac\nReperibilit\u00e0: Negozi biologici, negozi per bambini (es. Prenatal), negozi online.\nAvete gi\u00e0 provato questa linea di Weleda?\nChe ne pensate?\nAlla prossima!","author":{"@type":"Person","name":"Manuki"},"datePublished":"2014-11-12T17:48:00+01:00","dateModified":"2017-05-20T23:28:37+02:00","reviewRating":{"@type":"Rating","ratingValue":"5","bestRating":5,"worstRating":1},"publisher":{"@type":"Organization","name":"Manuki.it","logo":{"@type":"ImageObject","url":"https:\/\/www.manuki.it\/wp-content\/uploads\/2017\/07\/cropped-manuki-ico-1.jpg","width":512,"height":512}}},"aggregateRating":null,"brand":"","sku":"","":""}

2 pensieri su “Linea Baby Derma Malva Bianca Bio Weleda [Recensione]”

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.