Risorse per imparare a lavorare a maglia

In questo periodo tutti, nostro malgrado, abbiamo dovuto rallentare. Siamo tutti un po’ ansiosi per la situazione che il COVID-19 ha portato sia in Italia che in tutto il mondo e siamo anche tutti in cerca di qualcosa da fare che allenti lo stress.

Il mio consiglio è: imparate a lavorare a maglia!

Io ho imparato proprio in un periodo molto stressante e, nonostante non sia stato facile imparare da sola senza un corso, è stata una cosa che mi ha aiutato anche psicologicamente ad affrontare il periodo.
Un’attività che tiene concentrati, tiene la mente impegnata e le mani a contatto con qualcosa di morbido e profumato (tipo pet therapy) e che alla fine fa sentire soddisfatti di aver creato qualcosa di speciale per sé stessi o per gli altri.

Oggi voglio darvi qualche dritta per iniziare da zero, senza troppi pensieri, a fare qualcosa che potrebbe farvi stare meglio. Ovviamente questa è la mia esperienza e non posso affermare che sarà una soluzione anche per voi ma quale momento migliore per provare? Di tempo in fondo ne abbiamo in abbondanza, almeno la maggior parte di noi.

Se non possedete nulla che abbia a che fare con il lavoro a maglia il mio consiglio è cominciare da un kit.
Sono un sicuramente un po’ più costosi che scegliere un modello, acquistare la lana adatta e scegliere i ferri giusti, ma ci danno la sicurezza di avere tutte le cose che servono per realizzare il progetto prescelto senza preoccuparci di nulla.
Infatti in questi kit sarà compresa la lana nella quantità giusta, i ferri della misura che vi serve e le istruzioni (pattern) che dovrete seguire per la realizzazione. In più ogni azienda include cosine extra come aghi per le cuciture, etichette per impreziosire il vostro capo, etichette adesive per rallegrare le vostre giornate etc…

Kit Maglia (immagine di bettaknit.it)

Ci sono varie aziende che mettono a disposizione questo tipo di kit e li trovate anche suddivisi anche per livelli di difficoltà oltre che per tipologia di indumento/accessorio da realizzare.
Molte in questo periodo stanno facendo sconti e se vi iscrivete alle newsletter ne riceverete in continuazione. Eccone un piccolo elenco di quelle che conosco.

Bettaknit

Azienda Italiana conosciuta in tutta europa (e forse anche nel mondo). In questo momento io sceglierei di acquistare da loro per supportare un’azienda del nostro paese. A questo link trovate i pattern per principianti.
Non ho provato i pattern ma la lana è davvero di ottima qualità. Ho recentemente finito un maglione con la Biologica che è super morbida e pelosetta.
Vi lascio anche il mio codice sconto per avere subito il 20% di sconto su spese maggiori di 40€ : FRIENDMAC02
(Sono escluse Gift Card, Knitting Party, Pattern e prodotti già scontati)

My Breezy Snood

We Are Knitters

Azienda Spagnola molto conosciuta e apprezzata per i pattern originali. A questo link trovate i pattern di “livello principiate” e a questo link i kit di livello facile (se magari avete già lavorato in passato e qualcosina ricordate)
Il mio primo approccio alla maglia è stato proprio con uno di questi kit. Avevo realizzato il Breezy Snood.
Qui vi posso lasciare uno sconto di 10€, che avreste comunque iscrivendovi alla newsletter ma se volete io così ho un piccolo buono per acquistare altra lana!
Codice sconto MGM6WFZKR

Wool and the Gang

Azienda inglese che offre kit completi di ferri per realizzare vari tipi di capi. Non ho mai acquistato da loro quindi non posso dare indicazioni a questo proposito ma sicuramente i modelli sono molto divertenti.
A questo link trovate i kit per i principianti .

E ora??

Adesso che avete il vostro kit a casa, l’avete aperto, avete ridacchiato e sorriso per tutte le belle cose che avete davanti a voi è arrivato il momento di montare le maglie e lavorare!
Se come me non avete idea di dove iniziare ho predisposto una playlist apposita su Youtube che vi linkerò qui sotto.

Essenzialmente però tutto inizia dall’avviare il numero di maglia necessarie al vostro lavoro. Molti dei tutorial che ho seguito con piacere all’inizio sono proprio quelli di Bettaknit e We are Knitters.

Ecco per esempio come si avviano le maglie:

A questo link vi lascio la playlist con i tutorial che vi serviranno per avviare il vostro progetto! Ho messo un paio di video su come possono essere avviate le maglie perchè ho notato che, a seconda dell’approccio di chi sta insegnando, io come studente mi trovavo meglio con un video piuttosto che con un altro. Provate e scegliete quello che vi viene più facile, c’è sempre tempo di imparare un modo diverso quando avremo più manualità.

Sul sito dei brand di cui vi ho parlato trovate tantissimi altri tutorial. Quelli che ho messo insieme io sono proprio è basi che servono per ogni lavoro.

Playlist “Risorse per imparare a lavorare a maglia”

Mi raccomando se avete domande o dubbi contattatemi qui o via DM su instagram al mio profilo personale @manuki16 o quello di maglia @iknitso!

Io in questo periodo ho deciso che avrei imparato a progettare il mio maglione. Sono a buon punto ma è molto impegnativo. Mi raccomando taggatemi nei vostri post e tenetemi aggiornata sui vostri lavori!

Forza che andrà tutto bene!

#iostoacasa

I vostri commenti...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.